Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


INFORMATICA

A.A. CFU
2011/2012 6
Docente Email Ricevimento studenti
Rosarita Saudelli Se necessario, è possibile fissare un appuntamento via email

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti i concetti teorici e pratici delle tecnologie informatiche. L'obiettivo del modulo è quello di formare uno studente che abbia una visione ampia dell'information technology sia dal punto di vista dell'hardware che del software applicativo.

Programma

1. Hardware dell'elaboratore
1.1. Architettura interna di un elaboratore: componenti e funzioni
1.2. Il microprocessore. La logica di funzionamento. Componenti
1.3. Periferiche di input/output. Memoria centrale e di massa. Bit, byte e multipli
1.4. Rappresentazione delle informazioni numeriche, alfanumeriche, immagini, suoni. Rappresentazione delle istruzioni

2. Software di base
2.1. I sistemi operativi: monotask, multi task, time sharing e real time.
2.2. Il gestore dei processori. I processi. Politiche di scheduling
2.3. La gestione della memoria: paginazione, segmentazione e swapping.
2.4. Il file system. Il gestore delle periferiche. Lo spooling.
2.5. Caratteristiche dei sistemi operativi Windows e Linux
2.6. Esercitazione su cartelle e files

3. Sistema di scrittura: WORD
3.1. Formattazione testo: carattere, paragrafo. Stili.
3.2. Tabelle
3.3. Moduli
3.4. Stampa unione
3.5. Sommari e indici analitici
3.6. Documento Master

4. Foglio Elettronico
4.1. Il foglio di calcolo. Ambiente di lavoro.
4.2. Fogli e cartelle. Celle e Intervalli. Inserimento ed eliminazione di righe, colonne, celle e fogli.
4.3. Riempimento automatico: elenchi predefiniti, serie numerica lineare.
4.4. Intestazione e piè di pagina.
4.5. Formule: inserimento, modifica e copia.
4.6. Riferimenti celle: assoluti, relativi e misti. Riferimenti a celle di fogli diversi.
4.7. Visualizzazione formule in un foglio.
4.8. Funzioni: SOMMA, ARROTONDA, MIN, MAX, MEDIA, E, O, SE SOMMA.SE, CONTA.SE CONTA.VALORI, CONTA.VUOTE. CONTA.NUMERI, CERCA.VERT, TENDENZA, CASUALE.
4.9. Formattazione celle. Formattazione condizionale.
4.10. Grafici: tipologie e parti di cui è composto.
4.11. Tabella di dati: record, campi. Ordinamento e ricerca. Filtri con condizioni semplici e composte. SUBTOTALI.
4.12. Tabelle e grafici PIVOT.

5. Ipermedia e ipertesti: POWER POINT
5.1. Progettazione di un ipertesto. Links e hotwords.
5.2. Diapositiva: Layout; Componenti : testo, grafici, forme, tabelle, organigrammi, intestazioni e piè di pagina; schema diapositiva
5.3. Transazione e animazione diapositive

6. Gestione dei data base: Access
6.1. Fasi di progettazione di un database: modello concettuale (entità-associazioni), modello logico, modello fisico.
6.2. Access: creazione tabelle, relazioni fra tabelle. Interrogazioni: query di selezione, ordinamenti, raggruppamenti, formule di aggregazione, campi calcolati; query di comando: aggiornamento, eliminazione, accodamento. Maschere e Report: creazione con autocomposizione e modifica della struttura.

7. Reti di computers e Internet
7.1. Reti di computers. Evoluzione del networking. Tipologie di reti:LAN, MAN, WAN. Topologie di reti:anello, bus, stella
7.2. Dispositivi hardware: scheda di rete, tipologia cavi, hub, switch, bridge, router, gateway.
7.3. Protocollo TCP/IP:struttura e funzioni
7.4. Indirizzo IP. Classi. Indirizzo rete e indirizzo host.
7.5. Comandi Ping, Tracert, Ipconfig
7.6. DNS
7.7. PSTN, ISDN, ADSL.
7.8. Internet, Intranet e Extranet.
7.9. Internet Service Provider
7.10. I servizi di Internet: web (http), e-mail (smtp-pop3), ftp, telnet. URL. Software client per l'utilizzo dei servizi di internet. I motori di ricerca.

8. Sicurezza computer e reti
8.1. Virus-Antivirus
8.2. Segretezza. Autenticazione. Affidabilità dei documenti. Crittografia. Firma digitale. Protocollo https.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività di laboratorio.

Obblighi

Obbligo di frequenza delle attività di laboratorio, per almeno 2/3 della loro durata.

Testi di studio

D. Consoli, Informatica-teoria e pratica, ed. Goliardiche, 2003. La parte del laboratorio è aggiornata con Office 2007.

Modalità di
accertamento

Prova scritta al computer, test e/o colloquio.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività di laboratorio.

Obblighi

Obbligo di frequenza delle attività di laboratorio, per almeno 2/3 della loro durata.

Testi di studio

D. Consoli, Informatica-teoria e pratica, ed. Goliardiche, 2003. La parte del laboratorio è aggiornata con Office 2007.

Modalità di
accertamento

Prova scritta al computer, test e/o colloquio.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 05/12/2011


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top