Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Mercoledì 13 maggio l’ultima conferenza-concerto del ciclo “Scomporre la musica”

Comunicato stampa pubblicato il giorno 11/05/2015

Mercoledì 13 Maggio alle 17,30 quinta conferenza-concerto a conclusione del ciclo “Scomporre la musica: alla scoperta del linguaggio universale”. L’appuntamento, ad ingresso libero, è nell’aula B1 di Palazzo Albani, alla quale si accede da Via del Balestriere, dalle 17.30 alle 19.30. Il tema sarà: "Interpretazione e interpreti. L’esecuzione musicale: tradizione e tradimenti”. Il relatore sarà il M° Alessandro Maffei, docente di pianoforte presso l’Istituto Superiore di studi musicali “G. Lettimi” di Rimini e allievo del M° Delli Ponti, ideatore del progetto originale di Scomporre la Musica. A supportarlo un giovane pianista di talento, Giacomo Fiori, che eseguirà alcune composizioni scelte a hoc per la tematica affrontata. Con questo appuntamento Scomporre la Musica giunge alla conclusione della sua prima edizione, che ha visto la partecipazione di pubblico variegato ed interessato a seguire relatori e musicisti nelle diverse tematiche affrontate. Scomporre la Musica è un progetto di divulgazione musicale realizzato grazie alla collaborazione tra Istituto per la Musica Harmonia, Università degli studi di Urbino, ISSM “G. Lettimi” di Rimini e Benelli. La principale finalità è quella di offrire un supporto culturale e teorico a chi intenda avvicinarsi al mondo della musica. La forma scelta per gli appuntamenti è la Conferenza-Concerto, un momento in cui relatore e musicisti, con parole e suoni, guidano il pubblico nella scoperta delle tematiche affrontate. Proprio per questo ogni conferenza è un'occasione per assistere ad esecuzioni dal vivo di giovani musicisti dell'ISSM "G. Lettimi" di Rimini e dell'Istituto per la musica Harmonia di Urbino.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top