Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOSOFIA POLITICA
POLITICAL PHILOSOPHY

Aspetti della crisi politica contemporanea e possibili alternative
Aspects of the contemporary political crisis and possible alternatives

A.A. CFU
2020/2021 8
Docente Email Ricevimento studenti
Marco Cangiotti Al termine di ogni lezione

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Politiche, Economiche e del Governo (L-36)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Lo studente verrà introdotto ad una comprensione filosofica della radice antropologica  di alcuni aspetti della crisi contemporanea dell'esperienza politica, allo scopo di dotarlo degli strumenti concettuali necessari per una considerazione critica dell'odierno assetto socio-culturale europeo.   

Programma

1. La deformazione dell'humanum nel tempo presente

2. Forme dell'alienazione contemporanea

3.La deformazione naturalistica

4.Primo contromovimento: persona, generazione, corpo

5. Secondo contromovimento: giustizia e misericordia

6. L'agonia dell'Europa

7. La violenza europea

8. La speranza europea

9. La distruzione delle forme

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e comprensione

Lo studente dovrà mostrare:
- di possedere conoscenze teoretiche di base su alcuni dei principali temi e delle più dibattute problematiche del dibattito filosofico-politico;
- di possedere la capacità di leggere e comprendere correttamente monografie di filosofia politica nei loro significati di base.

Queste competenze sono acquisite partecipando attivamente alle attività didattiche (lezioni, esercitazioni, seminari) e attraverso lo studio individuale.
Il possesso di queste conoscenze è verificato tramite il superamento della prova di esame, che consiste in un colloquio orale basato su risposte alle domande del docente e sulla lettura e interpretazione di brani tratti dai testi indicati per la preparazione dell'esame stesso.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Lo studente
- deve essere in grado di riconoscere le principali implicazioni filosofico-politiche soggiacenti il dibattito politico contemporaneo;
- deve sapere elaborare e sostenere argomentazioni filosofico-politiche di base. 

Queste capacità sono acquisite sia partecipando attivamente alle lezioni, sia mediante la partecipazione a discussioni guidate in gruppo, sia attraverso lo studio individuale.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

E' previsto un seminario di approfondimento tenuto da un collaboratore.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale.

Obblighi

Si consiglia la assidua frequenza delle lezioni.

Testi di studio

1) M. Cangiotti, Antropologia politica. Umano, biopolitica, giustizia, Morcelliana, Brescia 2019;

2) M. Zambrano, L'agonia dell'Europa, Marsilio, Venezia 2009.

Modalità di
accertamento

Esame orale. L'esame comprenderà:

- una parte in cui allo studente sarà chiesto di leggere uno o più brani tratti dai testi di studio e di spiegarne sia il significato diretto che quello relativo all'interezza del contesto argomentativo entro cui si collocano;

- una parte in cui saranno poste domande volte alla esposizione sintetica di precisi passaggi dei testi di studio.

Saranno particolarmente apprezzati:

- la capacità di collegare in modo argomentato concetti e teorie, senza ripetere mnemonicamente i contenuti dei testi
- la padronanza dello specifico linguaggio  disciplinare

Per gli studenti che frequentino almeno i 2/3 delle lezioni è prevista la possibilità, su base volontaria, di una prova scritta, basata su domande aperte che richiedano sia una sintesi della problematica trattata sia una puntuale ricostruzione di specifiche parti del programma. 

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Studiare integralmente i due testi di studio

Testi di studio

1) M. Cangiotti, Antropologia politica. Umano, biopolitica, giustizia, Morcelliana, Brescia 2019;

2) M. Zambrano, L'agonia dell'Europa, Marsilio, Venezia 2009.

Modalità di
accertamento

Esame orale. L'esame comprenderà:

- una parte in cui allo studente sarà chiesto di leggere uno o più brani tratti dai testi di studio e di spiegarne sia il significato diretto che quello relativo all'interezza del contesto argomentativo entro cui si collocano;

- una parte in cui saranno poste domande volte alla esposizione sintetica di precisi passaggi dei testi di studio.

Saranno particolarmente apprezzati:

- la capacità di collegare in modo argomentato concetti e teorie, senza ripetere mnemonicamente i contenuti dei testi
- la padronanza dello specifico linguaggio  disciplinare

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 14/07/2020


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top