Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



Scuola di Scienze Motorie: Nuove modalità di erogazione degli esami (in vigore dalla sessione estiva - aggiornamento 11 febbraio)

pubblicato il giorno 11/02/2021

Durante la riunione Consiglio della Scuola-rappresentanti paritetiche in Dipartimento svoltasi il 27/01/2021, i rappresentanti degli studenti e delle studentesse dei tre corsi di studio (L-22, LM-67 e LM-68) hanno avanzato delle richieste.

Pertanto, il Consiglio della Scuola, ascoltate le richieste pervenute, quali- evitare le sovrapposizioni fra le date degli appelli di esame e - istituire un terzo appello nelle sessioni d'esami, e sentita la Commissione di Docenti (Proff. Cuppini, Sestili, Perroni, Bensi) nominata ad hoc nel Consiglio della Scuola del 27/01/2021 per cercare di venire incontro alle richieste degli studenti e delle studentesse, stabilisce quanto segue:

  • Gli esami di tutte le materie si svolgano scorrendo le liste in ordine di prenotazione in lista.
  • Nel caso la lista al momento della chiusura riporti un numero di studenti e studentesse tale da non poter essere esaminati nello stesso giorno, il docente dovrà provvedere a dividere la lista in più giornate dandone immediata comunicazione agli iscritti.
  • Quando gli esami torneranno in presenza, si sconsiglia al docente di fare l’appello ad inizio esame, evitando cosi un eccessivo affollamento e una attesa stressante per lo studente che può durare anche l’intera giornata.
  • Per limitare ulteriormente le possibili sovrapposizioni fra le date degli appelli di esame, le materie di ciascun anno di corso dei tre corsi di laurea saranno distinti in quattro gruppi (A1, A2, B1, B2) rispetto ai due attuali (A, B), ognuno con un diverso periodo entro cui i singoli docenti possano fissare le date degli appelli.
  • Viene istituito un terzo appello limitatamente alla sessione invernale riservato agli studenti  e studentesse laureandi/e in mancanza di un esame e che hanno completato il percorso di studio (tesi e tirocini). Si offrirà in tal modo agli studenti e alle studentesse  un'ulteriore possibilità di sostenere l'ultimo esame e, nel caso di esito positivo, di accedere alla sessione di laurea".
  • Si è ritenuto di non istituire il terzo appello nelle altre sessioni d’esame in quanto da una attenta analisi questo creerebbe un’ulteriore sovrapposizione di date, considerando la durata della sessione e che ogni appello può richiedere anche diversi giorni data l’elevata numerosità degli iscritti.
  • Infine, si richiede a tutti i docenti di essere disponibili, dopo aver verificato la reale necessità, a concedere il prolungamento di appello e a fare scalare la lista agli studenti  e alle studentesse che dimostrano di avere in contemporanea un altro esame.

Il Presidente
Prof Giorgio Brandi

« torna indietro


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top