Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA TEDESCA III
GERMAN LANGUAGE III

Kleine Texte: Eine textpragmatische Annäherung
Small texts: a pragmatic and textual approach

A.A. CFU
2019/2020 8
Docente Email Ricevimento studenti
Claus Ehrhardt da concordare via mail
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Tedesco
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE OCCIDENTALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si occuperà di testi piccoli come segni stradali, annunci pubblicitari, recensioni su ristoranti online. ricette ecc. 

Questi tipi di testi hanno in comune che sono di dimenioni ridotti e che sono relativamente standardizzati. Sono piùttosto importanti per la comunicazione quotidiana e hanno una funzione comunicativa ben delineabile. Queste forme di testo sono casi marginali di testualità e, per questo motivo, interessanti per analisi da punto di vista della linguistica testuale e della pragmatica. 

Il corso cercherà di individuare le caratteristiche testuali e pragmatiche di questa forma testuale e di collegarle con le specificità della comunicazione in Germaia. 

Programma

1. Discussione di un esempio

2. Cos'è un testo? 

3. Tipologia testuale

4. Deissi

5. Il testo come azione: funzione comunicativa

6. Brevità e comunicazione

7. Multimodalità

8. Intenzionalità

9. Situazionalità

10. Tipi di testo e forme di comunicazione

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

a) Conoscenze e capacità di comprensione: Gli studenti acquisisconi i principali concetti di linguistica testuale e di pragmatica  e sapranno usare questi concetti per descrivere le specificità della lingua tedesca. 

b) Conoscenze e capacità di comprensione applicate: Sanno applicare i concetti acquisiti alla descrizione e all'analisi di testi in lingua tedesca e sanno descrivere le specificità della lingua tedesca a livello testuale e pragmatico.

c) Autonomia di giudizio: Gli studenti sanno giudicare la correttezza e l'adeguatezza di enunciati in lingua tedesca. Sapranno giudicare l'adeguatezza di testi scritti al contesto. 

d) Abilità comunicative: Gli studenti sanno comunicare in lingua tedesca a livello medio-alto.

e) Capacità di apprendere: Gli studenti acquisiscono gli strumenti e i concetti di base per lo studio della lingua tedesca. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il corso sarà integrato da esercitazioni tenute dai collaboratori es esperti linguistici. Queste ore saranno dedicate allo sviluppo delle competenze linguistiche. Per ulteriori informazioni cfr. la pagina "lingua tedesca - lettorati".


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

Di Meola, Claudio (2014): La lingua tedesca. Un'introduzione con esercizi e bibliografia ragionata, Bulzoni editore, Roma, capp. 5, 6.

Ehrhardt, Claus & Hans Jürgen Heringer (2011): Pragmatik. Paderborn: Fink. In alternativa: Ehrhardt, Claus & Hans Jürgen Heringer (2017): Manuale di pragmatica. Padova: libreriauniversitaria. 

Habscheidt, Stephan (2009): Text und Diskurs. Paderborn: Fink, capp. 2,3. 

Modalità di
accertamento

Esame orale, esame scritto e accertamento linguistico.

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") può essere svolto come prova orale oppure ( a scelta dello studente) con una relazione scritta che prevede un elaborato di ca. 8-10 pagine su un argomento inerente al corso. L'argomento deve essere concordato con il docente. In entrambi i casi l'esame mira a verificare soprattutto le conoscenze e capacità di comprensione nonché le conoscenze e capacità di comprensione applicate. 

I criteri di valutazione sono: 

- pertinenze e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

- il livello di articolazione delle risposte

- la adegatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

- la capacità di applicare le conoscenze a casi specifici

- la capacità di riflettere criticamente concetti e processi 

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Di Meola, Claudio (2014): La lingua tedesca. Un'introduzione con esercizi e bibliografia ragionata, Bulzoni editore, Roma, capp. 5, 6.

Ehrhardt, Claus & Hans Jürgen Heringer (2011): Pragmatik. Paderborn: Fink. In alternativa: Ehrhardt, Claus & Hans Jürgen Heringer (2017): Manuale di pragmatica. Padova: libreriauniversitaria. 

Habscheidt, Stephan (2009): Text und Diskurs. Paderborn: Fink, capp. 2,3. 

Modalità di
accertamento

Esame orale, esame scritto e accertamento linguistico.

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua tedesca riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") può essere svolto come prova orale oppure ( a scelta dello studente) con una relazione scritta che prevede un elaborato di ca. 8-10 pagine su un argomento inerente al corso. L'argomento deve essere concordato con il docente. In entrambi i casi l'esame mira a verificare soprattutto le conoscenze e capacità di comprensione nonché le conoscenze e capacità di comprensione applicate. 

I criteri di valutazione sono: 

- pertinenze e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma

- il livello di articolazione delle risposte

- la adegatezza del linguaggio disciplinare utilizzato

- la capacità di applicare le conoscenze a casi specifici

- la capacità di riflettere criticamente concetti e processi 

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 13/09/2019


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top