Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2018/2019 Urbino

Obiettivi formativi

Il percorso di approfondimento sui processi di trasformazione digitale delle infrastrutture viarie nazionali tecnologicamente avanzate (c.d. Smart Road), si presenta come iniziativa inedita a livello universitario in seguito all’adozione del d.m. MIT del 28 febbraio 2018, n. 70. Verranno trattati i nodi problematici più rilevanti concernenti la circolazione sperimentale di veicoli a guida automatica, vale a dire di veicoli in grado di muoversi senza la necessità di un conducente. I temi di maggiore rilievo giuridico attengono agli aspetti di regolazione amministrativa (requisiti di accesso, contenuto e rilascio di autorizzazione, ambiti di sperimentazione, sospensione e revoca) assieme ad altri aspetti che coinvolgono gli obblighi degli autorizzati, le responsabilità nonché, sotto il profilo tecnico, le caratteristiche informatiche ed i processi di trasformazione digitale che rappresentano, complessivamente, la creazione del c.d. ecosistema tecnologico. La progettazione della Smart Road si presenta tuttavia fortemente squilibrata, in quanto a fronte di una ricerca privilegiata sugli aspetti tecnologici, registra un’arretratezza completa, solo in minima parte colmata dal recente d.m., circa le normative che dovrebbero disciplinare i modelli comportamentali, i profili di colpa e di responsabilità ripensate in ordine ai veicoli alle strade ed ai rispettivi titolari.

A queste innovazioni future e a quelle già presenti sulle strade come i veicoli dotati di sistemi di bordo che influiscono sulla guida, già definiti dalla risoluzione ADAS del Parlamento Europeo costituiscono i temi oggetto della Winter School che l’Università di Urbino dedica al tema “Le Smart Road e i veicoli dotati di sistemi di bordo che influiscono sulla guida e quelli a guida automatica: disciplina giuridica, modelli di gestione e responsabilità.

L’iniziativa si rivolge a tutti coloro che sono coinvolti nella gestione della Strade ed Autostrade, ai professionisti interessati a garantire la tutela giudiziaria a quanti fossero coinvolti in incidenti stradali e a tutti gli operatori  della legalità e della sicurezza stradale, chiamati a rivisitare procedure funzionali e conoscenze normative consolidate, per adeguarle alle nuove realtà, conservando la capacità di orientarsi in un quadro normativo estremamente nebuloso e sinora completamente trascurato.

La struttura del corso prevede complessivamente n. 100 ore di attività formative, corrispondenti  a n. 4 CFU con modalità di erogazione della didattica frontale-

Le attività formative previste sono:

I. Area tematica “Il corretto esercizio delle attività inerenti le concessioni in materia autostradale”

Modulo 1. Il procedimento amministrativo

Modulo 2. Gli affidamenti dei servizi

II. Area tematica “Modelli di gestione”

Modulo 1. Modelli di gestione delle società concessionarie funzionali all’esercizio della rete

Modulo 2. La piattaforma logistica e i sistemi C-ITS

III. Area tematica “e responsabilità”

Modulo 1. Privacy e corretta gestione dei dati

Modulo 2. La responsabilità dell’intelligenza artificiale

La disamina delle aree toccate dal Corso, evidenziano la corrispondenza delle stesse alla realtà concreta, con uno sguardo privilegiato a:-normative  nazionali europee ed internazionale dedicate a Smart Road e a veicoli dotati di sistemi di bordo che influiscono sulla guida (ADAS) e quelli a guida automatica; -normative europee ed internazionali dedicate alla gestione della sicurezza stradale -le autorizzazioni, le concessioni e gli altri atti amministrativi che rientrano nell’attività gestionale delle strade delle autostrade

La frequenza al corso è obbligatoria per almeno i 2/3 in ciascuna delle singole attività didattiche e si conclude con il rilascio di un attestato di partecipazione a firma del Direttore del Corso, corredato dell’attribuzione dei crediti universitari acquisiti in seguito al superamento della prova finale.

Sono ammessi gli uditori in numero massimo di 10. Requisito: diploma di scuola secondaria superiore.  

Scaricare il modulo della domanda da uditore al seguente link e presentarlo direttamente alla Segreteria Studenti di Alta Formazione oppure spedirlo firmato via mail a altaformazione@uniurb.it allegando un documento di riconoscimento valido.

 Al termine delle lezioni frontali ai partecipanti verrà assegnato lo sviluppo di un modello di gestione, relativo ad un’attività, ad un servizio ovvero ad una funzione rientranti nel panorama della gestione delle strade  e delle autostrade in concessione, da realizzarsi sotto la guida del Tutor.

Saranno oggetto di sviluppo:

-I modelli organizzativi e gestionali della sicurezza sul lavoro nell’attività stradale e ad autostradale;

-La corretta gestione delle concessioni autostradali ;

-Le procedure per l’affidamento in concessione di aree di servizio o di servizi

-I contratti pubblici di appalto

-Le procedure di affidamento dei servizi

-I provvedimenti di autorizzazione alla circolazione di veicoli a guida automatica;

-I modelli di gestione del traffico che comprende veicoli dotati di sistemi di bordo che influiscono sulla guida

-La piattaforma logistica e i sistemi C-ITS

-La responsabilità dell’intelligenza artificiale

-La tutela costituzionale della libertà di circolazione;

-La corretta gestione dei dati acquisiti e la tutela della privacy

Il periodo di svolgimento della Winter School è dal 22 settembre 2018 al 3 novembre 2018. Le lezioni si terranno presso il Collegio Universitario "IL TRIDENTE", Aula 3 e 4, in Via G. De Carlo Urbino.

CALENDARIO ATTIVITA' DIDATTICHE

Iscriversi a La disciplina delle Smart Road e dei veicoli dotati di sistemi di bordo che influiscono sulla guida (ADAS)

Accesso
Corso ad accesso limitato
Posti
40 posti disponibili
Indicazioni

Posssono partecipare alla Winter School coloro che siano in possesso di un titolo di laurea magistrale o triennale in ambito giuridico (Giurisprudenza e Scienze giuridiche), Ingegneria, Architettura, Economia e Commercio, Scienze Politiche.

Possono essere altresì ammessi i possessori anche del solo diploma di scuola media superiore, già inseriti professionalmente nell'ambito della gestione delle strade, delle autostrade e degli organismi deputati al controllo della legalità e della sicurezza stradale

Qualora le domande di iscrizione alla Winter School siano in numero superiore a 40, l’ammissione avverrà sulla base della pertinenza dei titoli formativi e curriculari con l’oggetto e la finalità della winter school.

L’iscrizione alla Winter School è compatibile con la contemporanea iscrizione ad un master, ad un corso di laurea o di laurea magistrale, ad un dottorato di ricerca, o al TFA.

La domanda prodotta non deve essere inviata, l’Ufficio provvederà ad acquisirla direttamente dal sistema.

Iscrizione
Puoi iscriverti dal 01/09/2018 al 20/09/2018 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso ed effettuare il pagamento della contribuzione con PagoPA.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

Importo iscrizione: € 200,00 da pagarsi con versameno unico entro il 20 settembre 2018

Uditori: € 100,00 da pagarsi con versameno unico entro il 20 settembre 2018

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. Il contributo di iscrizione è comprensivo delle spese per imposta di bollo e copertura assicurativa. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

I pagamenti possono essere effettuati presso qualsiasi sportello della UBI BANCA o presso qualsiasi Istituto di Credito, utilizzando il bollettino MAV on-line universitario prodotto al termine della procedura di iscrizione online seguendo la procedura di seguito descritta:

Area riservata: selezionare direttamente il link “LOGIN”, inserendo le proprie credenziali (nome utente = n.cognome@stud; password = codice personale rilasciato all’atto dell’iscrizione).

Area registrato: selezionare Pagamenti, stampare il MAV online

Per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie:

Documentazione utile

Piano degli Studi download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Il Direttore della Winter School è il prof. Alberto Clini, professore associato afferente al SSD IUS/10 -Diritto amministrativo.

A chi rivolgersi

Informazioni

Segreteria Scientifica ed organizzativa del Corso

Università di Urbino Carlo Bo - Dipartimento di Giurisprudenza,

Scuola di Giurisprudenza

Dott.ssa Daniela Capponi

Via Matteotti n. 1, 61029 Urbino – Tel. 0722 303220 -

segreteria.digiur@uniurb.itscuola.giurisprudenza@uniurb.it - daniela.capponi@uniurb.it

Contatti
Alberto Clini
 0722/303220   0722/2955   alberto.clini@uniurb.it
Balduino Simone
 0722/303220   0722/2955   balduino.simone@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top