Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Martedì 5 maggio a Giurisprudenza il convegno internazionale sui Tunisini in Italia

Comunicato stampa pubblicato il giorno 30/04/2015

Si terrà martedì 5 maggio presso l’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Urbino il convegno internazionale “Il voto dei Tunisini in Italia. Cittadinanza cross-border e partecipazione politica nel Mediterraneo”. Il Convegno è organizzato dal CREA, Centro interdipartimentale di Ricerca “L’Europa e gli Altri” dell’Università di Urbino,  e dall’Associazione Pontes dei Tunisini in Italia,  associazione mista, apolitica e areligiosa che promuove una cultura e politica della solidarietà e di educazione alle diversità.   Partecipano all'iniziativa il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l'Euro-Mediterranean University, la Fondazione Mediterraneo, il Centro di Eccellenza Jean Monnet sui diritti dei Migranti nel Mediterraneo, il Centro Euromediterraneo per il Lifelong Learning dell'Università telematica Pegaso. Sono relatori i ricercatori del Team congiunto Associazione Pontes-Uniurb che ha svolto la ricerca.   Le recenti elezioni politiche e presidenziali tunisine e il tema della cittadinanza cross-border sono al centro della ricerca realizzata in collaborazione fra l'Associazione Pontes dei Tunisini in Italia e l'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, nel quadro di un progetto comune avviato nel 2014 e che giunge ora a compimento. Il gruppo di lavoro interdisciplinare (che è esso stesso cross-border, fra Italia e Tunisia) ha lavorato congiuntamente sia alla indagine sul campo, durante lo svolgimento delle operazioni di voto in Italia, sia alla elaborazione dei risultati. La ricerca ha già prodotto un workshop che si è tenuto nel mese di dicembre a Pesaro e, dopo la giornata di studi urbinate del 5 maggio, il progetto si concluderà con una presentazione della pubblicazione a stampa con gli esiti della ricerca, prevista per giugno prossimo a Napoli.   Per la prima volta il voto dei tunisini in Italia, svolto in tre tornate a fine 2014, è stato oggetto di un monitoraggio ufficiale, organizzato dall’Associazione Pontes e accreditato presso l'Istanza che ha coordinato le elezioni tunisine (ISIE). Al convegno internazionale di Urbino saranno presentati i dati del monitoraggio dell’Associazione Pontes e i risultati della ricerca sul campo dell’Università di Urbino sul voto tunisino nella Regione Marche.   Con la ricerca congiunta Associazione Pontes-Uniurb, il voto tunisino in Italia è inserito dagli studiosi nella riflessione sulle cittadinanze cross-border per indagare appartenenze ed esercizio dei diritti politici in contesti di mobilità nel Mediterraneo.     Contatti:   CREA - Centro interdipartimentale di Ricerca 'L'Europa e gli Altri' Dipartimento di Giurisprudenza, Via Matteotti 1, 61029 Urbino PU crea@uniurb.it Tel. +39 072230320.   Associazione PONTES dei Tunisini in Italia Via Macerata 1, 20139 Milano MI pontes@live.it Tel. +39 3492587321

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top