Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E COMPENSATIVA
THEORY, TECHNIQUES AND TEACHING METHODOLOGY OF PREVENTATIVE AND COMPENSATORY PHYSICAL ACTIVITY

A.A. CFU
2022/2023 6
Docente Email Ricevimento studenti
Rosa Grazia Bellomo martedi dalle 13.00 alle 15.00

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie, Sportive e della Salute (L-22)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso di laurea in Scienze motorie, sportive e della salute rappresenta la naturale evoluzione delle esperienze maturate nei precedenti corsi e nasce dall’esigenza di rispondere in maniera più adeguata ai significativi cambiamenti a cui la società è andata incontro negli ultimi anni, così come da una continua trasformazione delle attività professionali. A questo scopo il corso attiva un percorso formativo che attraverso la conoscenza degli aspetti anatomici, fisiologici e biochimici permette di apprendere le basi biologiche del movimento e gli adattamenti all’esercizio fisico.

Inoltre, il percorso formativo prevede l’apprendimento delle tecniche motorie e sportive e le metodologie finalizzate alla misurazione e alla valutazione degli effetti dell’esercizio fisico con particolare riferimento agli aspetti biomeccanici del movimento finalizzati all’attuazione di programmi di recupero di difetti di andatura e di vizi posturali e l’utilizzo di tecniche e strumenti per un corretto svolgimento dell’attività motoria e sportiva.

Inoltre sono fornite le basi pedagogiche per condurre programmi di attività motoria e sportiva a livello individuale e di gruppo in modo da interagire con soggetti di ogni età, genere e condizione sociale, finalizzate al mantenimento e potenziamento del benessere psico-fisico della persona.

Gli strumenti didattici utilizzati per raggiungere tali obiettivi saranno le lezioni frontali, seminari workshops e attività tecnico-pratiche, con verifiche dell’apprendimento periodiche e finali.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

l percorso formativo prevede l’apprendimento delle tecniche motorie e sportive e le metodologie finalizzate alla misurazione e alla valutazione degli effetti dell’esercizio fisico con particolare riferimento agli aspetti biomeccanici del movimento finalizzati all’attuazione di programmi di recupero di difetti di andatura e di vizi posturali e l’utilizzo di tecniche e strumenti per un corretto svolgimento dell’attività motoria e sportiva.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

La maggior parte delle ore erogate consisteranno in attività di didattica frontale è una piccola parte del monte ore verrà destinata alle attività didattiche integrative 

Testi di studio

L'intelligenza nel movimento,percezione,propriocezione,controllo posturale

Modalità di
accertamento

scritta

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

La maggior parte delle ore erogate consisteranno in attività di didattica frontale è una piccola parte del monte ore verrà destinata alle attività didattiche integrative 

Testi di studio

L'intelligenza nel movimento,percezione,propriocezione,controllo posturale

Modalità di
accertamento

scritta

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/11/2022


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top