Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SPAGNOLO (LIN-AZ) - C1 - GRUPPO A
SPANISH (LIN-AZ) - C1 - GROUP A

A.A.
2019/2020
Lettore Email Ricevimento studenti
Renata De Rugeriis alla fine delle lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO AZIENDALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

OBIETTIVI

Rendere i partecipanti in grado di elaborare in autonomia le strategie linguistiche necessarie per svilupparsi nel mondo degli affari e della comunicazione interculturale d'impresa della sfera ispanofona, tale che i partecipanti sviluppino abilità di autoapprendimento e così in futuro potranno arricchirsi in tutte le situazioni offerte dal loro ambiente di lavoro o di relazione.

INTERAZIONE ORALE

•  Utilizzare la conoscenza degli aspetti formali del lessico del settore commerciale per raggiungere un alto grado di precisione e adeguatezza, sia nella comprensione che nell'espressione.

•  Comprendere le idee principali ed estrarre informazioni specifiche dai testi orali dei vari argomenti per lavorare, mostrando sensibilità per le differenze di stile e figure retoriche.

•  Comprendere i messaggi orali senza la presenza del mittente, superando gli ostacoli dovuti al rumore ambientale, alla velocità e alla pronuncia non standard.

•  Comprendere gli atteggiamenti, gli umori e le intenzioni delle persone che parlano e il rapporto tra loro.

•  Rispondere immediatamente e in modo appropriato ai diversi livelli dell'organigramma.

•  Produrre testi estesi con diverse funzioni e obiettivi, organizzando idee e informazioni in modo coerente e comprensibile, mostrando precisione nell'espressione e padronanza dei diversi registri.

•  Mostrare una certa padronanza linguistica degli usi e convenzioni sociali del mondo degli affari.

•  Usa un vocabolario ampio, con espressioni idiomatiche.

•  Utilizzare correttamente i fonemi e le caratteristiche soprasegmentali più comuni nell'espressione orale.

•  Partecipare a dibattiti e discussioni su argomenti di interesse generale o attualità con una certa fluidità e spontaneità, mostrando capacità di argomentazione.

•  Incorporare nel proprio discorso gli elementi distintivi che rendono il discorso più naturale o vicino alla lingua parlata dagli indigeni.

•  Utilizzare le strategie linguistiche e di apprendimento sviluppate per riflettere e correggere gli errori e le carenze sia nell'espressione che nella comprensione.

•  Imparare a svilupparsi in una negoziazione, utilizzando tutte le risorse linguistiche e la conoscenza dell'ambiente.

INTERAZIONE SCRITTA

•  Utilizzare la conoscenza degli aspetti formali del lessico del settore commerciale per raggiungere un alto grado di accuratezza e adeguatezza, sia nella comprensione che nell'espressione

•  Identificare la funzione e il tipo di un testo o documento, nonché l'intenzione del suo autore o emittente.

•  Leggere e comprendere una vasta gamma di testi specialistici approfonditi.

•  Produrre testi estesi con diverse funzioni e obiettivi, organizzando idee e informazioni in modo coerente e comprensibile, mostrando precisione nell'espressione e padronanza dei diversi registri.

•  Mostrare una certa padronanza linguistica degli usi e delle convenzioni sociali del mondo degli affari e dei diversi registri.

•  Utilizzare un ampio vocabolario, nonché una varietà di connettori e marcatori di testo che danno coerenza al testo scritto.

•  Utilizzare le risorse e i materiali di consultazione in modo semplice ed efficiente a portata di mano per espandere la conoscenza e rispondere alle domande.

•  Utilizzare le strategie linguistiche e di apprendimento sviluppate per rilevare errori e autocorrezione.

•  Impara a scrivere rapporti, lettere, comunicazioni e tutti i documenti relativi al mondo degli affari.

INTERAZIONE SCRITTA ORALE

•  Impara a leggere ad alta voce e con la pronuncia corretta.

•  Prendere appunti di una lunga presentazione (conferenze, conferenze, lezioni, presentazioni ...) in un linguaggio standard specifico per il contesto aziendale.

•  Preparare relazioni basate su informazioni orali o scritte, da cui sono state prese note precedenti, in una lingua standard.

INTERAZIONE CULTURALE

•  Sviluppare le strategie culturali necessarie per sviluppare nel mondo degli affari della sfera ispanica.

•  Imparare le norme sociali nelle aziende spagnole per evitare

•  incomprensioni culturali

•  Confrontare i diversi stili di negoziazione in base alle diverse culture.

FUNZIONI DI LINGUA

Funzione socializzante

•  Utilizzare il registro appropriato per ogni situazione comunicativa.

Funzione informativa (informare, descrivere, narrare)

•  Fornire e richiedere informazioni su qualsiasi argomento: richiedere e dare conferma di dati specifici, esprimere conformità e disaccordo, ecc.

•  Segnala fatti ed eventi Funzione espressiva

•  Esprimi e riconosci l'ironia, la cortesia, ecc.

•  Esprimi qualsiasi tipo di sentimento o umore.

Funzione di valutazione

•  Esprimere atteggiamenti: esprimere la propria opinione e presentare il proprio punto di vista, chiedere agli altri di esprimere le proprie opinioni, confutare le opinioni degli altri con argomentazioni, giustificazioni o argomentazioni ben coerenti e organizzate.

•  Valutare cose o idee usando confronti e figure espressive.

Funzione induttiva

•  Fornire argomenti per convincere, persuadere o indurre qualcuno a fare qualcosa.

•  Prevenire o avvisare qualcuno delle conseguenze di fare qualcosa.

•  Spiegare scopi e piani d'azione.

Funzione metalinguistica

•  Strutturare il discorso: aprire e chiudere il discorso orale e scritto in un'ampia varietà di situazioni; enfatizzare, sintetizzare, strutturare correttamente la frase e il discorso (dialogo, testo scritto, ecc.)

•  Garantire e riparare la comunicazione: chiedere e offrire ripetizioni, conferme, chiarimenti; esprimere dubbi, utilizzare strategie per aiutare una comunicazione efficiente e fluida.

•  Chiedere e fornire chiarimenti sulla grammatica e gli aspetti formali dello spagnolo.

Programma

CONTENUTI GRAMMATICALI

1. Contenuto dell'ortografia

•  Uso di segni di punteggiatura.

•  Usi specifici delle lettere maiuscole.

•  Usi di acronimi.

1.1 Determinanti

1.2 Nome e aggettivo

•  Nomi e aggettivi: casi speciali

•  Formazione delle parole: prefissi, suffissi, parasintetici, gentilici, cultismi, prestiti linguistici, ecc.

1.3 Verbo

• Alcuni casi speciali di "essere" e "essere"

• Altri valori dell'indicativo imperfetto

• Altri valori del futuro

•  Gerundio composito

•  Participio passato assoluto

•  Perifrasi dei verbi

•  Usi e contrasti indicativi / congiuntivi

•  Stile indiretto

•  impersonalità verbale

1.4 Avverbio

•  Frasi avverbiali

1.5 pronome

•  Revisione ed estensione dei pronomi personali

•  Revisione e consolidamento dei pronomi relativi con e senza preposizione (con il

•  che ...)

1.6 Preposizione

•  Revisione ed espansione di preposizioni e frasi preposizionali

1.7 Congiunzione

•  Congiunzioni che introducono frasi subordinate

Otros contenidos:

·  Perífrasis de continuidad y cambio.

·  Recursos para comparar

·  Oraciones y conectores condicionales

·  Oraciones subordinadas finales: consolidación

·  Participio presente

·  Uso pronominal del verbo.

·  Perífrasis e inicio de acción.

·  El futuro y el condicional para expresar hipótesis.

·  Correlación temporal en las subordinadas.

·  Condicionales con como + subjuntivo.

·  Adverbios terminados en –mente.

·  Estilo indirecto y discurso referido.

·  Se accidental.

·  Perífrasis de desarrollo y progreso.

·  Usos de se.

·  Usos de por y para.

·  Oraciones y marcadores concesivos.

·  Construcciones comparativas proporcionales.

·  Oraciones concesivas

·  Que en oraciones independientes.

·  Oraciones temporales de simultaneidad.

Contenuti tematici

•     La empresa

•     tipos de empresa 

•     Forma jurídica de la empresa

•     Objeto social de la empresa, Estatutos sociales

• Cómo se constituye una empresa: mi idea de empresa (proyecto)

• Cómo leer gráficos

•     Alta finanza y la Bolsa

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal lettore in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del lettore specifiche per il lettorato sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Testi di studio

BIBLIOGRAFIA

  • C de C1, editorial Difusión, última edición      

Materiale distribuito a lezione, dispensa fornita dalla lettrice.

•  In attesa di uno specifico testo, sono suggerite i seguenti supporti bibliografici per il lessico di specialità:

a)    Blanca Aguirre Beltrán: El Español por profesiones; servicios financieros: Banca y Bolsa. Ed. SGEL.

b)    Blanca Aguirre y KlausBeltrán: El Español por profesiones; comercio exterior. Ed.SGEL.

c)    Olga Juan, Marisa de Prada, Ana Zaragoza: En equipo. Ed. Edi Numen. .

d)    José Luís Rodríguez Illera: Soporte visual: video Español de Negocios. Ed. Difusión.

e)    Detlev Wagner, Neus Sans: Mil palabras de Negocios. Ed. Difusión.

f)     Josefa Gómez de Enterría: Correspondencia Comercial en Español. Ed. SGEL.

g)    José María Tomás, Blanca Aguirre, Julio Larrú: Trato hecho. Ed. SGEL. .

h)    Detlev Wagner, Neus Sans: Escribir cartas de Negocios. Ed. Difusión.

i)     Marisa de Prada, Montserrat Bovet: Hablando de negocios. Ed. Edelsa.

j)     Marisa González, Felipe Martín, Conchi Rodrigo, Elena Verdía:Socios. Ed. Difusión.

k)    Ángel Felices, Cecilia Ruiz: Español para el comercio internacional. Ed. Edinumen.

Material recomendado para el trabajo de traducción, ampliación lexical y repaso gramatical:

  • M. Gallina, Dizionario commerciale bilingue spagnolo-italiano, Mursia, 1992 o aggiornato; u otro similar.
  • Real Academia Española, Diccionario de la Lengua Española, Madrid, 2005. O la versión en línea: www.rae.es
  • S. Carbonell, Diccionario fraseológico completo, italiano-spagnolo/spagnoloitaliano, 2 Vols., Milano, Hoepli, 1992.L.
  • Tam, Grande dizionario di spagnolo-italiano, italiano-spagnolo (con CD-Rom),Milano, Hoepli u otro similar.
  • M. Seco, Diccionario de dudas y dificultades de la lengua española, Madrid, Espasa Calpe, 2003.
  • M. Carrera Díaz, Grammatica Spagnola, Bari, Laterza, 1997.
  • L. Gómez Torrego, Gramática didáctica del español, Madrid, SM, 1998.
  • L. Bousquets y L. Bonzi, Ejercicios gramaticales de español (Niveles Medio y Superior), Madris, Editorial Verbum, 3ª Edición 2004.
  • M. de Prada, Uso interactivo del vocabulario y sus combinaciones más frecuentes. Nivel B2 – C2, Madrid, Edelsa, 2014
  • A. Falcinelli, Notas de morfosintaxis contrastiva español-italiano. Pisa, TEP, 2004.
  • E. Montolío (Coordinadora), Manual Práctico de Escritura Académica Vol. II y III. Ariel S.A., 2000.
  • J. Sánchez Lobato (Coordinador), Saber Escribir. Istituto Cervantes, Aguilar, 2006

 

Se aconseja asimismo la lectura diaria de un artículo de prensa: El País, ABC, Mundo y Cinco Días entre otros.

Note

METODOLOGIA

Si lavorerà con un sistema comunicativo. Gli approcci utilizzati in base ai temi saranno:

L'approccio situazionale per immergersi nei contesti sociali, l'approccio del compito per realizzare progetti e l'approccio funzionale per lavorare sugli usi del linguaggio e reagire in modo appropriato.

Per sviluppare tutte le abilità in ogni sessione, tutte e quattro le abilità saranno esercitate in modo compensato.

El examen de C1 con el lector consiste en las partes siguientes:

  • Examen escrito:
  • Consiste en dos partes: A) gramática (10 puntos) y B) redacción  (20 puntos). Los  estudiantes pueden acceder con sus propias credenciales a una prueba modelo en red para apreciar la estructura del examen a través del siguiente enlace:

    http://www.uniurb.it/lingue/esempiprovescritte/LinAZ-LAZ-CL4/spa/3_anno

    O preguntar al CEL responsable del curso para obtener otras pruebas.

  • Examen Oral:
  • Se basará en dos partes:

    a)  Para todos los estudiantes: 1) una conversación en la que deberá hablar sobre un tema a partir de un texto escrito; 2) la presentación de una empresa de creación propia basándonos en los puntos estudiados durante el año en el Dossier de Negocios y 3) preguntas relativas a los contenidos empresariales.

    Los alumnos “asistentes” tendrán la oportunidad de presentar a lo largo del curso “su empresa” en clase. Este ejercicio tendrá un valor de HASTA 14 puntos y se sumará a la nota del examen oral (accertamentolinguistico).

    b)  Prueba de audición: el estudiante deberá responder a las preguntas sobre los temas de las audiciones (como mínimo habrá dos audiciones), los ejercicios pueden ser de distinta índole, es decir, V/F, elección de la respuesta correcta, preguntas abiertas, búsqueda de sinónimos, etc;

    « torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/03/2020


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Performance della pagina

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2021 © Tutti i diritti sono riservati

    Top