Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA RUSSA II

A.A. CFU
2013/2014 8
Docente Email Ricevimento studenti
Antonella Cavazza

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: LIN-AZ; LIN-OC
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si prefigge una riflessione linguistica e grammaticale sull’aspetto del verbo russo. Nello specifico questo modulo affronterà la disamina degli affissi e dei cambiamenti da essi prodotti nel verbo in relazione alla semantica e all’aspetto del verbo. Particolare attenzione sarà riservata ai verbi di moto senza e con prefisso.

Programma

1. Le categorie grammaticali del verbo
2. La semantica dell’aspetto
2.1. Alcuni significati dell’aspetto imperfettivo
2.2. Alcuni significati dell’aspetto perfettivo
3. La coppia aspettuale
3.1. La definizione
3.2. La formazione delle coppie aspettuali
4.1. I verbi di moto senza prefissi
4.2 I verbi di moto con prefissi

Eventuali Propedeuticità

La prova scritta è propedeutica all'esame orale.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

•    Capacità di destreggiarsi nella coniugazione dei verbi produttivi, improduttivi e irregolari.
•    Capacità di destreggiarsi nell’uso dei verbi di moto senza prefisso e con prefisso.
•    Acquisizione di alcune opposizioni semantiche fondamentali per l’utilizzo corretto dei verbi imperfettivi e perfettivi mediante la riflessione linguistica su alcuni testi letterari.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

Testi di riferimento per studenti italiani (frequentanti e non)

Jakobson, R., Zur Struktur des russischen Verbums, in Selected writings, II, The Hague-Paris 1971, pp. 3-15 oppure Structure of the Russian verb, in Russian and Slavic grammar studies, 1931-1981, Berlin 1984 [1932], pp. 1-14.
Kasatkin L., Krysin L., Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, La Nuova Italia editrice, Scandicci (Firenze), 1995, pp. 125-139.
Lasorsa C., Contesti aspettuali-temporali in russo e in italiano (Modo indicativo, tempo passato), in “Studi italiani di linguistica teorica e applicata”, 1980, n.3, pp. 437-479.
Pul’kina, I., Breve prontuario della grammatica russa, Mosca 1990, pp. 172-243.
Zaliznjak, A.A., e Šmelev, A.D, Vvedenie v russkuju aspektologiju, Moskva 2000, pp. 10-31; 77-96.

Modalità di
accertamento

Orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Testi di riferimento per studenti italiani (frequentanti e non)

Jakobson, R., Zur Struktur des russischen Verbum, in Selected writings, II, The Hague-Paris 1971, pp. 3-15 oppure Structure of the Russian verb, in Russian and Slavic grammar studies, 1931-1981, Berlin 1984 [1932], pp. 1-14.
Kasatkin L., Krysin L., Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, La Nuova Italia editrice, Scandicci (Firenze), 1995, pp. 125-139.
Lasorsa C., Contesti aspettuali-temporali in russo e in italiano (Modo indicativo, tempo passato), in “Studi italiani di linguistica teorica e applicata”, 1980, n.3, pp. 437-479.
Pul’kina, I., Breve prontuario della grammatica russa, Mosca 1990, pp. 172-243.
Zaliznjak, A.A., e Šmelev, A.D, Vvedenie v russkuju aspektologiju, Moskva 2000, pp. 10-31; 77-96.

Testi di riferimento per studenti provenienti dalla Russia o dai paesi dell’ex URSS

Derbiševa, Z., “Etnojazykovoe svoeobrazie koncepta ‘dviženie’ v russkom jazyke, anglijskom i kirgizskom jazykach”, in “Russkij jazyk za rubežom”, n. 4, 2009, pp. 81-86.
Lasorsa-S''edina, C., Vidovremennye konteksty v obučenii russkomu jazyku (sopostavitel’nyj podchod), in Tipologija vida, problemy, poiski, rešenija, Otvetstvennyj redaktor M.Ju. Čertkova, Moskva 1998, pp. 255-265
Pul’kina, I. e al., Učebnik russkogo jazyka dlja studentov inostrancev, Moskva 1977, pp. 187-203.
Russkij jazyk, pod redakciej L.L. Kasatkina, Moskva 2001, pp. 578-620.
Zaliznjak, A.A., e Šmelev, A.D, Vvedenie v russkuju aspektologiju, Moskva 2000, pp. 10-96.

Modalità di
accertamento

Orale.

Note

Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare il docente prima della fine del corso per acquisire i testi, che verranno utilizzati nelle esercitazioni pratiche (analisi linguistica e grammaticale) a lezione.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 17/11/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top