Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ANALISI E CONTABILITÀ DEI COSTI mutuato
COST ANALYSIS AND ACCOUNTING

A.A. CFU
2022/2023 8
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Massimo Ciambotti Mercoledì ore 11.00-12.00. Il docente è disponibile anche al termine delle lezioni in calendario. Per orari diversi si prega di contattare il docente massimo.ciambotti@uniurb.it
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Economia e Management (LM-77)
Curriculum: ECONOMIC ANALYSIS
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato ad approfondire le logiche e le metodologie analitiche di determinazione e di gestione dei costi. Saranno analizzati sia i tradizionali strumenti di calcolo dei costi (analisi CVR, full costing tradizionale, direct costing) che le più innovative metodologie aziendali orientate ad una gestione strategica dei costi che segnano il passaggio da cost accounting a cost management (ABC, ABM, Time-Driven Activity-Based Costing, Target Costing). 

Programma

1. La Contabilità direzionale e i costi aziendali. Analisi Costi-Volumi-Risultati e Leva Operativa

2. Le metodologie tradizionali di calcolo dei costi.
2.1. Le tecniche del direct e full costing.
2.2. La contabilità analitica per centri di costo;

2.3. La contabilità analitica basata sulle attività (Activity-Based Costing) 
3. I costi per le decisioni aziendali (di breve e lungo periodo).
3.1. L'analisi differenziale.
3.2. Limiti e prospettive dei costi per la formulazione delle decisioni.
4. I nuovi strumenti di analisi e gestione dei costi.
4.1. Cambiamento dei modelli di business e strumenti di Cost Management. Oltre l'Activity Based Costing: l'Activity Based Management.
4.2. Utilizzo operativo e strategico dell'ABC e dell'ABM. Pratiche ibride per i costi di produzione (centri di costo e ABC).

4.3 Misurare il tempo per gestire i costi: il Time-Driven Activity-Based Costing

4.4.  Strategic Cost Planning e Target costing;

4.5 Il costing per la gestione della qualità.
5. Cenni sul controllo dei costi nelle aziende che operano su commessa e per progetto.
6. Cenni sul controllo e la misurazione delle performance aziendali.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione: conoscenza e comprensione degli strumenti tradizionali ed evoluti per la determinazione analitica dei costi e per una gestione efficace degli stessi, al fine di elaborare e/o applicare idee originali, anche in contesti di ricerca. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, e seminari di approfondimento. La verifica verrà effettuata in sede d'esame con domande di teoria a risposta aperta e domande con risposta multipla.- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: capacità di applicare le conoscenze, capacità di comprensione e abilità nel risolvere problematiche aziendali, anche nuove, di determinazione, gestione e controllo dei costi, anche in contesti più ampi. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, e seminari di approfondimento. La verifica verrà svolta in sede d'esame attraverso la risoluzione di esercizi che ripropongono problemi aziendali complessi.- Autonomia di giudizio: capacità di utilizzare in modo integrato le conoscenze acquisite durante il corso, per comprendere, interpretare e gestire situazioni aziendali complesse, nonché formulare giudizi sulla base di informazioni limitate o incomplete. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, e seminari di approfondimento.  La verifica verrà svolta in sede d'esame con domande in cui si richiede di esprimere un giudizio di valutazione personale su specifiche situazioni aziendali.- Abilità comunicative: capacità di comunicare le proprie valutazioni in maniera chiara ed efficace, priva di ambiguità, a interlocutori specialisti e non specialisti. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, e seminari di approfondimento. La verifica verrà effettuata in sede d'esame con domande alle quali è necessario rispondere organizzando ed elaborando efficacemente le informazioni a disposizione.- Capacità di apprendere: acquisire una buona capacità di affrontare autonomamente lo studio di tematiche nuove e complesse relative alla contabilità analitica e alla gestione dei costi. Le modalità di lavoro didattico con cui tali risultati saranno conseguiti consisteranno in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, e seminari di approfondimento. La verifica verrà effettuata in sede d'esame con domande che intendono valutare l'acquisizione di competenze utili a proseguire in modo auto-diretto studi di approfondimento.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Potranno essere organizzati, in corso d'anno, seminari di approfondimento. Le informazioni su tali attività saranno fornite in aula e sul sito del Dipartimento.
Il materiale didattico messo a disposizione dal docente è reperibile all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it oppure può essere richiesto direttamente al docente.
 


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso prevede l'utilizzo di diverse modalità didattiche:- lezioni frontali;- esercitazioni.

Didattica innovativa

La modalità didattica in presenza verrà arricchita con esercitazioni e approfondimenti, individuali e di gruppo, che gli studenti svolgeranno utilizzando anche la piattaforma Moodle di Ateneo. Alcuni argomenti del corso verranno trattati tramite Problem-based learning (apprendimento basato sui problemi in piccoli gruppi).

Testi di studio

- L. Cinquini, Cost Management, Volume I, Giappichelli, Torino, 2017.

- L. Cinquini, R. Giannetti, A. Marelli, A. Tenucci, Cost Management, Volume II, Giappichelli, Torino, 2018 (fino a pag.  246).

Modalità di
accertamento

L'esame sarà con colloquio orale, che consentirà di valutare i risultati di apprendimento attesi.

I criteri per la valutazione (espressa in trentesimi) sono i seguenti: 

- pertinenza e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma, anche in relazione alle capacità applicative delle metodologie di costing studiate;
- livello di padronanza delle conoscenze e grado di articolazione della risposta;
- adeguatezza del linguaggio disciplinare utilizzato.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Testi di studio

- L. Cinquini, Cost Management, Volume I, Giappichelli, Torino, 2017.

- L. Cinquini, R. Giannetti, A. Marelli, A. Tenucci, Cost Management, Volume II, Giappichelli, Torino, 2018 (fino a pag.  246).

Modalità di
accertamento

L'esame sarà con colloquio orale, che consentirà di valutare i risultati di apprendimento attesi.

I criteri per la valutazione (espressa in trentesimi) sono i seguenti: 

- pertinenza e efficacia delle risposte in rapporto ai contenuti del programma, anche in relazione alle capacità applicative delle metodologie di costing studiate;
- livello di padronanza delle conoscenze e grado di articolazione della risposta;
- adeguatezza del linguaggio disciplinare utilizzato.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

L'esame e la bibliografia potranno essere in lingua inglese su richiesta dello studente. 

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 31/08/2022


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top