Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LOGICA E TEORIA DELL'ARGOMENTAZIONE
LOGIC AND THEORY OF REASONING

A.A. CFU
2024/2025 12
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Vincenzo Fano un'ora dopo ogni lezione
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso mira a fornire i primi rudimenti della logica e della filosofia della scienza. Ci si aspetta che alla fine lo studente sia in grado di formalizzare le forme più semplici del linguaggio dichiarativo e che sappia valutare semplici inferenze scientifiche.

Programma

1. Introduzione

1.1 Che cosa è la logica

1.2 Validità e verità

1.3 Formalizzazione

1.4 Sintassi e semantica

2. Calcolo proposizionale

2.1 Tavole di verità

1.3 Connettivi

1.4 Regole

1.5 Metateoremi

3. Calcolo dei predicati

3.1 Quantificatori

3.2 Regole

3.3 Teoremi

3.4 Metateoremi

4. metodo assiomatico

4.1 Alfabeto e ricorsività

4.2 Assiomi

4.3 Regole di inferenza

4.4 Dimostrazioni.

5. I teoremi di Gödel

5.1 Gödelizzazione

5.2 I teorema

5.3 II teorema

5.4. Computabilità e filosofia della mente

Eventuali Propedeuticità

nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione. Ci si aspetta che gli studenti conoscano i fondamenti della logica e capiscano un testo elementare di logica.

Conoscenza e capacità di comprensione applicate. Ci si aspetta che gli studenti siano in grado di riconoscere una fallacia e di formalizzare semplici ragionamenti.

Autonomia di giudizio. Ci si aspetta che gli studenti sappaino distinguere discorsi vaghi e argomentativamente scorretti da discorsi adeguatamente costruiti. 

Abilità comunicative. Ci si aspetta che gli studenti siano capaci di formulare argomenti corretti sulle tematiche di cui si occupano. 

Capacità di apprendere. Ci si aspetta che gli studenti siano in grado di approfondire autonomamente manuali più avanzati di logica. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Materiale aggiunto nel blended. 


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e flipped learning

Didattica innovativa

Flipped learning

Obblighi

Per gli studenti che vogliono sostenere l'esame come frequentanti è consigliabile frequentare almeno due terzi delle lezioni.

Testi di studio

V. Fano, S. Bonzio, A. Corti, P. Graziani, Introduzione alla logica, Carocci, 2024.

Modalità di
accertamento

L'accertamento è orale. 

Verranno poste almeno due domande ai candidati.

I criteri sulla base dei quali verranno valutate le risposte sono:

1. Esposizione chiara e informata.

2. Padronanza degli argomenti trattati a lezione.

3. Capacità di esporre criticamente i contenuti.

4. Capacità di elaborare personalmente gli argomenti.

Per raggiungere la sufficienza occorre soddisfare pienamente il primo criterio.

Per ottenere la lode occorre soddisfare pèienamente il quarto criterio. 

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Colloqui Zoom, materiale blended, ricevimento, e-mail.

Obblighi

nessuno

Testi di studio

V. Fano, S. Bonzio, A. Corti, P. Graziani, Introduzione alla logica, Carocci, 2024.

Modalità di
accertamento

L'accertamento è orale. 

Verranno poste almeno due domande ai candidati.

I criteri sulla base dei quali verranno valutate le risposte sono:

1. Esposizione chiara e informata.

2. Padronanza degli argomenti presenti nei due volumi.

3. Capacità di esporre criticamente i contenuti.

4. Capacità di elaborare personalmente gli argomenti.

Per raggiungere la sufficienza occorre soddisfare pienamente il primo criterio.

Per ottenere la lode occorre soddisfare pèienamente il quarto criterio. 

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 30/06/2024


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top