Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOLOGIA FISIOLOGICA
PHYSIOLOGICAL PSYCHOLOGY

A.A. CFU
2021/2022 8
Docente Email Ricevimento studenti
Cristina Claudia Rosazza previo appuntamento via e-mail
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso mira a introdurre le Neuroscienze Cognitive fornendo una preparazione sulle basi neurofisiologiche dei processi cognitivi normali e patologici. Verranno anche illustrati i diversi metodi utilizzati dalle neuroscienze per studiare il cervello e il comportamento.

Programma

Introduzione alle Neuroscienze Cognitive, breve storia, panoramica del sistema nervoso e focus sul cervello

Metodi comportamentali

Metodi elettrofisiologici

Metodi di neuroimmagine

Visione e percezione

Riconoscimento oggetti e volti, agnosie e prosopoagnosie

Controllo motorio e aprassie

Linguaggio e afasie

Lettura e scrittura

I sistemi di memoria

Plasticità cerebrale e invecchiamento

Controllo cognitivo, decisioni e lobi frontali

Attenzione e neglect

Psicofisiologia delle emozioni

Il sonno

La coscienza

Simulazione dell'esame

+ 1 seminario

Eventuali Propedeuticità

E’ necessario avere sostenuto l’esame di Fondamenti anatomo fisiologici dell’attività psichica

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente dovrà mostrare:

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): di avere compreso le funzioni cognitive e le loro basi neuro-fisiologiche, assieme ai metodi delle neuroscienze

Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding): di saper inquadrare il comportamento normale e patologico nei principali modelli cognitivi e neuro-funzionali presentati durante il corso, e di saper riconoscere i contesti in cui poter applicare i vari metodi delle neuroscienze

Autonomia di giudizio (making judgements): di saper valutare criticamente i risultati delle ricerche presentate durante il corso e di saper utilizzare conoscenze e concetti per immaginare un esperimento di neuroscienze

Abilità comunicative (communication skills): un linguaggio specifico per descrivere i meccanismi fisiologici delle funzione cognitive e gli esperimenti associati

Capacità di apprendere (learning skills): una buona autonomia nella comprensione dei processi mentali e la loro base biologica

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Oltre al libro di testo, il materiale didattico riguarderà principalmente le slide presentate a lezione


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

La frequenza è facoltativa, ma è vivamente consigliata

Testi di studio

1. Gazzaniga, Ivry & Mangun (Eds). (2005). Neuroscienze Cognitive (terza edizione). Zanichelli. Sono esclusi i capitoli 4, 11 e 13; capitolo 14 fino al paragrafo 'Senzienza' escluso.

2. Bear, Connors & Paradiso. Esplorando il Cervello (quarta edizione). Edra. Sono inclusi i capitoli 19, 20; capitolo 15 pag. 563-570 (ipotalamo e i sistemi modulatori); i riferimenti ai capitoli 7 (SNP), 21 (cervello a riposo) e 24 (memoria).

Modalità di
accertamento

Prova scritta con 15 domande a scelta multipla + 2 domande aperte. Durata 60 minuti

Nel caso di appello d’esame a distanza, la modalità sarà comunicata nella pagina di insegnamento

I criteri di valutazione sono i seguenti: 1) pertinenza ed efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma; 2) grado di articolazione della risposta; 3) adeguatezza del linguaggio utilizzato.

La valutazione finale è espressa in trentesimi (range punteggi: da un minimo di 18 a un massimo di 30 e lode).

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti

Testi di studio

Valgono gli stessi testi previsti per i frequentanti.

Modalità di
accertamento

Valgono le stesse modalità previste per i frequentanti.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/01/2022


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top