Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GEOLOGIA INFORMATICA: MODULO SIT

A.A. CFU
2009/2010 4
Docente Email Ricevimento studenti
Mauro De Donatis martedì h.11-12

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Obiettivo dell’insegnamento è fornire allo studente una panoramica teorica e pratica sugli strumenti di elaborazione e implementazione dati geologici e ambientali, fornendo dei casi studio.

Programma

Questa parte del corso sarà dedicata alo studio e utilizzo dei Sistemi Informativi Territoriali. In particolare si utilizzeranno le principali funzioni dei software commerciali e open source maggiormente in uso. Particolare attenzione sarà posta alla gestione dei data base territoriali.

Terminologia e peculiarità dei database; Tipi di dati; Creazione di una tabella: campi.Le relazioni tra tabelle. Query di selezione: criteri di selezione, join fra tabelle, ordinamento e operazioni tra i campi. Definizioni, Funzionalità, Componenti GIS.Georeferenziazione raster e digitalizzazione. Modelli dati GIS (raster – vector). La topologia. La gestione dei temi. Creazione di nuovi temi. Query  e Analisi spaziale. La stampa.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

Il Corso mira all’acquisizione di una base di conoscenze teoriche e di metodologie pratiche per svolgere attività professionale nel campo dei SIT. Grande importanza sarà attribuita in particolare alla corretta applicazione delle tecniche di raccolta, analisi e valutazione dei dati ai fini del loro utilizzo e corretta interpretazione.

A tal fine, durante le attività in aula, saranno eseguiti dei test di apprendimento con prove pratiche, relazioni individuali e questionari.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Gli studenti saranno in grado di svolgere attività nei settori dell’analisi, tramite SIT. Le competenze e l’autonomia operativa di questi studenti consentiranno loro di operare con compiti tecnici e gestionali in enti pubblici e privati attivi.

Le esperienze pratiche saranno fondamentali per applicare le conoscenze insegnate durante le lezioni frontali.

Autonomia di giudizio (making judgements)

L’attività pratica di raccolta ed analisi di dati tramite SIT permetterà di formare e sviluppare la capacità operative e valutative. 

Abilità comunicative (communication skills)

Le abilità comunicative saranno sviluppate ed applicate nel corso degli esami di profitto. I seminari didattici avranno la funzione di stimolare e favorire l’interesse e la discussione degli studenti su temi scientifici specifici. La presentazione e l’esposizione orale del lavoro svolto per la prova finale rappresenterà l’occasione conclusiva del Corso per l’espressione delle capacità di comunicazione e di sintesi acquisite nel percorso formativo.

Capacità di apprendimento (learning skills)

Le capacità di apprendimento saranno verificate attraverso il superamento degli esame di profitto. Si terrà in considerazione il grado di interesse e di capacità da parte dello studente di approfondimento di temi specifici in maniera autonoma. Il livello di apprendimento sarà verificato anche nel corso delle attività pratiche di campo e di laboratorio.

Attività di Supporto

Parte integrante del corso saranno alcuni seminari tenuti da esperti nazionali e stranieri.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, prove pratiche.

Testi di studio

Appunti e dispense dalle lezioni.

Modalità di
accertamento

Esame colloquio finale con prova pratica su modulo SIT.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Verranno concordata di volta in volta con gli studenti.

Testi di studio

Appunti e dispense dalle lezioni.

Modalità di
accertamento

Esame colloquio finale con prova pratica su modulo SIT.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/07/2009


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top