Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2008/2009 5/S, classe delle lauree specialistiche in archivistica e biblioteconomia

Obiettivi formativi

Per potersi affermare professionalmente, oggi è necessario arricchire costantemente il proprio percorso formativo, dotarsi di conoscenze e requisiti all’altezza di una domanda lavorativa sempre più complessa, articolata, in continuo cambiamento. Inoltre, c’è sempre più bisogno, nelle strutture pubbliche e nelle aziende private, di professionisti dell’informazione, della conoscenza e della memoria che esprimano elevati e aggiornati livelli di competenza. Il Corso di studi specialistici in scienze archivistiche, biblioteconomiche e dell’informazione documentaria, di durata biennale, tra i primi attivati in Italia, prepara professionisti di alto profilo tecnico-scientifico, in grado di svolgere funzioni di responsabilità sia nella tutela, organizzazione e promozione del patrimonio documentario storico, sia nella progettazione e gestione di archivi e biblioteche, nonché di sistemi di documentazione e organizzazione della conoscenza per istituzioni pubbliche e private, imprese e società di informatica.

La laurea apre numerosi sbocchi professionali:

  • Archivista storico, paleografo e conservatore di manoscritti, esperto nel trattamento dei documenti medievali e moderni o contemporanei; 
  • Funzionario-dirigente responsabile dei Servizi per la gestione informatica dei documenti e degli archivi nelle amministrazioni pubbliche; 
  • Amministratore e responsabile dei sistemi documentari di impresa;  
  • Esperto per il trattamento e la comunicazione delle informazioni documentarie in ambiente pubblico e privato; 
  • Progettista e conservatore di memorie digitali; 
  • Alti  funzionari, coordinatori e dirigenti di strutture  bibliotecarie statali, accademiche o di ente locale;
  • Attività libero - professionali di consulenza e progettazione nel settore delle biblioteche e dei centri di documentazione;
  • Attività di progettazione e coordinamento dei sistemi di gestione aziendale delle informazioni e della conoscenza;
  • Attività editoriali di organizzazione, gestione e indicizzazione di risorse informative in diversi ambiti di intervento (banche e basi di dati, risorse in rete, ecc).

Il corso ha durata biennale, è organizzato in lezioni frontali, esercitazioni in laboratorio, seminari e stages. Le attività sperimentali saranno svolte sia nei laboratori dell'Ateneo sia in quelli di enti pubblici e strutture private.
I materiali didattici sono disponibili sul sito web del corso di laurea.

La prova finale consiste in un lavoro di ricerca originale che ha la forma di un elaborato scritto. Il lavoro è seguito da un docente e discusso con il correlatore davanti a una commissione di almeno cinque componenti.

Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria (5/S)

I due percorsi (archivistica e biblioteconomia) prevedono un ampio riconoscimento degli esami già superati. Non è previsto un test di orientamento preliminare alle iscrizioni. Non è prevista la valutazione iniziale dello studente. Esiste un servizio di tutorato.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top