Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA RUSSA I-II

A.A. CFU
2009/2010 10
Docente Email Ricevimento studenti
Antonella Cavazza

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11)
Curriculum: Linguistico-culturale occidentale e curriculum Linguistico aziendale
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

I anno

Il corso si prefigge di fornire a studenti principianti i primi rudimenti del sistema fonetico e fonologico della lingua russa. Lo studio delle peculiarità fonetiche e fonologiche del russo moderno sarà affiancato da una breve riflessione di carattere storico sull’origine dell’alfabeto cirillico e della lingua letteraria russa.

II anno

Il corso si prefigge una riflessione sull’aspetto del verbo russo. Nello specifico questo modulo affronterà la disamina degli affissi e dei cambiamenti da essi prodotti nel verbo in relazione alla semantica e all’aspetto. Particolare attenzione sarà riservata ai verbi di moto senza e con prefisso.

Programma

I anno

L'alfabeto cirillico: i suoni e i grafemi
I. Fonetica e fonologia
Le vocali e le consonanti russe
Classificazione delle vocali
La riduzione vocalica
Classificazione delle consonanti
Consonanti palatalizzate e non
Consonanti sonore e sorde
Desonorizzazione delle consonanti
Sonorizzazione delle consonanti
Consonanti occlusive
Consonanti fricative
Consonanti affricate
Definizione di fonema
Traslitterazione scientifica e commerciale
II. Origine dell’alfabeto cirillico
III. Cenni sulle origini della lingua russa

II anno

1. La categoria grammaticale dell’aspetto
2. La semantica dell’aspetto
2.1. I significati dell’aspetto imperfettivo
2.2. I significati dell’aspetto perfettivo
3. La coppia aspettuale
3.1. La definizione
3.2. La formazione delle coppie aspettuali
4.1. I verbi di moto senza prefissi
4.2 I verbi di moto con prefissi

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni pratiche.

Testi di studio

I anno

Fici Giusti F., Gebert L., Signorini S., La lingua russa, Roma 1991, pp. 17-20.
Jakobson R., Fonologia, in Autoritratto di un linguista, a cura di L. Stegagno Picchio, Bologna 1987, pp. 31-66.
Jakobson R., Percorsi e crocevia nello slavo antico, in Autoritratto di un linguista, a cura di L. Stegagno Picchio, Bologna 1987, pp. 245-258.
Kasatkin L., Krysin L., Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, Scandicci (Firenze) 1995, pp. 3-13; 72-97; 247-249; 253-257.
Lasorsa, C., Il russo, Mosca 1983, pp. 11-64.
Osimo, B., Manuale del traduttore, Milano 1998, pp. 94-98.
Uspenskij, B., Storia della lingua letteraria russa, Bologna, 1993, pp. 11-28; 37-87.
Ulteriori materiali verranno distribuiti in fotocopia a lezione.

II anno

Jakobson, R., Shifters, verbal categories, and the russian verb, in Selected writings, II, The Hague-Paris 1971, pp. 130-147.
Kasatkin L., Krysin L., Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, La Nuova Italia editrice, Scandicci (Firenze), 1995, pp. 125-139.
Lasorsa C., Contesti aspettuali-temporali in russo e in italiano (Modo indicativo, tempo passato), in “Studi italiani di linguistica teorica e applicata, 1980, n.3, pp. 437-479.
Pul’kina, I., Breve prontuario della grammatica russa, Mosca 1990, pp. 172-243.
Ulteriori materiali verranno distribuiti in fotocopia a lezione.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

I anno

Beloshapkova, V., Sovremennyj russkij jazyk, Moskva 1999, pp. 5-99.
Bernshtejn, S., Slavjanskie jazyki, in Lingvisticheskij enciklopedicheskij slovar’, Moskva 1990, pp, 460-461
Bernshtejn, S., Konstantin-filosof i Mefodij, Moskva 1984 oppure Tachiaos, N. , Cirillo e Metodio. Le radici  cristiane  della cultura slava, edizione italiana  a cura di M. Garzaniti,  Milano 2005.
Jakobson, R., Fonologia, in Autoritratto di un linguista, Bologna 1987, pp. 31-66; 245-255.
Kasatkin L., Krysin L., Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, La Nuova Italia editrice, Scandicci (Firenze), 1995, pp. 3-13; 72-100; 247-257.
Osimo, B., Manuale del traduttore, Milano 1998, pp. 94-98.
Uspenskij, B., Kratkij ocherk istorii russkogo literaturnogo jazyka (XI-XIX vv.), Moskva 1993, pp. 3-53.
Vinogradov, V.V., Voprosy obrazovanija russkogo literaturnogo jazyka, in Istorija russkogo literaturnogo jazyka, Moskva 1978, pp. 1-64.

II anno

Beloshapkova, V., Sovremennyj russkij jazyk, Moskva 1999, pp. 535-586.
Jakobson, R., Shifters, verbal categories, and the Russian verb, in Selected writings, II, The Hague-Paris 1971, pp. 130-147.
Kasatkin L. i dr. , Il russo, a cura di N. Marcialis e A. Parenti, Scandicci (Firenze) 1995, pp. 125-139.
Zaliznjak A.,  Shmelev A., Vvedenie v russkuju aspektologiju, Moskva 2000, pp. 10-96.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/07/2009


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top