Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Medioevo verde: il Medioevo fra noi. Il Festival dal 9 all’11 settembre 2021 a Urbino e Gradara

Comunicato stampa pubblicato il giorno 03/09/2021

Giovedì 9 settembre alle ore 15:30 si apre nella sala del Giardino d’inverno del Palazzo Ducale d’Urbino la VII edizione de Il Medioevo fra noi, un evento condiviso tra le città di Urbino Gradara.

Nella cornice storica che le due città garantiscono, è prevista una scaletta piena di ospiti che alzeranno e risponderanno ad affascinanti domande sul Medioevo, periodo da noi lontano ma non dimenticato e non senza i suoi fascini. Perché siamo, infatti, incantati dal medioevo? Quali sono i rapporti tra quel millennio lontano e le sue reinterpretazioni nel mondo di oggi?

La prima giornata, presieduta dalla professoressa Francesca Roversi Monaco dell’Università di Bologna e introdotta dallo storico Franco Cardini nell’intervento “Infinite sfumature del Verde medievale: dalla Selva Oscura alla Divina foresta spessa e viva”, vedrà gli interventi di Hélène Cordier (Università di Losanna), e di Salvatore Ritrovato (Università di Urbino) dedicati a vari campi legati al Verde nel Medioevo, dall’ecologico al forestale. Porteranno il loro saluto il Direttore della Galleria Nazionale delle Marche, Luigi Gallo, il Rettore dell’Università di Urbino, Giorgio Calcagnini, e la direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Urbino, Maria Elisa Micheli.

Venerdì 10 due incontri: il primo nuovamente nella sala del giardino d’inverno del Palazzo Ducale alle ore 10. A presiederlo saranno Umberto Longo della Sapienza di Roma, Massimo Montanari da Bologna, Daniele Sacco dell’Università di Urbino e Tommaso Duranti dell’ateneo di Bologna, che affronteranno temi quali cibo e arti culinarie, peste ed epidemie nell’Età di Mezzo. Il secondo si terrà invece a Palazzo Albani, Urbino, alle ore 15:30, che vanta ospiti come la storica dell’arte Geraldine Leardi, Andrea Maraschi (Unibo), Roberta Capelli (Trento) e Antonio Musarra.

L’ultimo giorno, sabato 11, vedrà anch’esso due incontri, il primo a Palazzo Albani, ore 10, e avrà di nuovo come protagonisti la professoressa Capelli, la professoressa Roversi Monaco e il professor Longo, che saranno raggiunti da Marina Montesano e Antonio Rocca, rispettivamente da Messina e Viterbo. L’evento verrà a conclusione alle ore 17, al Teatro Comunale di Gradara con il professor Tommaso di Carpegna Falconieri di Uniurb, il sindaco di Gradara Filippo Gasperi. Nell’occasione Riccardo Facchini e Davide Iacono presenteranno Medioevo al cinema, e Caterina Fioravanti illustrerà in anteprima la VII edizione del Festival del Medioevo di Gubbio.

Per ulteriori informazioni:

medioevofranoi@gmail.com

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top