Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il partecipante ha frequentato il Corso interdisciplinare “La fotografia nell’era delle Digital Humanities: intrecci tra immagine e cultura”, della durata di 12 ore, superando test e redigendo elaborati fotografici di approfondimento. Ha acquisito conoscenze di base sulle principali tecniche di acquisizione fotografica per opere artistiche ed ha approfondito, sperimentando un pensiero critico ed esplorativo, l’utilizzo di strumentazione fotografica in un laboratorio operativo.

Open Knowledge


A.A.
2023/2024

Obiettivi formativi

La fotografia, sin dalla sua introduzione nel campo della documentazione d’arte, riveste un ruolo di primaria importanza nella condivisione e nella preservazione del patrimonio culturale.

L’avvento delle tecnologie digitali, insieme alla progressiva diffusione di apparati sempre più semplici da utilizzare ed economicamente accessibili, ha reso possibile a varie categorie di fruitori (ad esempio visitatori di musei, curatori, restauratori) la realizzazione di scatti potenzialmente in grado di veicolare informazioni sempre più dettagliate in termini di
riproduzione cromatica e morfologica.

L’utilizzo e l’evoluzione qualitativa delle immagini prodotte da smartphones, strumenti
ormai pervasivi della quotidianità sia professionale che ludica, hanno ulteriormente ampliato il confine all’interno del quale è possibile investigare la rappresentazione fotografica di opere artistiche.

Sulla base delle esperienze di ricerca e didattica del laboratorio “Imaging for Humanities” del Dipartimento di Studi Umanistici DISTUM, il corso si concentrerà su diverse tecniche di ripresa e soluzioni basate su smartphone per la riproduzione fotografica di vari oggetti appartenenti al dominio del Patrimonio Culturale, spaziando a diverse scale, dai disegni antichi alle pitture, dagli oggetti fisici dei musei agli elementi architettonici più piccoli. Ogni tecnica che verrà illustrata durante gli incontri indagherà i diversi livelli di iconicità che le immagini racchiudono, mirando a possibili utenti finali differenti.

Le nozioni di base pertinenti la fotografia saranno affiancate dall’esposizione delle tecniche base di gestione digitale di formati fotografici e del colore. Un laboratorio tematico (“Fotografando nel Ducato”) contribuirà alla sperimentazione pratica di quanto appreso sul piano teorico.

Il Corso sarà così articolato:

  • La fotografia d’arte: una introduzione generale, tecniche di base e strumentazione (2 ore);
  • La documentazione fotografica di materiali e la gestione del colore (2 ore);
  • Laboratorio: Fotografando nel Ducato, Sessione di ripresa su almeno 2 diverse tipologie di bene (architettonico e affreschi o sculture in palazzo Albani) (8 ore).
Scopri come migliore le tue soft skills
Ottieni l'Open Badge

Durata del corso

12 ore.

Modalità di erogazione

Insegnamento semestrale con lezioni in presenza (Introduzione, Lezioni teoriche ed esperienze laboratoriali) nel fine settimana o in giorni liberi da altre lezioni.

Programmazione e tempestiche di erogazione

8 Maggio 2024 dalle 9:00 alle 12:00 - in presenza
15 Maggio 2024 dalle 9:00 alle 12:00 - in presenza
22 Maggio 2024 dalle 9:00 alle 12:00 - in presenza
29 maggio 2024  dalle 9:00 alle 12:00 - in presenza

Parole chiave

Fotografia d’arte, Imaging digitale per opere artistiche, Tecniche fotografiche per il Cultural Heritage, Fotografia con smartphones, Gestione digitale del colore, Rappresentazione grafica per musei

Criteri di assegnazione del Badge

Superamento di un test a risposta multipla per valutare l’acquisizione delle conoscenze.
Redazione di un elaborato in forma di semplice book fotografico per lo sviluppo delle competenze di documentazione su un tema specifico.

Competenze acquisite con la partecipazione al corso

Aree e competenze di riferimento
Valutazione delle migliori tecniche fotografiche da applicare al settore dell’arte: attribuire valore alla ripresa fotografica; promuovere la tutela del Patrimonio Culturale.
Individuare le complessità di una acquisizione digitale d’opera artistica: definire il problema;
sviluppare il pensiero sistemico e critico.

Competenze trasversali - Soft Skills

Competenze e abilità trasversali
T1 Abilità e competenze trasversali
T1.3 Lavorare con applicazioni e dispositivi digitali
T2 Abilità e competenze di ragionamento
T2.2 Pianificare e organizzare
T5 Abilità e competenze fisiche e manuali
T5.1 Manipolare e controllare oggetti e attrezzature

Open Day online e in presenza

Da maggio a ottobre 2024 — È il momento ideale per conoscere da vicino l’Università di Urbino e la sua offerta formativa. Non perdere l’occasione di incontrare i docenti e i tutor dei corsi di laurea.

scopri il programma

Iscriversi a La fotografia nelle Digital Humanities: intrecci tra costruzioni di immagini e conoscenze

Accesso
Corso ad accesso libero
Indicazioni

Le modalità di iscrizione verranno aggiornate a breve.

Iscriviti
Clicca qui per iscriverti

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Contatti
Simone Garagnani
  simone.garagnani@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Contatti
  ok@uniurb.it

Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top