Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


POLITICHE SOCIALI E DELLA FORMAZIONE AMI 1

A.A. CFU
2006/2007 3
Docente Email Ricevimento studenti
Fabrizio Manattini

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia (36)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Fornire agli studenti i fondamenti storico-teorici delle politiche sociali come risposta all’evoluzione del rapporto individuo/società nel passaggio dal pre-moderno al moderno.

Programma

Questo modulo è parte di una AMI insieme a-Politiche sociali e della formazione II
1. Introduzione.
2. L’evoluzione del rapporto individuo/società nel passaggio dal pre-moderno al moderno: poveri e assistenza.
3. La nascita dello stato sociale: la politica sociale fra controllo e solidarietà.
4. Valori e fondamenti della politica sociale: libertà, uguaglianza, solidarietà.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale.

Obblighi

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione e studio del materiale didattico di riferimento.

Testi di studio

G.A.Ritter, Storia dello stato sociale, Laterza, Bari 1996
Nota: Testo obbligatorio

Modalità di
accertamento

Avviene attraverso accertamento individuale effettuato da una commissione presieduta dal docente titolare del modulo, attraverso: verifica orale secondo il calendario d’esame; possibilità per lo studente di produrre una tesina, previo accordo diretto con il docente.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Studio del materiale didattico di riferimento.
Lo studente deve preparare un testo tra quelli indicati come a scelta.

Testi di studio

-G.A.Ritter, Storia dello stato sociale, Laterza, Bari 1996
-Crespi F., Imparare ad esistere. Nuovi fondamenti della solidarietà sociale, Donzelli, Roma 1994 (non obbligatorio)
Nota: Lo studente deve preparare 1 testo tra quelli indicati come a scelta
-Zoll R., La Solidarietà. Eguaglianza e Differenza., IL Mulino, Bologna 2003 (non obbligatorio)
-R.Castel, L’insicurezza sociale. Che cosa significa essere protetti?, Einaudi, Torino 2004 (non obbligatorio)
Nota: Lo studente deve preparare 1 testo tra quelli indicati come a scelta

Modalità di
accertamento

Avviene attraverso accertamento individuale effettuato da una commissione presieduta dal docente titolare del modulo, attraverso: verifica orale secondo il calendario d’esame.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 17/03/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top