Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA MODERNA

A.A. CFU
2012/2013 12
Docente Email Ricevimento studenti
Guido Dall'Olio dopo le lezioni
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è suddiviso in due parti: generale e monografica. A ciascuna saranno dedicate dal docente circa 36 ore di lezione, per un totale di circa 72 ore.
In mancanza di inconvenienti e interruzioni, la prima parte inizierà lunedì 1 ottobre 2012 e terminerà mercoledì 7 novembre 2012. La seconda parte inizierà lunedì 12 novembre 2012 e terminerà mercoledì 19 dicembre 2012.

Parte generale:
Temi e problemi di storia moderna.
E' finalizzata ad acquisire una conoscenza generale dei grandi problemi della storia moderna, base indispensabile per le conoscenze più avanzate.

Parte monografica

La lotta contro magia e "superstizione" nell'Europa della prima età moderna.

E' finalizzata ad acquisire una prima conoscenza di un fenomeno particolare, ma fondamentale per la costruzione della categoria di "moderno".

Programma

Parte generale: temi e problemi di storia moderna

1.Introduzione: storia, storiografia e fonti;

2.I quadri generali: demografia, economia, società;

3.Le scoperte geografiche;

4.L'Europa politica nella prima età moderna;

5.Riforma e Controriforma;

6.La crisi del Seicento;

7.La Rivoluzione francese;

8.La rivoluzione industriale.

Parte monografica: La lotta contro magia e "superstizione" nell'Europa della prima età moderna

Programma indicativo:

- Storia dell'idea di "magia" e "superstizione";
- L'età della Controriforma in Europa;
- La battaglia culturale e istituzionale;
- "Superstizione" o cultura popolare?
- Analisi di casi.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con distribuzione e analisi di materiale documentario in aula.

Testi di studio

Prima parte

1. Un manuale a scelta tra i seguenti: 

a. Francesco Benigno, L'età moderna. Dalla scoperta dell'America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005; 

b. Carlo Capra, Storia moderna (1492-1848), Firenze, Le Monnier, 2004 (fino al capitolo 25 incluso, cioè fino a pagina 320). 

2. Testo integrativo del manuale (unico):

Guido Dall'Olio, Storia Moderna. I temi e le fonti, Roma, Carocci, 2004.

Seconda parte

Testo-base:

Michael D. Bailey, Magia e superstizione in Europa dall'antichità ai nostri giorni, Torino, Lindau, 2008

Testi a scelta:

1. Keith Thomas, La religione e il declino della magia, Milano, Mondadori, 1985 [Parti da 1 a 5 e parte 8, cioè dall'inizio fino a p. 487, poi da p. 717 a p. 760]*

2. a) Brian P. Levack, La caccia alle streghe in Europa agli inizi dell'età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008 [Traduzione della terza edizione inglese del 2006]; b) Ernesto De Martino, La terra del rimorso. Contributo a una storia religiosa del Sud, Milano, Il Saggiatore, 1994 [I ed. 1961]

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno date dal docente durante le lezioni.

*Dato che il volume di Thomas è fuori commercio e non si trova in nessuna biblioteca di Urbino, il docente si impegna a depositare una copia delle parti da studiare presso una copisteria che verrà indicata durante le lezioni.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Oltre ai testi indicati nel programma, gli studenti non frequentanti dovranno portare all'esame il seguente testo:

C. Ginzburg, I benandanti. Stregoneria e culti agrari tra Cinquecento e Seicento, Torino, Einaudi, 1966 (e successive ristampe)

Modalità di
accertamento

Esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 02/08/2012


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top