Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TECNICA PROFESSIONALE
APPLIED ADVANCED ACCOUNTING

A.A. CFU
2017/2018 8
Docente Email Ricevimento studenti
Silvia Cecchini LUNEDI' DALLE 11-13

Assegnato al Corso di Studio

Economia e management (LM-77)
Curriculum: AMMINISTRAZIONE D'IMPRESA E PROFESSIONE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti metodologici e concettuali per lo svolgimento della professione di dottore commercialista nelle sue declinazioni operative nei confronti di committenti   pubblici, privati e giurisdizionali, sia per quanto richiesto dalla normativa sia quanto attiene  la pratica professionale nella  specifica competenza della funzione.

Il dottore commercialista nell'esercizio della professione svolge anche funzioni di pubblico ufficiale e consulente di organi giudiziari, è altresì consulente di  soggetti  privati e di imprese sia pubbliche e private, pertanto gli aspetti tecnici, giuridici e di consulenza economica, tributaria commerciale che attengono la professione sono oggetto di analisi, di studio e di verifica pratica e ove occorre di approfondimento.

The course aims to provide students with the methodological and conceptual tools for the conduct of a professional accountant in its operational declinations to customers and public stakeholders, private and courts, both as required by law both as regards the services provided in the professional practice and specific expertise of the function
The chartered accountant in the profession also plays a public official functions and advisor to the courts, it is also a consultant to private entities of public and private companies, therefore the technical, legal and economic consulting, trade tax that concern the profession are object of analysis, study and practical verification, and where necessary in-depth.

Programma

Parte Prima :Inquadramento generale della professione
Quadro delle norme che regolano il funzionamento della professione di Dottore Commercialista.
Codice deontologico. Responsabilità penali. Compiti in ottemperanza alle norme antiriciclaggio

Parte seconda: Attività specifica di valutazione di aziende
L'attività del Dottore Commercialista  nella declinazioni di: Valutazione d'azienda e nozione di capitale economico suoi metodi di classificazione e metodi di valutazione. PIV-principi italiani di valutazione cenni-
Il dottore commercialista quale consulente nella gestione della crisi d'impresa  Piani di risanamento aziendali e funzione di perito attestatore come disciplinato dalla norma fallimentare.Casi pratici

Parte terza : Analisi delle operazioni straordinarie
Trasferimento, cessione, conferimento, affitto, fusione  trasformazione, liquidazione: approccio di studio della analisi contabile delle operazioni ,approccio  aziendalistico  e  giuridico

Parte quarta: Funzioni specifiche della professione
Varie funzioni operative  della professione con approfondimento delle attività di : Curatore fallimentare, Commissario Giudiziale  con riguardo particolare all’aspetto operative e fiscale / Professionista delegato alle esecuzioni immobiliari giudiziarie , componente di  O.d.V.( Organismo di Vigilanza) /Consulente tecnico della autorità giudiziaria civile

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione: approfondimento delle norme e regole e prassi per affrontare l’attività professionale nelle sue attività diverse: consulente aziendale, ausiliario di giustizia, collaboratore di enti pubblici, perito del giudice e dell’ imprenditore, pubblico ufficiale

- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: gli studenti devono essere capaci di applicare le categorie di studio per affrontare casi pratici quali ad esempio: relazioni giudiziarie e consulenze specifiche su materie di competenza della attività professionale. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in: lezioni frontali,  analisi e discussioni di casi lavori di gruppo..

- Autonomia di giudizio: gli studenti devono avere la capacità di declinarre in  singole attività professionali le conoscenze acquisite durante il corso e di confrontarsi con problematiche complesse, in modo autonomo e con una propria capacità di giudizio elementi costitutivi della professionalità.  

- Abilità comunicative: Gli studenti devono acquisire una capacità di comunicazione chiara ed efficace, grazie ad una buona padronanza del lessico tecnico e relativo ai temi trattati durante il corso come richiesto dalla professionalità specifica della varie attività di dottore commercialista. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in: lezioni frontali, discussioni di casi aziendali con  esposizione dei  lavori di gruppo e di produzione di elaborati.

- Capacità di apprendere: Gli studenti devono aver sviluppato buone capacità di apprendimento, che consentano loro di approfondire le conoscenze acquisite durante gli anni di corso li laurea triennale e magistrale affrontando percorsi  simulati di svolgimento della attività professionale di dottore commercialista. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in: analisi di casi aziendali, di perizie e relazioni, analisi realizzata attraverso lezioni applicate e discusse sia  individualmente (anche con testimonianze) che collettivamente.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso prevede l'utilizzo della modalità didattica
- delle  lezioni frontali;
-- lavori di gruppo e redazione di elaborati sulle operazioni straordinarie;
- discussioni in aula.
Gli studenti saranno suddivisi in gruppi e ciascun gruppo tratterà l’analisi di uno della operazione straordinaria trattata casi presentati in aula.

Testi di studio
  • A.Montrone.A.Musaio, Capitale e operazioni straordinarie. La costituzione, i processi evolutivi e la fase terminale dell'impresa. Mc-Graw Hill Milano,2010 (Capitoli : 2.3.4,6.8.10.12.17.19.20.22.28.30)
  • Codice Deontologico della Professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile approvato dal Consiglio Nazionale
  • Slides e materiale del docente del docente pubblicato  sulla piattaforma  Moodle › blended.uniurb.it.
  • Modalità di
    accertamento

    esame orale

    Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

    Testi di studio

    Testi di esame indicati sopra e delle slides e del materiale presente sulla piattaforma  Moodle › blended.uniurb.it.

    Modalità di
    accertamento

    La valutazione degli studenti non frequentanti avverrà sugli stessi testi e materiale e con le stesse modalità cioè l’esame orale

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/06/2017


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Performance della pagina

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2021 © Tutti i diritti sono riservati

    Top