Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINEAMENTI DI STORIA DELL’ARTE MEDIEVALE

A.A. CFU
2006/2007 5
Docente Email Ricevimento studenti
Andrea Paribeni venerdì 11.00-12.00
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso, destinato agli studenti del Corso di Laurea in Tecnologie per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali, si propone di fornire una solida conoscenza di base dello sviluppo dell’Arte Medievale entro e fuori l’Italia dalla Tarda Antichità fino all’età gotica.

Programma

Nella prima parte del corso saranno oggetto di studio monumenti e opere d’arte particolarmente rappresentativi dei singoli periodi che scandiscono l’età medievale e che meglio possono illustrare le diverse fasi attraverso le quali venne a definirsi l’arte di quest’epoca.La seconda parte del corso, di carattere monografico, verterà su i grandi cicli musivi in Italia tra XI e XIII secolo: nel corso di questi secoli le principali fondazioni religiose della penisola si dotarono di magnificenti decorazioni a mosaico che prendevano a modello i sistemi decorativi propri della tradizione bizantina, grazie anche all’ausilio di maestranze fatte arrivare appositamente dalla capitale sul Bosforo; attraverso lo studio delle testimonianze artistiche di Montecassino, Roma, la Sicilia normanna, Venezia e l’area altoadriatica, si cercherà soprattutto di verificare il grado di influenza della cultura artistica bizantina e le modalità con cui i programmi iconografici di importazione vennero adattati alla natura dei monumenti e alle esigenze della committenza locale.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Testi di studio

 Per la parte generale:

1.  G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell’arte. Storia opere percorsi. 1 – Dalle origini all’antichità cristiana, Milano Electa - Bruno Mondadori 2002, pp. 301-345;

2.  G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell’arte. Storia opere percorsi. 2 – Dall’età longobarda al gotico, Milano Electa - Bruno Mondadori 2002;

3.  G. Bora, G. Fiaccadori, A. Negri, A. Nova, I luoghi dell’arte. Storia opere percorsi. 3 – Dal Gotico internazionale alla Maniera moderna, Milano Electa - Bruno Mondadori 2002, pp. 10-54.

 

Per la parte monografica:

I testi relativi ai singoli temi trattati saranno forniti nel corso delle lezioni; dalla lista che verrà fornita, gli studenti dovranno sceglierne almeno due, da approfondire in modo particolare.

A. Cutler, Artisti e modelli a Bisanzio, ibidem, pp. 701-731.

Modalità di
accertamento

Esame orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Il corso prevede la frequenza alle lezioni; gli studenti che non riuscissero a totalizzare un numero adeguato di presenze durante il semestre dovranno portare, oltre a quelli relativi alla parte generale (vedi sopra), anche i seguenti testi (disponibili presso la biblioteca dell’Istituto):

B. Brenk, Originalità e innovazione nell’arte medievale, in Arti e Storia nel medioevo, Volume primo: tempi, spazi, istituzioni, a cura di E. Castelnuovo e G. Sergi, Torino Einaudi 2002, pp. 3-69;

D. Kimpel, I cantieri, ibidem, pp. 171-197;

M. Bacci, Artisti, corti, comuni, ibidem,  pp. 631-700;

A. Cutler, Artisti e modelli a Bisanzio, ibidem, pp. 701-731.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top