Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Convocazione conferenza stampa - Giovedì 11 alle 16,30 in Aula Magna diretta streaming e annuncio Onde Gravitazionali

Comunicato stampa pubblicato il giorno 09/02/2016

Annuncio dei Fisici di Urbino, membri della Collaborazione Virgo, sulla ricerca delle onde gravitazionali   100 anni dopo la predizione di Einstein delle onde gravitazionali, i fisici della collaborazione Virgo invitano la comunità scientifica presso l’Università di Urbino per un aggiornamento sull’impresa della loro rivelazione. I giornalisti sono invitati presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Urbino giovedì 11 febbraio alle 16:30 per un incontro con i Fisici del Gruppo Virgo e un per un aggiornamento sulla ricerca delle onde gravitazionali, o vibrazioni nel tessuto dello spazio tempo, da parte delle collaborazioni LIGO e Virgo. Sarà possibile assistere allo streaming di un evento simultaneo organizzato a Washington, D.C. (USA) dalla LIGO Scientific Collaboration, e a Cascina, presso Pisa, dalla Virgo Collaboration. Quest’anno è il 100mo anniversario della prima pubblicazione in cui Albert Einstein espose la teoria che prevedeva l’esistenza delle onde gravitazionali. Per rispondere all’interesse su questo argomento suscitato dal centenario, e in considerazione delle voci su una possibile avvenuta rivelazione di queste onde da parte dei gruppi di LIGO e Virgo, gli scienziati parleranno dello sforzo di ricerca in corso per osservare e misurare onde gravitazionali d’origine cosmica e dei risultati raggiunti. GLI ESPERIMENTI LIGO E VIRGO L’interferometro Virgo è uno strumento di 3 km realizzato a Cascina, presso Pisa, e l’attività di ricerca è portata avanti dalla Collaborazione Virgo, che comprende più di 250 fisici e ingegneri appartenenti a 19 diversi gruppi di ricerca europei: 6 dal Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS) in Francia; 8 in Italia da l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) con le Università convenzionate; 2 in Olanda con Nikhef; il Wigner Institute in Ungheria; il gruppo POLGRAW in Polonia and the European Gravitational Observatory (EGO). LIGO, un complesso di due rivelatori identici, è stato concepito e costruito da ricercatori di MIT e Caltech, e finanziato dalla National Science Foundation negli Stati Uniti, con contributi significativi da gruppi statunitensi e internazionali. I due rivelatori gemelli si trovano a Livingston, Louisiana, e ad Hanford, Washington. L’attività di ricerca e di analisi dei dati da tutti i rivelatori è portata avanti da un gruppo mondiale di scienziati, che include la LIGO Scientific Collaboration e la Virgo Collaboration. Per informazioni aggiuntive riguardo al progetto, si faccia riferimento a questo sito web: http://public.virgo-gw.eu/language/en/   Si prega di confermare la presenza ai contatti 0722305236 – relazionipubbliche@uniurb.it

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top