Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


MUSEOLOGIA

A.A. CFU
2007/2008 4
Docente Email Ricevimento studenti
Bianca Maria Ventura L’orario settimanale verrà definito in base al calendario delle lezioni; il docente riceve anche su appuntamento.
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

A. In termini di conoscenze:
 Museologia e scienze umane.
 Il museo, sua origine e sua evoluzione fino alla sua dimensione virtuale.
 I magazzini della memoria: funzione relazionale ed educativa.
 Tecniche di musealizzazione (selezione, raccolta, conservazione degli oggetti di valore)
 Caratteristiche della comunicazione museale.
 Il pubblico come soggetto collettivo e complesso.
 Caratteristiche della didattica museale e suo concorrere ai processi di formazione personale.
B. In termini di competenze:
 Saper riconoscere e ricostruire il “valore” sociale dell’oggetto musealizzato.
 Saper ricostruire il processo cognitivo/emotivo “dalla meraviglia alla conoscenza” attraverso l’utilizzo di oggetti musealizzati.
 Saper costruire un percorso di didattica museale.
 Saper promuovere un’esperienza museale per soggetti diversamente abili.

Programma

 Statuto epistemologico della Museologia e individuazione del suo oggetto di studio.
 Il museo come fenomeno sociale complesso: le operazioni sottese alla nascita di un museo.
 La missione del museo: conservazione o comunicazione?
 La dimensione personale e sociale della memoria; Il ricordo come atto politico di “ricostruzione di senso”; ricordo e narrazione di sé. La dimensione transgenerazionale della comunicazione museale.
 Il Museo e la sua vocazione per il pubblico
 Comunicare con gli oggetti; costruzione, conservazione, riconoscimento sociale del valore
 degli oggetti; I livelli di significato dell’oggetto musealizzato
 Dentro il museo: alla meraviglia alla conoscenza.
 Fuori dal museo: rapporti dell’istituzione museale con il territorio.
 Oltre l’attuale: la virtualizzazione dell’esperienza museale.
 La dimensione interistituzionale della didattica museale.
 I percorsi tematico-testuali e la didattica museale per i diversamente abili.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

lezioni frontali; esercitazioni in aula ed in situazione

Testi di studio

 Testo base:
 A.Lugli, G.Pinna, V.Vercelloni, Tre idee di museo, Jaca Book 2005.
 Per approfondimenti tematici, passi scelti dai seguenti testi:
 V. Minucciani (a cura di), ll museo fuori del museo. Il territorio e la comunicazione museale, ed. Lybra Immagine, Milano 2005.
 F. Antinucci, Comunicare nel museo, ed. Laterza, Roma-Bari 2006.
 S. Monaci, Il futuro nel museo. Come i nuovi media cambiano l’esperienza del pubblico, A. Guerrini Studio, Milano 2005.

Modalità di
accertamento

Orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top