Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA CINESE III
CHINESE LANGUAGE III

A.A. CFU
2021/2022 8
Docente Email Ricevimento studenti
Gloria Gabbianelli Nel I semestre, in cui non ci sono lezioni, il giorno di ricevimento settimanale può variare a ragione di impegni accademici, si invitano gli studenti a contattare via e-mail il docente per richiedere un appuntamento. Nel II semestre il docente riceve dopo le lezioni (è richiesta comunicazione dell'incontro via e-mail).
Didattica in lingue straniere
Insegnamento parzialmente in lingua straniera Cinese semplificato
La didattica è svolta parzialmente in lingua italiana e parzialmente in lingua straniera. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e Culture Straniere (L-11)
Curriculum: LINGUISTICO CULTURALE ORIENTALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende approfondire, attraverso la lettura di testi di vario genere, le conoscenze dei costrutti grammaticali e sintattici più complessi della lingua cinese, per sviluppare le capacità interpretative ed espositive dello studente.

Programma

1. aspetto del verbo, particelle aspettuali e modali
2. complementi verbali (grado, durata, quantità, risultato, direzione, potenziale)
3. altre strutture sintattiche complesse (costruzioni passive, comparative)
4. lettura e analisi di articoli e brani in lingua cinese su temi di contemporaneità e/o tradizioni culturali cinesi

Eventuali Propedeuticità

Le prove di Lingua cinese seguono la propedeuticità in relazione all’anno: la 2° annualità può essere sostenuta solo dopo aver completato l’esame di Lingua della 1° annualità; la 3° annualità può essere sostenuta solo dopo aver completato l’esame di Lingua della 1° e 2° annualità (per ulteriori informazioni vedi vademecum)

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione: conoscere i tratti della lingua cinese a livello scritto e orale in maniera disinvolta su argomenti a lui familiari.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate: capacità di applicare le nozioni grammaticali e fonetiche della lingua a contesti reali, è in grado di acquisire competenze metalinguistiche di base per la descrizione e l’analisi di processi comunicativi e di testi scritti afferenti al livello soglia B1.

Autonomia di giudizio: capacità di valutare la correttezza delle proprie produzioni in lingua cinese a livello pragmatico e linguistico.

Abilità comunicative: abilità di comunicare in lingua cinese a livello elementare

Capacità di apprendere: capacità di acquisire e di approfondire le nozioni offerte dal corso in modo autonomo e collaborativo.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto


Il corso prevede anche esercitazioni di lettura, composizione, ascolto e conversazione con un docente di madrelingua. Frequenza fortemente consigliata.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, laboratorio linguistico, esercitazioni 
linguistiche. 

Obblighi

La frequenza del corso non è obbligatoria ma fortemente consigliata. Gli studenti che non abbiano la possibilità di frequentare le lezioni sono tenuti a contattare il docente all’inizio del semestre

Testi di studio

Masini F. et al., Il cinese per gli italiani, Milano, Hoepli, 2006.

Testi aggiuntivi consigliati


Abbiati M., Grammatica di cinese moderno, Cafoscarina, Venezia, 1998.
Biasco M., Mao Wen, Banfi E., Introduzione allo studio della lingua cinese, Roma, Carocci, 2003
Chinese-English Dictionary, Beijing, Foreign Teaching and Research Press, 1998

Xiuying Zhao, Il dizionario di Cinese. Dizionario Cinese-Italiano Italiano-Cinese. 2013. Zanichelli.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale. La prova scritta consiste di quattro prove (per maggiori dettagli si rimanda alle notizie contenute nella sezione esami scritti di lingua del vademecum). La prova orale si articola in due parti: una parte con il docente di madrelingua in cui lo studente dovrà sostenere una conversazione su argomenti affrontati durante l’anno, e una con il docente di grammatica che verterà sulla lettura, traduzione e analisi grammaticale di brani analizzati durante il corso

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Le stesse dei frequentanti

Testi di studio

Testi aggiuntivi consigliati


Abbiati M., Grammatica di cinese moderno, Cafoscarina, Venezia, 1998.
Biasco M., Mao Wen, Banfi E., Introduzione allo studio della lingua cinese, Roma, Carocci, 2003
Chinese-English Dictionary, Beijing, Foreign Teaching and Research Press, 1998

Xiuying Zhao, Il dizionario di Cinese. Dizionario Cinese-Italiano Italiano-Cinese. 2013. Zanichelli.

Modalità di
accertamento

Le stesse valide per gli studenti frequentanti

Note

La frequenza del corso non è obbligatoria ma fortemente consigliata. Gli studenti che non hanno la possibilità di frequentare le lezioni sono tenuti a contattare il docente all’inizio del semestre

 Argomenti di tesi: linguistica cinese, morfologia e sintassi, acquisizione linguistica, didattica della lingua cinese. Il progetto di tesi deve essere presentato con almeno sei mesi di anticipo rispetto alla data della consegna prevista dal calendario accademico corrente.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 29/06/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top