Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA MODERNA
MODERN HISTORY

A.A. CFU
2018/2019 8
Docente Email Ricevimento studenti
Teresa Damiani Martedì e mercoledì dopo la lezione (Polo Didattico Volponi), oppure su appuntamento concordato tramite e-mail

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE OCCIDENTALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso fornisce le basi metodologiche, necessarie allo studio della disciplina e mira a sviluppare la conoscenza dei più rilevanti temi e problemi della storia moderna europea, dalle scoperte geografiche alla Restaurazione (1492-1815).
Esso inoltre intende promuovere, attraverso l'utilizzo di contributi storiografici recenti e di fonti documentarie coeve, lo studio della schiavitù nell'area mediterranea, un fenomeno che toccò punte elevate nel XVI e XVII secolo e fu in gran parte legato alla guerra corsara, ad azioni di pirateria, a saccheggi e scorrerie compiuti a danno dei viaggiatori e delle popolazioni rivierasche, tanto dalle forze musulmane quanto da quelle cristiane.

Programma

Il corso si articolerà in due parti: generale e monografica. Nella parte generale, dopo aver affrontato questioni di carattere metodologico e di storia della storiografia, saranno presi in considerazione i principali temi e problemi della storia politica, economica, sociale, culturale e religiosa dell'età moderna, dalle scoperte geografiche alla Restaurazione (1492-1815), con particolare riferimento ai seguenti argomenti: gli stati italiani del Rinascimento e l'affermazione degli stati nazionali nell'occidente europeo; le scoperte geografiche e l'espansione coloniale nel Nuovo Mondo; la Riforma protestante e la Controriforma; la crisi del Seicento; l'apogeo dell'assolutismo in Francia; l'Illuminismo e l'evoluzione del pensiero politico (da Machiavelli a Rousseau); le grandi rivoluzioni atlantiche; l'età napoleonica e la Restaurazione.
La parte monografica, incentrata sul fenomeno della schiavitù nell'area mediterranea, in età moderna, privilegerà lo studio dei seguenti aspetti: il Mediterraneo nei primi secoli dell'età moderna; le forme della guerra (guerra di corsa, pirateria, scorrerie e saccheggi); i protagonisti (corsari musulmani e corsari cristiani); la cattura e le conversioni forzate; vita e destino delle persone ridotte in schiavitù: le possibilità di ascesa sociale e di affrancamento.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscere le metodologie della ricerca storica, i criteri di periodizzazione e la tipologia delle fonti.
Conoscere e comprendere le linee generali della storia moderna europea dalle scoperte geografiche alla restaurazione.
Maturare la conoscenza specifica di una tematica di particolare rilevanza all'interno dell'età moderna, richiamandosi al dibattito storiografico contemporaneo e alle fonti primarie.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Essere in grado di contestualizzare gli eventi ed i fenomeni storici studiati, usando in modo appropriato le coordinate spaziali e temporali.
Saper effettuare collegamenti e cogliere differenze tra gli eventi.
Individuare persistenze e mutamenti nei processi storici di lunga durata.

Autonomia di giudizio
Pervenire alla consapevolezza dei condizionamenti ideologici del racconto storico e dimostrare di saper eleborare autonomamente le conoscenze acquisite.

Abilità comunicative
Saper esporre in modo appropriato i contenuti assimilati, usando con competenza il linguaggio tecnico, specifico della disciplina storiografica.

Capacità di apprendere
La capacità di apprendimento verrà potenziata con l'impiego di modalità didattiche complementari: lezioni di storia generale, lezioni monografiche e a carattere seminariale, lettura e analisi di fonti primarie e secondarie.
La conoscenza fattuale delle dinamiche politiche, economiche, sociali e culturali delle società europee di antico regime dovrà permettere la formazione di una cultura storica finalizzata ad una migliore comprensione del mondo contemporaneo.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e di carattere seminariale.

Obblighi

Frequenza non obbligatoria, ma vivamente consigliata.

Testi di studio

Per la preparazione della parte generale si consiglia: C. Capra, Storia moderna (1492-1848), Milano, Mondadori Education, 2016.

Per la preparazione della parte tematica si consiglia un testo a scelta tra quelli qui di seguito indicati: G. Bonaffini, Un mare di paura. Il Mediterraneo in età moderna,  Caltanissetta, ed. Sciascia, 1997; F. Braudel, Civiltà e imperi nel Mediterraneo nell'età di Filippo II, Torino, Einaudi, 2002, vol.II; J. Heers, I barbareschi. Corsari nel Mediterraneo, Roma, ed. Salerno, 2003; M. Lenci, Corsari: guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo, Roma, Carocci, 2006; R. Crowley, Imperi del mare. Dall'assedio di Malta alla battaglia di Lepanto, Milano, B. Mondadori, 2009; G. Fiume, Schiavitù mediterranee. Corsari, rinnegati e santi di età moderna, Milano, B. Mondadori, 2009; A. Barbero, Lepanto. La battaglia dei tre imperi, Roma-Bari, Laterza, 2010; A. Tinniswood, Pirati. Avventure, scontri e razzie nel Mediterraneo del XVII secolo, Milano, B. Mondadori, 2011; S. Bono, Schiavi. Una storia mediterranea, Bologna, Il Mulino, 2016.

Ulteriori indicazioni bibliografiche e materiali di studio saranno forniti durante il corso.

Modalità di
accertamento

Esame orale durante il quale verranno valutate la conoscenza degli argomenti oggetto di studio, la capacità di contestualizzare e analizzare criticamente gli eventi nonché l'abilità espositiva.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Alla bibliografia indicata per gli studenti frequentanti, i non frequentanti dovranno aggiungere il seguente volume: R.Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Roma-Bari, Laterza, 2014.

Modalità di
accertamento

Esame orale durante il quale verranno valutate la conoscenza degli argomenti oggetto di studio, la capacità di contestualizzare e analizzare criticamente gli eventi nonché l'abilità espositiva.

Note

Agli studenti non frequentanti si consiglia di concordare il programma con la docente, anche tramite e-mail.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/2018


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top