Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

A.A. CFU
2012/2013 8
Docente Email Ricevimento studenti
Angelo Caruso Mercoledì h 14 settimane blu I° semestre o per appuntamento

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

L'insegnamento è organizzato in due parti successive che affrontano aspetti correlati dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione all'interno dell'Impresa.
L’impresa moderna alimenta le proprie azioni e decisioni quotidiane ed il proprio indirizzo strategico attraverso flussi strutturati di informazioni. Questi flussi, dall’esterno verso l’interno, all’interno dell’impresa, e dall’interno verso l’esterno, rivestono nell’impresa odierna una importanza almeno pari a quella dei più tradizionalmente studiati flussi di merci e di risorse finanziarie.
Obiettivo della prima parte di corso è inquadrare il moderno concetto di Sistema Informativo Integrato come variabile chiave del funzionamento dell’impresa e fornire allo studente i relativi linguaggi e le opportune capacità di lettura.
La seconda parte del corso è dedicata all'acquisizione pratica ed esperienziale di competenze di Project Management, in particolare legate alla futura ed efficace partecipazione attiva dell'allievo ad una situazione progettuale d'impresa. Sarà utilizzato anche uno strumento software di ausilio alla pianificazione ed al controllo dell'attività progettuale.

Programma

Programma della prima parte:
1. Introduzione ai Sistemi Informativi d’Impresa
1.1. Sistemi Informativi, Organizzazione ed Integrazione
1.2. Evoluzioni Organizzative ed Evoluzioni Tecnologiche
1.3. Le sfide dell’Integrazione Organizzativa e Tecnologica

2. Il nuovo contesto dei Sistemi Informativi d’Impresa
2.1. L’organizzazione Processiva
2.2. Tecnologie per la distribuzione dell’informazione
2.3. Dati, Informazioni e Conoscenza nell’Impresa
2.4. L’architettura dei Sistemi Informativi d’Impresa

3. Costruire i Sistemi Informativi d’Impresa
3.1. Decidere il Sistema d’Impresa
3.2. Progettare il Sistema d’Impresa
3.3. Realizzare e gestire il Sistema d’Impresa
3.4. Il ruolo delle Persone

4. I Sistemi Informativi per l’Impresa Estesa
4.1. Integrare a Monte: estendere la Supply Chain
4.2. Integrare a Valle: soddisfare la domanda e gestire i Clienti
4.3. Integrare le Decisioni: il supporto all’attività manageriale

La seconda parte del corso è dedicata a fornire nozioni sulle problematiche e sulle tecniche del "Project Management", applicate a progetti di Sistema Informativo e non, largamente impiegate da piccole, medie e grandi imprese.
Il programma seguito è aderente a quanto stabilito dal PMI (Project Management Institute) per la certificazione professionale CAPM (Certified Associate in Project Management) ed il superamento del corso potrà dare allo studente che lo desideri la base per affrontare i relativi test di certificazione ufficiale.

Il programma trattato comprende:
• Cosa è e cosa non è un progetto;
• progetti, programmi, portfolio, project management office;
• Il Project Management e la misura del successo di un progetto;
• progetti e processi, similitudini e differenze;
• Il ruolo, le competenze, le attività e le attitudini del Project Manager;
• metodologie e standard di Project Management;
• il Project Management Institute, la certificazione PMP ed il PMbok;
• processi e competenze nel metodo PMI;
• le competenze interpersonali nel progetto;
• l'allineamento tra progetti e strategie;
• il "Piano di Progetto" ed il "Piano della Comunicazione";
• Principi e strumenti di schedulazione: Gantt e PERT;
• il "Ciclo di Vita" del progetto e le sue fasi;
• il "Project Charter", statuto del progetto;
• la WBS (Work Breakdown Structure), il processo di stima e la schedulazione;
• effort e governo dei rischi progettuali;
• il project team ed il governo delle risorse;
• le fasi, i contenuti, processi e risultati;
• analisi post-progettuale.

Sarà parte integrante del corso lo sviluppo di un completo "Piano di Progetto" completo di "schedula" sviluppata con apposito strumento software per un progetto, ipotetico o reale, concordato con il docente durante lo studio.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

• Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)
Lo studente acquisirà durante il corso i linguaggi ed i concetti legati ai moderni sistemi informativi integrati e la capacità di interloquire con gli esperti della materia. Lo studente acquisirà le cognizioni di base necessarie all'individuazione ed all'applicazione dello strumento informatico opportuno per affrontare concrete problematiche d'Impresa.

• Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding)
Saranno fornite e verificate le competenze di base necessarie per operare all'interno di un'azienda dotata di un moderno sistema informativo, ed anche di contribuire alla fase progettuale di evoluzione del sistema informativo stesso all'interno di un percorso di cambiamento organizzativo. Attraverso l'attività di laboratorio, condotta in gruppo o individualmente, l'allievo si confronterà praticamente con il reperimento, la scelta, l'installazione e l'apprendimento di semplici ed efficaci strumenti informatici, fino all'ottenimento dei risultati perseguiti.

• Autonomia di giudizio (making judgements)
All'allievo è richiesto di maturare, attraverso o studio e la riflessione, capacità diagnostiche di base e l'applicazione autonoma di queste a casi e situazioni semplificate ma realistiche, legate ai temi affrontati. L'allievo, a partire da una tematica generale proposta, si muoverà in autonomia attraverso decisioni orientate al raggiungimento dell'obiettivo attraverso il reperimento di conoscenze e lo sviluppo delle capacità necessarie.

• Abilità comunicative (communication skills)
Saranno verificate sufficienti capacità di argomentare e giustificare proposte di azione o di soluzione di temi e casi specifici in ambito organizzativo e di Sistema Informativo.
L'allievo è chiamato ad operare all'interno di un gruppo di lavoro e successivamente, durante la presentazione finale al docente ed ai colleghi, a motivare le scelte ed i compromessi operati all'interno dello sviluppo del suo progetto.

• Capacità di apprendere (learning skills).
Le tematiche affrontate nel corso sono necessariamente interdisciplinari ed i temi richiedono di utilizzare attivamente nozioni apprese nel corso degli studi. Le competenze di base apprese nel corso saranno tali da consentire, durante l'attività
professionale, di approfondire in autonomia aspetti specifici individuando fonti ed approcci adeguati.
Le esercitazioni di laboratorio durante il corso e il successivo sviluppo di un progetto finale concordato richiedono e stimolano autonomia e capacità di ottenere strumenti e cognizioni adeguate all'obiettivo.

Attività di Supporto

Gli studenti, frequentanti e non frequentanti sono incoraggiati a partecipare ad un gruppo di comunicazione su Internet sugli argomenti del corso. Per l'iscrizione contattare quanto prima il docente via email.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale con l'utilizzo di lucidi a disposizione degli studenti, discussione di casi e riferimenti al mondo industriale, testimonianze di esperti della materia.
Esercitazioni di laboratorio guidate e non, approfondimenti personali. Lavoro in gruppo o personale su un progetto concordato.

Testi di studio

Il docente, durante il corso, fornirà materiale ed indicherà articoli e casi su cui preparare l’esame.
Testi di consultazione:
- Mertens et al., Informatica Aziendale, McGraw-Hill;
- Bracchi, Francalanci, Motta, Sistemi Informativi e Aziende in Rete, McGraw-Hill.
- Guida al PMBOK - Quarta edizione - Project Management Institute
- Bassi, Sampietro, Villa - Partecipare ad un progetto - Etas 2010

Modalità di
accertamento

Esame orale, discussione di casi e problemi concreti per i contenuti della prima parte dell'insegnamento.
La presentazione e discussione da parte dell'allievo del "Piano di Progetto" da lui preparato singolarmente ovvero in gruppo di lavoro, su argomento concordato con il docente, costituirà prova d'esame per la seconda parte del corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 11/10/2012


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top