Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2017/2018 Urbino

Obiettivi formativi

Il Corso è volto alla formazione di giovani laureati per il management e la gestione operativa della logistica e dei trasporti stradali, allo scopo di operare nella pianificazione e gestione nel settore dei trasporti, della logistica e dell'intermodalità.

Le aree di interesse del corso, in una fase di rapidissima evoluzione tecnologica e normativa,  richiedono professionalità nuove, comportando conoscenze di diritto (nazionali, europee e internazionali), di economia e di gestione. Il Corso, organizzato in collaborazione con CONFARTIGIANATO Trasporti, è volto alla formazione di giovani laureati per il management e la gestione operativa della logistica e dei trasporti stradali, allo scopo di operare nella pianificazione e gestione nel settore dei trasporti, della logistica e dell'intermodalità; settori di sempre maggiore complessità, ove si concentrano innovazioni normative e tecnologiche di grandissima rilevanza.

Le aree di interesse del corso, in una fase di rapidissima evoluzione tecnologica e normativa,  richiedono professionalità nuove, comportando conoscenze di diritto (nazionali, europee e internazionali), di economia e di gestione.

Il Corso rappresenta la prima iniziativa di una serie di percorsi formativi, che Confartiginato sta sviluppando in collaborazione con l’Università di Urbino, per rispondere alle esigenze concrete e segnalate con forza dagli associati, come itinerari di crescita professionale, indispensabili per affrontare e vincere le sfide del presente  e del futuro.

La logistica in generale e il trasporto di merci su strada vivono una trasformazione epocale, a seguito della globalizzazione e dell'apertura del mercato a vettori esterni. L'introduzione della responsabilità della filiera logistica per molte delle violazioni stradali correlate al trasporto (rispetto dei tempi di guida e di riposo, eccedenze di peso, limiti di velocità, ecc.) ha portato a nuove modalità di gestione delle aziende, sempre più interessate alle conoscenze giuridiche e gestionali, in settori dove tradizionalmente era ritenuto primario l'approccio tecnico e operativo.

Per tali ragioni risulta essenziale, per ogni operatore del settore (e non), la conoscenza della normativa nazionale ed internazionale a tal fine deputata, nonché l’assunzione di conoscenze in tema di contrattualistica ad hoc.

Tale è l’obiettivo del Corso in oggetto, il cui svolgimento prevede, insieme alla classica didattica frontale, un’esperienza formativa all’interno di aziende che operano nel settore – ad un numero selezionato di partecipanti (10) – nonché la possibilità di sviluppare un progetto che verta sui temi trattati, così da fornire concreta e diretta applicazione delle nozioni assunte, e tale da consentire una maggiore spendibilità delle stesse nel prosieguo professionale dei partecipanti.

Il Corso, della durata di 150 ore complessive, si articolerà in:

-   5 moduli di didattica frontale (36 ore);

-   studio individuale (89 ore);

-   prova finale (pari a 25 ore di studio individuale).

Gli studenti che avranno frequentato almeno i due terzi delle ore dei moduli di didattica frontale  e che, al termine del corso, avranno elaborato anche il progetto e sostenuto il colloquio finale, riceveranno un attestato di frequenza, che permetterà di ottenere 6 CFU (Crediti Formativi Universitari), presso la propria Azienda o Struttura di appartenenza.

La disamina delle aree toccate dal Corso, evidenziano la corrispondenza delle stesse alla realtà concreta, con uno sguardo privilegiato a:

- normative  nazionali dedicate al  trasporto stradale, tra Codice della Strada e legislazione  specifica ;

- normative europee ed internazionali dedicate ai trasporti stradali;

- i contratti di trasporto e le responsabilità della filiera logistica;

- sicurezza sul lavoro e responsabilità delle figure giuridiche dell’azienda;

- gli strumenti di tutela previsti per  le violazioni stradali;

- modelli di gestione aziendali funzionali all’economia ed all’efficienza gestionale.

Per coloro che parteciperanno al corso, provenienti da realtà aziendali della Logistica, dei Trasporti e dei settori correlati a questi mondi, lo studio individuale si realizzerà presso la propria azienda o Struttura di riferimento, ove, sotto la guida del Tutor indicato dall’Università e con la fattiva collaborazione di Confartigianato, verranno sviluppati Moduli di grande interesse professionale ed aziendale, come:

-          i titoli professionali per la guida dei veicoli dedicati all’autotrasporto;

-          l’accesso alla professione e i requisiti richiesti;

-          i contratti di trasporto;

-          i trasporti eccezionali;

-          i trasporti di merci pericolose;

-          i trasporti alimentari;

-          i trasporti di animali;

-          i trasporti internazionali;

-          la filiera logistica e le responsabilità correlate alle violazioni stradali;

-          la sicurezza sul lavoro e la sicurezza stradale;

-          i modelli organizzativi e gestionali di un azienda di trasporto;

-          la responsabilità amministrativa delle imprese di trasporto;

-          le regolamentazioni europee e il futuro dell’autotrasporto;

-          le piattaforme logistiche e i Sistemi ITS.

Sulla base della frequenza al Corso, del progetto elaborato e della valutazione finale, 10 partecipanti saranno selezionati per partecipare a stages formativi presso enti individuati in collaborazione con CONFARTIGIANATO Trasporti.

Tale numero potrà essere allargato in ragione dell’auspicabile interesse delle aziende associate ad ospitare gratuitamente il frequentatore del corso perché possa sviluppare Modelli Operativi calibrati sulla realtà dell’azienda e sulla specificità del trasporto che la Stessa cura.

Iscriversi a LOGISTICA E E TRASPORTI STRADALI

Accesso
Corso ad accesso limitato
Posti
40 posti disponibili
Ammissione
Termine utile per presentare la domanda di preiscrizione / ammissione:
Indicazioni

Sono ammessi al Corso laureati con laurea magistrale o triennale in Giurisprudenza (e Scienze Giuridiche), Ingegneria, Economia e Commercio, Scienze Politiche dell'età massima di 36 anni.  Possono essere altresì ammessi i possessori di diploma di scuola media superiore già inseriti professionalmente nell'ambito della logistica, dei trasporti e degli organismi deputati ai controlli di legalità e di sicurezza, senza limiti d’età.

I corsisti dovranno possedere competenze certificate di informatica e di lingua inglese. La conoscenza di ulteriori lingue costituirà titolo preferenziale.

L’iscrizione ai corsi di Alta Formazione di Formazione permanente ed alle Summer /Winter School è compatibile con la contemporanea iscrizione ad un master, ad un corso di laurea o di laurea magistrale, ad un dottorato di ricerca, o al TFA (ex art. 9, co. 3, Regolamento emanato con Decreto Rettorale n.44/2014 del 31 gennaio 2014).

Nel bando, all'art. 5, è riportata la descrizione della procedura per l'iscrizione online.

La domanda prodotta non deve essere inviata, l’Ufficio provvederà ad acquisirla direttamente dal sistema.

Iscrizione
Puoi iscriverti dal 10/10/2017 al 31/10/2017 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso ed effettuare il pagamento della contribuzione con PagoPA.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

€ 250,00 da pagarsi con unico versamento all'atto dell'iscrizione.

UDITORI max  n.  8 : € 185,00 da pagarsi con versamento entro il 31 ottobre 2017

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

I pagamenti possono essere effettuati presso qualsiasi sportello della Banca delle Marche o presso qualsiasi Istituto di Credito, utilizzando il bollettino MAV on-line universitario prodotto al termine della procedura di iscrizione online.

Per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT91 H060 5568 7000 0000 0013607 BIC BAMAIT3A290.

Documentazione utile

Bando download
Scheda di presentazione download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Prof. Giuseppe Giliberti - Email giuseppe.giliberti@uniurb.it
Tel. 0722 303220 - Fax 0722 2955
Email scuola.giurisprudenza@uniurb.it

Informazioni Segreteria Organizzativa
Segreteria didattica Dipartimento di Giurisprudenza
Via Matteotti, 1 - Tel. 0722 303220 (dott.ssa Daniela Capponi) 
Email scuola.giurisprudenza@uniurb.it
http://digiur.uniurb.it

A chi rivolgersi

Informazioni Segreteria organizzativa del corso
Segreteria didattica Dipartimento di Giurisprudenza
Via Matteotti, 1
Tel. 0722 303220 
Email scuola.giurisprudenza@uniurb.it 

Contatti
Giuseppe Giliberti
 0722/303220   0722/2955   giuseppe.giliberti@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top