Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PETROGRAFIA PER I BENI CULTURALI

A.A. CFU
2012/2013 6
Docente Email Ricevimento studenti
Patrizia Santi

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha lo scopo di fornire agli studenti le conoscenze di base di Mineralogia e Petrografia necessarie per la classificazione e il riconoscimento dei minerali e delle rocce più comuni. Le conoscenze acquisite saranno finalizzate alla caratterizzazione dei materiali lapidei naturali più utilizzati in opere di interesse storico-artistico e archeologico. Le lezioni teoriche saranno integrate da lezioni pratiche, che permetteranno allo studente di apprendere alcune tecniche analitiche di base per la caratterizzazione di minerali e rocce.

Programma

Minerali, cristalli e rocce. Morfologia e simmetria dei cristalli. Polimorfismo ed isomorfismo. Proprietà Fisiche dei Minerali. Mineralogia Sistematica. La classificazione strutturale dei Silicati. Cenni di minerogenesi. Definizione di roccia. Metodi di studio delle rocce: caratteri geometrici macroscopici e microscopici e loro significato. Condizioni ambientali di formazione delle rocce magmatiche, sedimentarie e metamorfiche. Rocce magmatiche: definizione di magma e modalità di raffreddamento intrusivo, subvulcanico ed effusivo. Strutture e tessiture delle rocce magmatiche. Diagrammi classificativi e nomenclatura delle rocce magmatiche intrusive ed effusive. Rocce sedimentarie: processi di formazione, strutture e tessiture. I minerali delle rocce sedimentarie. Classificazione e nomenclatura delle rocce silicoclastiche, carbonatiche ed evaporitiche. Rocce metamorfiche: fattori del metamorfismo e principali tipi di metamorfismo (di seppellimento,  di contatto e regionale). Strutture, tessiture e nomenclatura delle rocce metamorfiche. I materiali lapidei che hanno avuto importanti applicazioni in campo archeologico e storico-artistico. 
Laboratorio: esercitazioni pratiche in aula sul riconoscimento macroscopico delle principali strutture di rocce magmatiche, sedimentarie e metamorfiche. Principi di ottica mineralogica. Studio dei minerali e delle rocce in sezione sottile: riconoscimento delle principali microstrutture e tessiture delle più comuni rocce magmatiche, sedimentarie e metamorfiche.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula.

Testi di studio

B.D’Argenio, F.Innocenti, F.P.Sassi (1994) - Introduzione allo studio delle rocce. UTET.
- Autori Vari (2004) - Pietre e Marmi antichi. Natura, caratterizzazione, origine, storia d’uso, diffusione e collezionismo. A cura di Lorenzo Lazzarini. CEDAM-Padova.
- Materiale fornito dal docente durante il corso.

Modalità di
accertamento

Esame Orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 13/06/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top