Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FONDAMENTI ANATOMO-FISIOLOGICI DELL'ATTIVITà PSICHICA

A.A. CFU
2013/2014 8
Docente Email Ricevimento studenti
Cinzia Giuli Orario di ricevimento: Nel periodo delle lezioni, il Martedì alle ore 18. Negli altri periodi l’appuntamento va concordato con la docente via mail.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone l'obiettivo di acquisire conoscenze riferite agli aspetti anatomo-funzionali del sistema nervoso. Verranno trattati argomenti inerenti il sistema motorio, il sistema nervoso centrale, i sistemi sensoriali, le funzioni cognitive, i deficit cognitivi, le demenze, visti in particolare secondo un'ottica neuropsicologica, cognitiva e degli stati emotivi e motivazionali.

Programma

Il sistema nervoso
Organizzazione del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso autonomo
I neuroni
Le sinapsi
I neurotrasmettitori
Il potenziale d'azione
I sistemi sensoriali (sistema visivo, sistema uditiva, sistema somato-sensoriale, sistema gustativo, sistema olfattivo)
Il controllo motorio
Le funzioni cognitive
Le demenze
I deficit cognitivi
Il linguaggio e afasie
Le agnosie
L'aprassia
La memoria
Il disturbo di Negligenza Spaziale Unilaterale (Neglect)
Basi neurobiologiche delle emozioni e degli stati motivazionali
Neuropsicologia

Eventuali Propedeuticità

L'esame di Biologia e genetica del comportamento è propedeutico a Fondamenti anatomo-fisiologici dell'attività psichica.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto all'insegnamento lo studente dovrà mostrare il possesso:
- della padronanza delle conoscenze di base;
- della comprensione dei concetti fondamentali della disciplina;
- della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare secondo la logica della disciplina.

Attività di Supporto

- Seminari integrativi;
- Esercitazioni;
- Role play


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, Seminari di approfondimento, Esercitazioni, Analisi di libri di testo inerenti argomenti di interesse scientifico.

Testi di studio

Testi di studio consigliati:
- Dale Purves, George J Augustine, David Fitzpatrick, William C. Hall, Anthony-Samuel Lamantia, L.E. White, Neuroscienze, 4 edizione italiana, Zanichelli ed., 2013 (circa 800 pagine)

In alternativa:
- Kandel, Schwartz, Jessell: Principi di Neuroscienze. (3°ed), 2003. Casa Editrice Ambrosiana (il testo va studiato interamente tranne i seguenti capitoli: 3, 13, 16, 46, 53). (circa 900 pagine).

Testi consigliati per l'approfondimento:
Per l'approfondimento degli aspetti neuropsicologici e dei processi cognitivi è consigliata la consultazione dei capitoli: 7, 10, 11, 17, 19, 20, 23, 24, 25, 27, 28, 30 del testo:
Denes G, Pizzamiglio L: Manuale di Neuropsicologia. Normalità e Patologia del processi cognitivi. 2000. Ed. Zanichelli (circa 200 pagine).

Modalità di
accertamento

Prova scritta (valida solo come idoneità per l'accesso alla prova orale) e prova orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/07/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top