Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA ITALIANA - I MODULO

A.A. CFU
2006/2007 3
Docente Email Ricevimento studenti
Anna Teresa Ossani martedì: ore 11-13

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e letterature moderne comparate (11) Lingue moderne, arti e cultura (11)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti (tramite analisi di testi campione) gli strumenti per una comprensione dei problemi, delle riflessioni, delle prospettive che accompagnano la creazione letteraria del XIX e XX secolo. Intende affinare le capacità di interpretazione degli allievi e avviarli, tramite esercitazioni, ad una maggiore consapevolezza della scrittura.

Programma

1. La svolta romantica 2. Letteratura e unificazione nazionale 3. Le sfide della modernit? e l?arte del romanzo 4. La letteratura e la crisi di fine secolo 5. Il Novecento: profilo di un secolo breve? 6. Il dibattito culturale.Tradizione e innovazione 7.1 Tempi e orizzonti della nuova poesia 7.2 Il rinnovamento del codice narrativo.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali, seminari di approfondimento, esercitazioni per la prova scritta
Testi di studio
Storia della letteratura italiana a cura di A.Battistini (volumi 5 e 6): L?Ottocento a cura di Riccardo Bonavita e il Novecento a cura di Alberto Casadei, Il Mulino, Bologna (?Itinerari?) 2005; G. Baldi. Narratologia e critica.Teoria ed esperimenti di lettura da Manzoni a Gadda, Liguori, Napoli 2003. Gli studenti integreranno lo studio della letteratura con la lettura antologica dei testi commentati in classe dal docente. A tal proposito si consigliano i volumi di Luperini-Cataldi-Marchiani, La scrittura e l?interpetazione, Palumbo, Palermo relativi ai secoli XIX e XX. Gli studenti dovranno leggere, a scelta, due delle seguenti opere e su una di esse presentare al docente (tre giorni prima della prova orale) relazione scritta: Nievo I., Le confessioni di un italiano; Tarchetti I.U., Fosca; Verga G., Eros; Verga G., Tigre reale; Capuana L., Giacinta; Fogazzaro A, Malombra; D?Annunzio G., Trionfo della morte; Palazzeschi A., Sorelle Materassi; Tozzi F., Con gli occhi chiusi; Svevo I., Senilit?; Gadda C.E., Quer pasticciaccio brutto di via Merulana; Calvino I., Le citt? invisibili; Volponi P., Le mosche del capitale.
Modalità di
accertamento
Esame scritto e orale. La prova scritta, non propedeutica, può essere sostenuta solo alla fine del II modulo. Esercitazioni in preparazione alla prova scritta saranno tenute sia nel I che nel II semestre dalla dott.Rusciadelli al CLA. Si consiglia la lettura di L.Serianni, Italiani scritti, Il Mulino, Bologna 2003.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Gli studenti non frequentanti dovranno leggere, a scelta, tre delle opere sopra citate e su due di esse presentare al docente (tre giorni prima della prova orale) relazione scritta. Materiali di lavoro sui singoli autori oggetto d’analisi saranno a disposizione degli studenti non frequentanti presso la segreteria dell’Istituto di Filologia Moderna (Via Veterani, 36). Gli studenti dovranno prenderne visione prima di sostenere la prova orale.

Note

Corso annuale
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top