Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE II (2°ANNO)

A.A. CFU
2007/2008 4
Docente Email Ricevimento studenti
Luca Tamassia
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Studiare le dinamiche organizzative nelle aziende e nella Pubblica Amministrazione con particolare riferimento ai modelli organizzativi innovativi e alle tendenze di rinnovamento in atto. Verranno approfondite gli aspetti relativi alla gestione ed allo sviluppo della risorsa umana e alla sua rilevanza ai fini della riqualificazione del settore pubblico, a partire dai criteri che orientano la scelta del personale e alla gestione dei sistemi inerenti la valutazione e l’impiego di trattamenti incentivanti nonché lo sviluppo e il più generale riconoscimento della centralità della risorsa umana (formazione professionale, analisi di clima organizzativo, strumenti di management come il benchmarking), per arrivare ad una comprensione del ruolo strategico di una adeguata politica di programmazione e di controllo delle risorse umane, finanziarie e strumentali ai fini di una organizzazione orientata alla economicità, all’efficacia e all’efficienza.

Programma

1. Dalla Public Administration al New Public Management:
- Principi generali di organizzazione e di sistema gestionale
- I modelli organizzativi
- La riprogettazione della struttura
- La dotazione organica
- Il nuovo ruolo e i compiti del manager pubblico
2. Dalla gestione allo sviluppo delle risorse umane:
- il sistema gestionale
- i reclutamenti le selezioni e le progressioni
- i sistemi di incentivazione ed il rapporto con la motivazione
- l’analisi del clima organizzativo
- la formazione del personale
- il benchmarking pubblico
3. Gli aspetti organizzativi del controllo :
- il PEG globalizzato quale strumento di programmazione e di gestione organizzativa degli Enti Locali

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

lezioni frontali e analisi dei casi concreti, testimonianze

Testi di studio

AAVV a cura di Luca Tamassia, Il Manager dell’Ente Locale, Maggioli Ed., Santarcangelo di Romagna, 2003.

Capitolo. I - Principi generali, organizzazione e sistema gestionale
Capitolo II - Reclutamenti, selezioni e progressioni
Capitolo III - Le forme flessibili di lavoro nel pubblico impiego
Capitolo IV - Nuovo ruolo e compiti del manager pubblico
Capitolo V - L’analisi del clima organizzativo
Capitolo VIII - IL Benchmarking pubblico
Capitolo X - Il Peg globalizzato

Modalità di
accertamento

Frequentanti: Test finale a conclusione delle lezioni ed esame orale
Non frequentanti: esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top