Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOLOGIA SLAVA I
SLAVIC PHILOLOGY I

A.A. CFU
2019/2020 8
Docente Email Ricevimento studenti
Cheti Traini Lunedì alle ore 16 presso palazzo Petrangolini previo appuntamento via email con la docente.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE OCCIDENTALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Mettere in grado lo studente di conoscere le prime tappe linguistiche e culturali della civiltà slava.
Sviluppare la capacità di collocare nello spazio e nel tempo i primi documenti linguistici della Slavia orientale.

Programma

Cos'è la filologia slava

Etnogenesi degli Slavi

La questione cirillo-metodiana

La questione della lingua

La scrittura nella Slavia antica

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il corso intende offrire un ampio panorama delle questioni fondamentali della filolgia slava. Nello specifico lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito:

- conoscenze e capacità di comprensione degli argomenti (knowledge and understanding) di studio trattati

- saper applicare le conoscenze acquisite in modo da saper argomentare quanto sostenuto in merito alle tematiche affrontate dalla disciplina (applying knowledge and understanding)

- saper riflettere sulle principali questioni affrontate nel corso dello studio della filologia slava  (making judgements)

- saper comunicare in maniera adeguata informazioni, idee, problemi discussi durante le lezioni o incontrati durante lo studio individuale (communication skills)

- aver sviluppato capacità di apprendimento necessarie per lo studio in autonomia  (learning skills).

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con mezzi audiovisivi e materiale fornito nel corso delle lezioni.

Obblighi

Gli studenti non frequentanti devono obbligatoriamente concordare il programma con il docente.

Testi di studio

M. Garzaniti, Gli slavi. Storia, culture e lingue dalle origini ai nostri giorni, Roma, Carocci, 2013.

Altri materiali - soprattutto quelli sulla scrittura - verranno forniti nel corso delle lezioni e saranno resi disponibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità di
accertamento

I risultati dell'apprendimento verranno valutati attraverso una prova scritta che presenterà allo studente 5 domande aperte a cui rispondere esaurientemente in 50 minuti.

I primi 4 risultati di apprendimento sopra elencati otterranno cumulativamente 4 punti per ogni domanda.

1 punto per domanda verrà riservato alla valutazione della capacità di comunicare in modo chiaro e coerente i contenuti del corso.

1 punto per domanda verrà riservato alla valutazione della capacità di comunicare in modo corretto ed efficace i contenuti del corso.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio autonomo.

Obblighi

Gli studenti non frequentanti devono obbligatoriamente concordare il programma con il docente.

Testi di studio

M. Garzaniti, Gli slavi. Storia, culture e lingue dalle origini ai nostri giorni, Roma, Carocci, 2013.

Altri materiali - soprattutto quelli sulla scrittura - verranno forniti nel corso delle lezioni e saranno resi disponibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità di
accertamento

I risultati dell'apprendimento verranno valutati attraverso una prova scritta che presenterà allo studente 5 domande aperte a cui rispondere esaurientemente in 50 minuti.

I primi 4 risultati di apprendimento sopra elencati otterranno cumulativamente 4 punti per ogni domanda.

1 punto per domanda verrà riservato alla valutazione della capacità di comunicare in modo chiaro e coerente i contenuti del corso.

1 punto per domanda verrà riservato alla valutazione della capacità di comunicare in modo corretto ed efficace i contenuti del corso.

Note

A causa della pandemia, stanti le nuove modalità didattiche e d’esame previste dai diversi decreti rettorali, le informazioni sopra riportate vengono modificate come segue:

·  Durante il corso abbiamo percorso la storia culturale degli Slavi soffermandoci dapprima sul concetto di studi slavistici e filologici, sulle questioni che riguardano la filologia slava, sul ruolo delle diverse scuole nazionali per passare quindi a tracciare il percorso storico, culturale e antropologico, sociale e linguistico del mondo slavo, tenendo conto delle dinamiche dei processi di acculturazione in riferimento al mondo latino-germanico e a quello bizantino e soffermandoci sugli sviluppi fino al XV secolo della cosiddetta Slavia ortodossa e Slavia latina con alcuni riferimenti sparsi anche a fenomeni storico-culturali che hanno interessato propriamente l’area russa nei secoli successivi. L’ultima parte del corso infine è stata dedicata alla presentazione delle iscrizioni su corteccia di betulla di area novgorodiana con analisi critica di alcune gramoty.

·  Le lezioni che includono questi argomenti e analisi sono state registrate e depositate su Blended learning, insieme alle slides presentate a lezione e a materiali aggiuntivi di studio e sono ora a disposizione di tutti, sia di quelli che a inizio anno avevano deciso di seguire il corso, sia di quelli che non intendevano frequentarlo.

·  La distinzione tra studenti frequentanti e non frequentanti, pertanto non esiste più, in questo anno di corso.

·  Il programma del corso è dunque unico per tutti e corrisponde a quello indicato nelle Informazioni sull’insegnamento per i frequentanti.

·  L’esame sarà ancora un esame scritto, ma non consisterà in 5 domande volte a verificare la vostra conoscenza delle tematiche affrontate, bensì in due domande con cui verrà chiesto di:

-   illustrare in maniera più approfondita uno degli argomenti oggetto di studio inquadrandolo nell’opportuno contesto storico-culturale di riferimento e facendo gli opportuni collegamenti e confronti con altri fenomeni di ordine storico, culturale, sociale e linguistico sia all’interno del mondo slavo che rispetto al mondo latino-germanico e bizantino;  

-  illustrare una gramota tra quelle presentate durante le lezioni tenendo conto sia degli opportuni riferimenti al contesto di derivazione sia delle interpretazioni critiche e analisi filologico-linguistiche avanzate dai vari studiosi con, laddove possibile, confronti con altre gramoty.

Questo permetterà di valutare, come previsto, tutti i risultati di apprendimento indicati nelle Informazioni sull’insegnamento.

·  Il tempo di svolgimento dell’esame scritto viene esteso a un’ora e trenta minuti. L’esame si svolgerà, ovviamente, da remoto: il materiale verrà messo a disposizione attraverso la piattaforma Moodle e trascorso il tempo assegnato gli studenti dovranno inviare il loro elaborato al mio indirizzo di posta elettronica istituzionale (cheti.traini@uniurb.it). I testi inviati oltre tale termine non verranno presi in considerazione e gli studenti verranno considerati ritirati.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 12/05/2020


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top