Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Finanziato dalla Regione Marche il progetto "rESISTENZA DOPO LA TEMPESTA”

Comunicato stampa pubblicato il giorno 11/06/2021

Il progetto denominato “rESISTENZA DOPO LA TEMPESTA: con MoviS, movimento e salute oltre la cura, per ridare un giusto impiego e qualità alla vita delle donne affette da tumore al seno”, per un importo di € 149.800,00, di cui € 63.000 per 10 borse tirocinio lavoro per donne con pregresso carcinoma mammario disoccupate, è stato ammesso al finanziamento da parte della Regione Marche nell’ambito dei progetti “carcinoma mammario 2020-2021”.

Oltre all’adesione dell’Asur Av1, U.O.C. di Oncologia di Urbino, dell'Università degli Studi di Urbino, vi trovano posto associazioni no profit particolarmente attente alle iniziative di prevenzione e benessere oltre la cura nell’ambito delle malattie oncologiche femminili (Golden Brain, Valeria Onlus, Noi come prima, Fior di Loto, ADAMO) presenti sul territorio della provincia di Pesaro e Urbino. 

Avvalendosi di attività di informazione/orientamento/consulenza orientativa gestite da Eurolex Servizi SRL società accreditata per i servizi al lavoro dalla Regione Marche, ci si propone di coinvolgere 50 donne (10 disoccupate e 40 occupate) a cui far conoscere i diritti del lavoro dei pazienti oncologici e le possibilità di inserimento lavorativo con borse lavoro, l’importanza dell’adozione di corretti stili di vita, e i percorsi riabilitativi post-intervento offerti dalle strutture territoriali e dalla nostra ATS in una logica di sinergia, nonché avviare un dialogo con i medici di base nel comune interesse di facilitare il ritorno al lavoro dopo la malattia, appunto una ‘rEsistenza dopo la tempesta’.

“Alle partecipanti che aderiranno al progetto” dichiarano la professoressa Elena Barbieri e la dottoressa Rita Emili, referenti del progetto “oltre a far conoscere i diritti del lavoro dei pazienti oncologici e le possibilità di inserimento lavorativo con borse lavoro, verrà proposto un programma di educazione a stili di vita salutari onco-preventivi e protettivi attraverso il Percorso Movis, Movimento e salute oltre la cura, che prevede corsi teorico-pratici, laboratori sui corretti stili di vita e seminari sui determinanti della salute, sulle raccomandazioni nutrizionali e di attività fisica nella prevenzione dei tumori. Tale modalità di lavoro, maturata dal Capofila Università di Urbino in collaborazione con l’Asur Av1 U.O.C di Oncologia sarà supportato dalle associazioni che hanno aderito al progetto: Golden Brain, Valeria Onlus, Fior di loto, Adamo, Noi come prima ed è innovativa per la provincia di Pesaro-Urbino.’

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top