Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Dall'8 settembre il ciclo di incontri "Costituiamoci. Lo ‘spirito costituente’ nell’Italia del tempo presente"

Comunicato stampa pubblicato il giorno 06/09/2016

COSTITUIAMOCI

Lo ‘spirito costituente’ nell’Italia del tempo presente

Sala del Consiglio Comunale

Piazza del Popolo, 1

PESARO

(8, 14, 20, 26 settembre)

L’Università di Urbino Carlo Bo ha dato il patrocinio a un ciclo di 4 incontri sulla Costituzione, organizzato dall’Istituto di Storia contemporanea della provincia di Pesaro e Urbino e dalla Biblioteca Bobbato di Pesaro. “Costituiamoci. Lo ‘spirito costituente nell’Italia del tempo presente” è il titolo scelto per le quattro conferenze che vedono come relatori docenti di Urbino e di altre atenei.

Ideato da due docenti della Carlo Bo, Anna Tonelli (storica) e Antonio Cantaro (costituzionalista), il ciclo ha come obiettivo quello di fornire gli strumenti di comprensione e riflessione su un presente che inevitabilmente deve confrontarsi con il passato, in un periodo di forti trasformazioni, anche nel campo delle riforme costituzionali.

È evidente che il ciclo prende spunto dal prossimo referendum di ottobre, ma non è compito di un’università o di altri istituti culturali e scientifici schierarsi per una posizione o un’altra, ma quello di aprire una discussione sugli aspetti più importanti di una Costituzione e di un lavoro ‘costituente’ che hanno costruito le fondamenta dell’Italia repubblicana.

Tale prospettiva sarà analizzata in incontri che affrontano temi diversi, attraverso prospettive integrate in grado di fornire elementi critici di approfondimento e giudizio. Si parte l’8 settembre con un’introduzione storica e giuridica sul tema, “La Costituente e la Costituzione: ieri e oggi”, dove si confronteranno proprio i due curatori della rassegna, Anna Tonelli sul versante storico e Antonio Cantaro su quello del diritto costituzionale. Si entra poi nel merito del referendum con l’incontro del 14 settembre su “Le ragioni del sì e del no” sostenute da due autorevoli costituzionalisti quali Enrico Grosso dell’Università di Torino e Andrea Morrone, dell’università di Bologna. Si prosegue il 20 settembre con un altro docente di Urbino, Carlo Magnani, sull’articolo 21 e “La Repubblica dei media. La libertà dell’informazione” per concludere il 26 settembre con Paolo Pascucci, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, che dibatterà su “Il lavoro nella Costituzione”.

Gli incontri aperti a tutti, si svolgono nella Sala del Consiglio comunale di Pesaro, in Piazza del popolo.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top