Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


MODELLI STATISTICI DEL MERCATO DEL LAVORO

A.A. CFU
2008/2009 6
Docente Email Ricevimento studenti
Corrado Paccassoni

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende fornire agli studenti gli elementi teorici necessari alla lettura ed alla comprensione delle principali statistiche relative al mercato del lavoro. Nella prima parte del corso ne verrà quindi illustrato il concetto con la descrizione dei principali aggregati e  indicatori.  Alcune nozioni di statistica descrittiva forniranno gli strumenti per analizzare ed elaborare tabelle e grafici. Nella seconda parte del corso si analizzeranno le principali fonti per l'analisi del mercato del lavoro (Istat, dati amministrativi, Movimprese, Inail) e le tendenze in atto con riferimento al contesto nazionale (di cui verrà illustrato un excursus storico sul periodo dal dopoguerra ai giorni nostri), regionale   e comunitario. Si cercherà inoltre di fornire, attraverso l'analisi di specifiche ricerche empiriche, esempi di come il dato statistico possa trasformarsi in informazione e questa successivamente essere utilizzata dal policy-maker per l'implementazione delle politiche del lavoro

Programma

1 – Mercato del lavoro: componenti e caratteristiche

Dispense del docente

 

2 – Statistica: nozioni di base di statistica descrittiva

Dispense del docente

 

3 – Le Principali fonti del mercato del lavoro

Dispense del docente e materiale disponibile on line

3.1 – La Rilevazione continua delle forze di lavoro (Rcfl) dell’Istat

  Metodologia

  I contenuti informativi

 l campione

 La tecnica d’indagine

 La Rete di rilevazione

 Note informative

 Le dimensioni dell’occupazione

3.2 – La fonte amministrativa

3.3 – La struttura imprenditoriale (Movimprese)

3.4 – Gli infortuni sul lavoro

3.5 – Altre fonti per l’analisi del mercato del lavoro

 

4 – Principali tendenze del mercato del lavoro in Italia dal dopoguerra ad oggi.

(Riferimenti al testo di Pugliese / Rebeggiani: “Occupazione e disoccupazione in Italia”)

 

5 - Recenti tendenze e caratteristiche del mercato del lavoro in Italia e nella UE

Dispense del docente tratte dai principali Istituti di Ricerca nazionali e internazionali

 

6 – Il modello marchigiano, le comunicazioni obbligatorie e l’analisi della domanda di lavoro.

Dispense del docente

 

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Testi di studio

  • Pugliese – Rebeggiani, Occupazione e disoccupazione in Italia, Roma, Edizioni Lavoro, 2004.
  • Dispense fornite dal docente come da specifica del programma



  • Modalità di
    accertamento

    Esame orale

    Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

    Modalità didattiche

    Lezioni frontali

    Testi di studio

    1. Pugliese – Rebeggiani, Occupazione e disoccupazione in Italia, Roma, Edizioni Lavoro, 2004.2. ISTAT, Rapporto Annuale 2005, Roma, 2006. Esclusivamente il Capitolo 4 "Tempi di lavoro e valorizzazione delle competenze", pp.141-187 (scaricabile gratuitamente in formato pdf dal sito www.istat.it);3. La Rilevazione Continua delle Forze di Lavoro: gli elementi salienti sono contenuti in quattro brevi documenti redatti dall’ISTAT: i contenuti informativi, il disegno campionario e l’estrazione delle famiglie, la tecnica di indagine, la rete di rilevazione (scaricabili gratuitamente in formato pdf dal sito www.istat.it);4. Dispense del docente.

    Modalità di
    accertamento

    Esame orale

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 15/07/2008


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2022 © Tutti i diritti sono riservati

    Top