Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA DELL'ARTE E DEL DISEGNO MODERNI

A.A. CFU
2012/2013 12
Docente Email Ricevimento studenti
Anna Cerboni Baiardi giovedì 14-15

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende presentare e approfondire aspetti salienti e nodali dell'arte moderna italiana e del disegno (tra Quattrocento e Settecento) indagati attraverso lo studio dei rapporti tra artisti committenti e società, tra collezionismo privato e destinazione pubblica, nonché fornire gli strumenti necessari per comprendre l'opera d'arte nella sua complessità, dall'ideazione all'esecuzione, dall'analisi del contesto al riconoscimento del suo stile.

Programma

Saranno affrontati temi quali: i rapporti tra maestri e botteghe; le dinamiche che legano gli artisti ai loro committenti; l'attività grafica e pittorica di autori di primo piano nonchè la progettazione e realizzazione di episodi artistici di grande rilevanza; le regole del mercato e le tendenze del collezionismo; i processi di diffusione delle immagini. Il corso prevede inoltre un approfondimento monografico sul tema: Tiziano e la cultura artistica a Venezia nel '500. Sono anche previsti incontri propedeutici alla comprensione delle tecniche del disegno; visite di studio a mostre, musei e gabinetti di disegni; l'attivazione di un seminario di Iconologia.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza dell'attività grafica e pittorica degli artisti italiani più significativi, operanti tra XV e XVIII secolo, dei diversi linguaggi stilistici e delle dinamichie che regolano la produzione e la destinazione delle opere d'arte, con particolare riferimento alla pittura veneziana del Cinquecento.

Attività di Supporto

Visite di studio a mostre, musei e gabinetti di disegno


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari, visite di studio

Testi di studio

Tiziano, catalogo della mostra (Venezia - Washington), Venezia Marsilio 1990, pp. 3-34;

L. Grassi, Il disegno italiano, Roma 1993; 

W.R. Rearik, Il disegno veneziano nel Cinquecento, Milano Electa 2001, i capitoli relativi a Giorgione, Tiziano e Tintoretto (pp. 9-21; 31-43; 50-53; 59-68; 91; 96-99; 112-114; 118-121; 139-143; 159-163; 170-172);

S. Settis, Artisti e committenti fra Quattrocento e Cinquecento, Torino Einaudi 2010, pp. 3-114;

L. Barroero, Le Arti e i Lumi. Pittura e scultura da Piranesi a Canova, Torino Einaudi 2011, pp. 3-86;

T. Montanari, Il Barocco, Torino Einaudi 2012, pp. 3-16; 33-47; 51-98;

PowerPoint con le immagini presentate durante le lezioni (disponibili alla fine del corso)

Modalità di
accertamento

Prova orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Tiziano, catalogo della mostra (Venezia - Washington), Venezia Marsilio 1990, pp. 3-34;

L. Grassi, Il disegno italiano, Roma 1993;

M.A. Holly, Iconografia e iconologia, Milano Jaka Book 1993;

W.R. ReariK, Il disegno veneziano nel Cinquecento, Milano Electa 2001

S. Settis, Artisti e committenti tra Quattrocento e Cinquecento, Torino Einaudi 2010, pp. 3-114;

L. Barroero, Le Arti e i Lumi. Pittura e scultura da Piranesi a Canova, Torino Einaudi 2011

T. Montanari, Il Barocco, Torino Einaudi 2012, pp. 3-47; 51-98;

Tiziano, Milano Rizzoli/Skira 2011;

PowerPoint con le immagini presentate durante le lezioni (disponibili alla fine del corso)

Modalità di
accertamento

Prova orale

Note

Il Corso è tenuto per 6 cfu dalla prof.ssa Anna Cerboni Baiardi (Storia del disegno) e per 6 cfu dalla prof.ssa Cecilia Prete (Storia dell'arte moderna)

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/08/2012


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top