Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2022/2023 Urbino

Obiettivi formativi

In breve

Il Master ha come obiettivo la formazione di una figura professionale centrale nel mondo dell’editoria: l’editor. Scopo del Master è di fornire strumenti adeguati per una professionalità specifica che sappia accompagnare il lavoro di un autore su un testo in tutte le fasi, dalla prima versione autoriale – e, ancor prima, dalla ricerca o scouting in vista di un esordio o per testi da commissionare – fino alla pubblicazione cartacea e/o digitale. Il piano didattico prevede – anche attraverso un’analisi del mercato e una panoramica degli editori, delle collane, dei temi, della storia recente e degli obiettivi presenti e futuri del mondo editoriale – il raggiungimento di una preparazione tecnica per lavorare su testi di narrativa, saggistica e su libri che prevedano il corredo di immagini come graphic novel e letteratura per l’infanzia. I programmi faranno ricorso quasi esclusivo a docenti esterni rispetto al sistema universitario, cioè a professionisti del settore che impartiranno una formazione esplicitamente orientata al mondo del lavoro editoriale. La presenza di professionisti esterni garantirà inoltre un tramite diretto con aziende, soprattutto case editrici (ma anche altre realtà editoriali come testate online, premi letterari, istituzioni, pubbliche o private, che organizzano eventi culturali, ecc.), in grado di fornire stage specifici e necessari per il compimento dell'ultima parte del percorso didattico e per un primo inserimento nel settore.

Per approfondire

Il Master è un percorso didattico professionalizzante volto a formare figure idonee a ricoprire incarichi da editor e redattore all’interno di case editrici o tramite servizi editoriali freelance. Il piano formativo si articola in una serie di lezioni frontali, con relativi laboratori ed esercitazioni, in stages compiuti presso aziende che operano nel settore editoriale e nella produzione di elaborati scritti legati al percorso didattico..

Il programma di insegnamenti – tenuti da professionisti del settore di comprovata esperienza – si compone di quattro settori didattici, per un totale di 34 CFU:

1. L’editing per la narrativa e la saggistica italiane e straniere.

I corsisti acquisiranno una approfondita conoscenza su:

  • l’editoria italiana di narrativa e saggistica dagli anni Duemila al presente;
  • come sono regolati i rapporti che intercorrono tra l’editor e un autore;
  • quali sono le fasi di lavorazione di un testo, dal manoscritto alla sua pubblicazione;
  • le differenze che intercorrono tra l’editing di un testo in italiano e quello di un testo in traduzione.

Programmi di insegnamento:

  • l’editoria di narrativa e saggistica, dagli anni Duemila a oggi;
  • il rapporto dell’editor con l’autore di narrativa e con l’autore di saggistica;
  • il testo autoriale e il testo commissionato;
  • editare testi di autori esordienti;
  • la revisione della traduzione.

2. L’editing del testo illustrato.

I corsisti acquisiranno:

  • le conoscenze specifiche necessarie per lavorare su testi intrinsecamente legati all’immagine come fumetti, graphic novel e libri per l’infanzia.
  • informazioni sull’interazione tra autore e illustratore, sul modo in cui l’editor si deve rapportare all’uno e all’altro e su come l’editing sulla parte grafica possa influire sull’editing della parte testuale e viceversa.

Programmi di insegnamento:

  • la ‘sintassi’ del testo illustrato;
  • il rapporto tra testo e illustrazione.

3. Editoria tra cultura e mercato.

I corsisti acquisiranno:

  • una piena consapevolezza di come l’editing sia una parte del lavoro editoriale che deve tenere necessariamente conto dei vari aspetti legati alla filiera del libro e al suo mercato.

Programmi di insegnamento:

  • la costruzione del paratesto;
  • la narrazione del libro all’interno della filiera editoriale.

4. Gli strumenti per l’editing.

I corsisti acquisiranno:

  • conoscenza dei linguaggi dell’editing;
  • un aggiornamento sugli strumenti necessari per una adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • dimestichezza con la correzione di bozze e il funzionamento del principale software di impaginazione (Adobe InDesign).

Programmi di insegnamento:

  • la costruzione del paratesto;
  • la narrazione del libro all’interno della filiera editoriale;
  • la correzione di bozze;
  • l’impaginazione di un libro in Adobe InDesign.

I restanti 26 CFU, necessari per raggiungere il totale di 60 crediti formativi universitari (CFU) richiesti, saranno conseguiti attraverso la partecipazione ad uno stage almeno trimestrale o, in alternativa, l'elaborazione di un project work (16 CFU) e attraverso una prova finale consistente nella discussione di un elaborato scritto (10 CFU).

Impiego come editor o redattore presso case editrici e riviste, o con servizi editoriali freelance.

Le attività didattiche si svolgeranno in presenza con la possibilità, a libera scelta da parte dei corsisti, di collegamento in streaming tramite la piattaforma Moodle Education di UniUrb.

Le lezioni avranno luogo presso la nuova sede della Biblioteca Universitaria San Girolamo (via S. Girolamo, 8), nella Sala Information Literacy. Maggiori informazioni sulla sede sono disponibili a questo link

Le lezioni si terranno il giovedì pomeriggio (4 ore), il venerdì (8 ore) e il sabato mattina (4 ore), dal 23/03/2023 al 01/07/2023. La frequenza è obbligatoria per almeno i 2/3 di ciascuna delle attività didattiche. Sono previste verifiche intermedie con esercitazioni in presenza o consegna di elaborati.

I corsi del Master sono tenuti da professionisti del settore di comprovata esperienza. Tra i docenti confermati:

  • Chiara Cecchetti (Quodlibet);
  • Francesca Chiappa (Hacca);
  • Giulia Caminito (editor e scrittrice);
  • Mattia Carratello (Sellerio);
  • Marco Cassini (edizioni SUR);
  • Franca Cavagnoli (traduttrice);
  • Giovanni Ferrara (Coconino Press);
  • Marco Monina (peQuod);
  • Sara Reggiani e Leonardo Taiuti (Edizioni Black Coffee);
  • Alberto Rollo (Mondadori).

Le attività didattiche consistono in 160 ore di lezioni frontali articolate nei seguenti insegnamenti:

1) L’editing di un testo italiano e straniero: narrativa, saggistica e altri generi

(Editing an Italian and foreign text: fiction, non-fiction and other genres)

SSD: SPS/08 L-FIL-LET/12 CFU: 12

2) L’editing del testo illustrato

(Editing an illustrated text)

SSD: SPS/08 CFU: 8

3) Editoria tra cultura e mercato

(Publishing between culture and market)

SSD: SPS/08 M-STO/08 CFU: 8

4) Gli strumenti per l’editing

(Editing tools)

SSD: SPS/08 L-FIL-LET/12 CFU: 6

Il percorso formativo prevede inoltre:

  • Prova finale (obbligatoria). CFU: 10
  • Stage (o project work). CFU: 16

Durante le lezioni frontali sono previste prove di accertamento scritte, orali o pratiche. Il superamento delle prove consentirà ai corsisti di accedere agli stage presso le case editrici convenzionate. L’attività svolta in sede di stage sarà valutata con la presentazione di un elaborato scritto da discutersi in sede di prova finale. Chi non svolga attività di stage dovrà comunque presentare, ai fini del conseguimento del titolo, un project work relativo alla figura professionale delineata dal master, oltre a un elaborato scritto su argomento concordato con il Comitato Scientifico del Master, da discutersi in sede di prova finale.

La discussione della prova finale è prevista nel periodo tra marzo-giugno 2024.

Per chi avrà svolto lo stage, la prova finale consisterà nella discussione di un elaborato scritto relativo allo stage stesso.

Per chi non avrà svolto lo stage, la prova finale consisterà nella discussione di un elaborato scritto su argomento da concordare con il Comitato Scientifico del Master.

Il master è organizzato in partnership con la Scuola del libro (Roma).

La Scuola del libro – che nasce nel 1992 da un’idea di Marco Cassini, già fondatore e editore di minimum fax e di edizioni SUR – organizza corsi di scrittura, editoria, traduzione e giornalismo.

Da tre decenni, e con una offerta che è andata negli anni via via ampliandosi seguendo le evoluzioni del mercato editoriale e del mondo dei libri, la Scuola organizza corsi di varia durata, tipologia e con obiettivi diversi.

Il tratto comune è quello dell’imparare facendo: tutti i corsi della Scuola hanno una impronta pratica, e largo spazio dedicato alle esercitazioni, alle simulazioni e al lavoro concreto. I docenti dei corsi sono tutti professionisti negli ambiti di loro pertinenza.

Ci sono corsi più lunghi (chiamati master, con una durata che varia dai quattro mesi ai due anni), e workshop e corsi più brevi (10-15 ore).

I settori in cui la Scuola del libro opera sono:

  • editoria: il lavoro sul testo e tutto ciò che gli ruota attorno; la correzione di bozze e l’editing, la comunicazione e i social, l’impaginazione e la realizzazione di ebook, l’ufficio commerciale e la libreria;
  • scrittura: narrativa, non fiction e autobiografica, racconti, romanzi o podcast, e tutto ciò che bisogna sapere per rendere un testo interessante per un editore e per il lettore;
  • traduzione: dall’inglese, dallo spagnolo e dal francese, con una grande attenzione alla stesura di proposte di traduzione da inviare alle case editrici;
  • giornalismo: la scrittura di reportage giornalistici o narrativi; le fake news; i podcast di informazione.

 

In base a quanto previsto dalla legge n. 33 del 12 aprile 2022 “Disposizioni in materia di iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superioreè possibile iscriversi contemporaneamente a:

  • un corso di laurea triennale o magistrale, e uno di master
  • due corsi di master, purché non si tratti dello stesso master  
  • un corso di master e uno di specializzazione

Iscriversi a Editing. Come un testo diventa un libro

Accesso
Corso ad accesso limitato
Posti
20 posti disponibili
Ammissione
Termine utile per presentare la domanda di preiscrizione / ammissione: 20/02/2023
Indicazioni

Al master sono ammessi coloro che sono in possesso di una laurea triennale, di una laurea specialistica o magistrale, o anche di una laurea del vecchio ordinamento.

Gli studenti in possesso dei requisiti previsti potranno presentare domanda di ammissione fino al 20/02/2023.

La domanda di ammissione (scaricabile alla voce modulistica) con allegata la documentazione richiesta e un documento di riconoscimento valido dovrà pervenire, in un unico file PDF, esclusivamente tramite  posta elettronica personale all’indirizzo corsi.postlaurea@uniurb.it indicando nell’oggetto: “Domanda ammissione Master Editing come un testo diventa un libro”,a.a.2022/2023

Se le domande supereranno il numero massimo di posti disponibili sarà effettuata una selezione basata su un colloquio motivazionale in videoconferenza.

La graduatoria degli ammessi sarà pubblicata il giorno 23/02/2023. Sarà possibile confermare la propria iscrizione presentando la relativa domanda dal 23/02/2023 al 02/03/2023.

Il numero massimo di partecipanti è pari a 20 mentre il numero minimo, necessario per l’attivazione del corso, è di 10.

I candidati che non perfezioneranno l’iscrizione entro la scadenza indicata decadranno dal diritto.

La frequenza (in presenza e/o in streaming) al corso è obbligatoria per almeno i 2/3 delle ore previste per ciascuna delle singole attività formative.

A norma del DM 270/04 ad 1 credito formativo corrispondono 25 ore di impegno per studente, compreso lo studio individuale.

Ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, qualora l’Amministrazione riscontri, sulla base di idonei controlli, la non veridicità del contenuto di dichiarazioni rese dal candidato, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti dal provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.

Alla fine del corso viene rilasciato il Diploma di Master.

Per gli studenti diversamente abili, iscritti all’intero corso di master, sono previste agevolazioni:
- esonero totale dal versamento del contributo onnicomprensivo e della tassa regionale gli studenti disabili con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art. 3 comma 1, della legge 104/1992, o con un’invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%, come previsto dall’art 9 comma 2 del D. Lgs 68/2012.

Tali studenti, pertanto, sono tenuti alla corresponsione dell’importo pari a 16,00 euro a copertura dell’imposta di bollo assolta in modo virtuale e in aggiunta le spese di bollo per il conseguimento titolo (vedere voci contribuzione).

L’istanza – corredata dal certificato della Commissione medica per l’accertamento degli stati di invalidità da cui risulti il grado di invalidità e/o certificato della Commissione medica per l’accertamento delle condizioni di handicap ai sensi della L. 104/92  – deve essere presentata contestualmente alla domanda di ammissione.

Le richieste di esonero totale non riportanti la percentuale di invalidità sono valutate dal Delegato alla Disabilità previo parere di apposita Commissione.

L’accesso al corso da parte di candidati di cui ai commi precedenti sulla base di quanto circostanziato in premessa, è limitato a n. 2 (due) partecipanti per ogni corso di Master attivato.

Modulistica
Modulo di ammissione
Iscrizione
Puoi iscriverti dal 23/02/2023 al 02/03/2023 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso ed effettuare il pagamento della contribuzione con PagoPA.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

Tassa di iscrizione € 3.400,00 da pagarsi come segue:

1a rata: € 1.700,00 entro il 2 marzo 2023 (atto di iscrizione)

2a rata: € 1.700,00 entro il 6 giugno 2023 

CONTRIBUTI DA VERSARE ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (OBBLIGATORIA) DI CONSEGUIMENTO TITOLO (la domanda deve essere effettuata entrando nella propria area studente alla voce "conseguimento titolo" dopo la verbalizzazione di tutti gli insegnamenti ed entro la data stabilita per la consegna tesi).

- Euro 16,00 imposta di bollo per domanda conseguimento titolo on line

- Euro 16,00 imposta di bollo per la pergamena. 

Entrambe  le contribuzioni sono visibili  al termine della procedura di conseguimento titolo, alla voce pagamenti.

I versamenti devono essere effettuati utilizzando la modalità disponibile alla voce “pagamenti” del menù a sinistra della pagina web personale dello studente.

La quota è al netto delle spese bancarie. Il contributo di iscrizione è comprensivo delle spese per imposta di bollo e copertura assicurativa. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

Nel caso in cui il contributo di iscrizione sia pagato da persona diversa dall'interessato o da una istituzione, ente o azienda, questi ultimi dovranno provvedere a versare l'importo secondo le medesime modalità e tempistiche sopraindicate, pena la mancata iscrizione al corso.

Rientrando il corso per master nell'attività istituzionale dell'Ateneo il contributo di iscrizione resta al di fuori del campo di applicazione dell'IVA, pertanto non sarà rilasciata fattura.

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Comitato scientifico del master:

Prof. Alessio Torino (Direttore)

Prof. Giovanni Boccia Artieri

Prof. Antonio Corsaro

Prof. Roberto M. Danese

Prof. Loretta De Franceschi

Prof. Andrea Felici

Prof. Nicoletta Marcelli

Prof. Berta Martini

Prof. Venanzio Raspa

Prof. Salvatore Ritrovato

Marco Cassini

Federica Principi

Federica Antonacci

Contatti
Alessio Torino
  alessio.torino@uniurb.it
Federica Principi
 3926742974   master.editing@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top