Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TIROCINIO CARATTERIZZANTE GINNASTICA, EFFICIENZA FISICA E BENESSERE I
EXERCISE, PHYSICAL EFFICIENCY AND WELL-BEING I

A.A. CFU
2020/2021 10
Docente Email Ricevimento studenti
Erica Gobbi Con appuntamento via email a erica.gobbi@uniurb.it

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie, Sportive e della Salute (L-22)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Le attività previste all’interno dei diversi moduli, intendono fornire gli approfondimenti necessari non solo alla costruzione delle abilità tipiche delle discipline come la ginnastica artistica e ritmica, ma da perseguire anche in ogni tipo di programma di efficienza e preparazione fisica. A questo scopo si amplierà la conoscenza di tutti gli aspetti della postura e del movimento che diventano l’espressione di un ottimale rapporto tra il soggetto ed il proprio corpo. Si tratteranno, quindi, programmi di attività che attraverso la consapevolezza hanno come obiettivo il piacere del lavoro fisico.

Gli studenti affronteranno i vari aspetti, sia attraverso la pratica diretta, sia con i riferimenti teorici, ma anche con l’esperienza didattica applicata a soggetti di diverse età e livello. 

Programma

Secondo anno:

  • 1° Modulo da 2 CFU presso sede didattica Scienze Motorie
  • 2° Modulo da 4 CFU presso sede didattica Scienze Motorie e/o società sportive convenzionate
  • 3° Modulo da 4 CFU presso sede didattica Scienze Motorie e/o società sportive convenzionate

Terzo anno:

  • 4° Modulo da 7 CFU presso altre strutture esterne convenzionate con l’Università degli Studi di Urbino. In questo modulo possono essere riconosciuti brevetti acquisiti con le federazioni sportive, seminari e convegni organizzati dalla Scuola di Scienze Motorie, collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale per l’organizzazione dei campionati studenteschi.

Contenuti:

  • verrà affrontato l’utilizzo della danza come strumento formativo sia all’interno del percorso scolastico istituzionale, sia nelle attività motorie ricreative, sia di fitness. L’ampliamento delle proprie abilità motorie ed espressive di base attraverso il movimento naturale, e con l’utilizzo del ritmo e della musica. Lo sviluppo della capacità di creazione e improvvisazione. Le tecniche di base dell’allenamento coreografico, necessario in tutti gli sport tecnico-compositori. 
  • Si rivolgerà all’analisi e ai metodi d’insegnamento delle diverse tecniche sportive, a corpo libero, con grandi e piccoli attrezzi; ai programmi federali delle varie sezioni: “Ginnastica per tutti” e Ginnastica Agonistica (GAF/GAM/GR/TE); alla valutazione della tecnica e degli obiettivi sportivi e dell’allenamento prolungato oltre che alle tecniche di motivazione.
  • Volto allo sviluppo delle capacità motorie, attraverso diverse modalità di lavoro, anche in riferimento alle diverse età, strategie di apprendimento di open e closed skills; conoscenza e utilizzo della più vasta gamma di piccoli e grandi attrezzi; utilizzo del feed-back estrinseco (knowledge of performance) con particolare riferimento all’analisi visiva anche attraverso l’uso di software specifici. Il personal training
  •  Osservazione e analisi della postura, attività finalizzate al riequilibrio posturale, attività motorie preventive in età evolutiva, i principi della tecnica Pilates, della Rieducazione Posturale Globale di Souchard e del Metodo Mezieres, della Back School e del metodo McKenzie nel trattamento delle lombalgie inquadrate in un’ottica di Personal Training applicabile sia nella scuola che nell’attività in palestra.
  • La danza intesa come attività per il benessere psico-fisico adatto a tutte le età

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Obblighi

Frequenza obbligatoria pe ril 75% delle ore. Gli studenti che non raggiungono il quorum di presenze necessario dovranno recuperare le ore nell’anno successivo e non avranno accreditati i cfu.

Modalità di
accertamento

Prova pratica, tesine scritte, accertamento orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/09/2020


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top