Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


IMPRENDITORIALITA' E PICCOLE IMPRESE

A.A. CFU
2009/2010 8
Docente Email Ricevimento studenti
Francesca Maria Cesaroni L'orario di ricevimento sarà comunicato dal docente all'inizio delle lezioni.

Assegnato al Corso di Studio

Economia e gestione aziendale (LM-77) Marketing e comunicazione per le aziende (LM-77)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone i seguenti obiettivi:

- approfondire la conoscenza delle imprese familiari, con particolare attenzione dedicata allo studio delle loro principali criticità, della varietà di imprese familiari esistenti e delle caratteristiche della loro struttura;
- affrontare lo studio delle problematiche e delle opportunità associate al passaggio generazionale;
- affrontare alcuni dei temi più attuali nell'ambito degli studi che si occupano di imprenditorialità e di piccole-medie imprese, con particolare riferimento a imprenditorialità femminile e imprenditorialità straniera.

Tali obiettivi saranno perseguiti sia attraverso l'analisi dei più recenti contributi della letteratura in tema di family business e di imprenditorialità, sia attraverso lo studio dei risultati di alcune indagini di carattere empirico sui temi trattati, nonché attraverso esperienze dirette di analisi di casi aziendali, interviste, testimonianze, ecc.

Programma

1. Family business
2. La successione imprenditoriale.
3. L’imprenditorialità femminile.
4. L’imprenditorialità immigrata.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

• Conoscenza e capacità di comprensione: conoscenza delle specificità del mondo imprenditoriale e dei soggetti che vi operano, con particolare riferimento alle imprese familiari e alle nuove figure imprenditoriali;
• Conoscenza e capacità di comprensione applicate: capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per comprendere e analizzare situazioni e problemi relativi al mondo dell'imprenditorialità e delle piccole imprese;
• Autonomia di giudizio: capacità di collegare in schemi integrati e unitari le conoscenze acquisite durante il corso e di confrontarsi con problematiche complesse in modo autonomo e con una propria capacità di giudizio;
• Abilità comunicative: acquisire una capacità di comunicazione chiara ed efficace, grazie ad una buona padronanza del lessico relativo ai temi trattati durante il corso;
• Capacità di apprendere: acquisire una buona capacità di apprendimento che consenta di affrontare anche autonomamente lo studio dei temi dell'imprenditorialità e delle piccole imprese, al fine di approfondire le conoscenze acquisite durante il corso.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali. Su alcuni dei temi trattati nell’ambito del corso saranno svolti laboratori che vedranno la partecipazione attiva degli studenti, impegnati nell’analisi di casi aziendali e nella partecipazione a gruppi di studio. Saranno inoltre organizzate testimonianze in aula di imprenditori e altri esponenti del mondo imprenditoriale.

Testi di studio

Per il punto 1, uno a scelta tra i seguenti libri di testo:
- G. Corbetta, Le imprese familiari. Caratteri originali, varietà e condizioni di sviluppo, Egea, Milano, 1995;
- D. Montemerlo, Il governo delle imprese familiari, Egea, Milano, 2000.

Per gli altri punti:
- dispense e letture preparate dal docente, indicate agli studenti all’inizio del corso e comunicate sul sito Web della Facoltà. Tali dispense sono disponibili presso la segreteria del Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici della Facoltà di Economia, in Via Saffi, 42 a Urbino.

Le dispense fanno parte a tutti gli effetti del programma del corso e sono oggetto di verifica durante l'esame orale.

Modalità di
accertamento

Esame orale.  Per gli studenti frequentanti è previsto lo svolgimento durante l'anno di lavori di gruppo e/o individuali che saranno considerati ai fini della valutazione complessiva.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità di
accertamento

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/08/2009


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top