Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ABILITÀ INFORMATICHE
ICT (SKILLS)

Informatica per le scienze sociali
ICT for Social Sciences

A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Francesco Fratto Su appuntamento scrivendo al docente

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia e servizio sociale (L-39 / L-40)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende fornire agli studenti le conoscenze informatiche di base utili allo svolgimento delle principali attività richieste alle figure professionali collegate a questo percorso formativo (Sociologia e Servizio Sociale). Durante il corso la strumentazione informatica di base verrà utilizzata in riferimento ai compiti e alle mansioni richieste a sociologi e assistenti sociali, e in relazione alle problematiche che queste figure professionali sono chiamate a affrontare con il supporto delle tecnologie informatiche. Il corso si dedicherà nello specifico ad utilizzare l’informatica nel campo delle attività che richiedono l’elaborazione di testi, la raccolta e l’analisi di dati, la ricerca di informazioni e di dati (analisi secondaria), nonché delle questioni legate alla comunicazione, alla presentazione dei risultati e all’archiviazione del materiale. Attraverso la gestione di queste problematiche nel corso si utilizzeranno diversi programmi applicativi, di cui verranno sviluppate le tecniche di uso più efficaci ai fini professionali di sociologi e assistenti sociali.

Programma

L’informatica di base: hardware e software, dati e informazioni; Informatica e scienze sociali;
L’elaborazione dei testi: la costruzione di un testo e le funzioni di Word
L’elaborazione e l’analisi dei dati con i fogli elettronici: Excel base e avanzato
L’elaborazione e l’analisi dei dati con i fogli elettronici: SPSS
La presentazione dei risultati: Power Point
La comunicazione: email e social network; L’archiviazione e la gestione: file, cartelle, condivisione e cloud
La ricerca e l’analisi secondaria: ricercare informazioni e dati
La ricerca e l’analisi secondaria: ricercare su Internet e nei database
Gli applicativi per il servizio sociale

Eventuali Propedeuticità

E' preferibile, ma non vincolante, aver sostenuto gli insegnamenti di Metodologia delle scienze umane del I anno, di Metodologia e tecniche della ricerca sociale e di Statistica sociale del II anno, nonché la conoscenza della lingua Inglese.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

  • Lo studente dovrà mostrare la padronanza delle conoscenze di base relative ai principi fondamentali dell'informatica di base, dei paradigmi fondativi di questa scienza e delle sue evoluzioni, nonché delle applicazioni della strumentazione informatica nella società moderna;
  • Lo studente dovrà anche dimostrare la padronanza delle conoscenze specifiche relative ai campi di applicazione della strumentazione informatica nel mondo delle scienze sociali, in particolare delle professioni del sociologo e dell'assistente sociale;
  • Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una notevole autonomia di giudizio e di gestione delle problematiche relative all'uso dell'informatica nelle scienze sociali;
  • Lo studente dovrà infine mostrare di aver sviluppato capacità di apprendere e di orientarsi agilmente nelle problematiche che si affrontano nell'uso delle tecnologie informatiche nelle professioni delle scienze sociali.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il corso si sviluppa congiuntamente attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche in aula informatica, corredate di materiale di studio distribuito a lezione o disponibile su blended/uniurb.it.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso si sviluppa congiuntamente attraverso lezioni frontali ed esercitazioni pratiche in aula informatica

Obblighi

E' necessaria la frequenza ad almeno 3/4 delle lezioni (almeno 9 lezioni) e la partecipazione attiva alle attività didattiche proposte (di presenza e online su blended/uniurb.it)

Testi di studio

Il programma verrà indicato dal docente durante il corso.

Modalità di
accertamento

L’accertamento avviene in modo individuale, con un colloquio sulle tematiche generali dei rapporti tra informatica e scienze sociali, e attraverso un test strutturato da svolgere individualmente al computer volto ad accertare il livello di padronanza di alcune delle competenze informatiche richieste L’accertamento è effettuato ad opera di una commissione presieduta dal docente titolare del corso.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Per il programma d'esame contattare il docente vie email.

1. Le letture e le esercitazioni da svolgere indicate nella cartella “Materiale per esame” nella piattaforma blended;

2. Numerico T. e Vespignani A. (a cura di) 2003, Informatica per le scienze umanistiche, Bologna, Il Mulino. A questo volume è associato un blog didattico dove lo studente trova altro materiale e le esercitazioni che deve completare per l’esame;

3. Uno a scelta tra i seguenti testi (per la scelta si consiglia di consultare il docente e il materiale di supporto presente nella cartella ”Materiale per esame\Schede bibliografiche” nella piattaforma blended:

- Curtin D.P., Foley K., Sen K. e Morin C. 2016, Informatica di base, VI edizione, Milano, McGrawHill (consigliato a chi vuole acquisire una panoramica generale sull’informatica senza trascurare alcune delle applicazioni rilevanti per le scienze sociali). A questo volume è associato un blog didattico dove lo studente trova altro materiale e le esercitazioni che deve completare per l’esame;

- Scaringella A. 2016, Strumenti e metodi dell'informatica per scienze della comunicazione, Roma, Edizioni Nuova Cultura. Parti I, II e II fino a pag. 143 (consigliato a chi vuole rafforzare le proprie competenze specifiche sugli applicativi più in uso nelle scienze sociali, come gli studenti del CdL in Sociologia e Servizio sociale);

- Chianese A., Moscato V. e Picariello A. 2010, I fondamenti dell’informatica per gli umanisti. Un viaggio nel mondo dei BIT, Napoli, Liguori (consigliato a chi ha maggiori conoscenze informatiche ed è interessato agli usi più comuni dell’informatica nelle scienze sociali, ottimo per tutti gli studenti dei CdL interessati);

- Numerico T., Fiormonte D. e Tomasi F. 2010, L’umanista digitale, Bologna, Il Mulino (consigliato a chi è maggiormente interessato agli usi umanistici dell’informatica, come gli studenti del CdL in Scienze umanistiche). A questo volume è associato un blog didattico dove lo studente trova altro materiale e le esercitazioni che deve completare per l’esame;

- Lazzari M. 2010, Informatica umanistica, Milano, McGrawHill (consigliato a chi è maggiormente interessato ai più moderni usi umanistici dell’informatica, come gli studenti del CdL in Scienze umanistiche). A questo volume è associato un blog didattico dove lo studente trova altro materiale e le esercitazioni che deve completare per l’esame;

- Tomasi F. 2008, Metodologie informatiche e discipline umanistiche, Roma, Carocci (consigliato a chi ha maggiori conoscenze informatiche ed è interessato agli usi umanistici dell’informatica più legati al web, come gli studenti del CdL in Scienze umanistiche).

Modalità di
accertamento

L’accertamento avviene in modo individuale, con un colloquio sulle tematiche generali dei rapporti tra informatica e scienze sociali, e attraverso un test strutturato da svolgere individualmente al computer volto ad accertare il livello di padronanza di alcune delle competenze informatiche richieste L’accertamento è effettuato ad opera di una commissione presieduta dal docente titolare del corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/03/2017


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top