Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


POLITICHE PER LA SALUTE:MODELLI E PRATICHE

A.A. CFU
2009/2010 5
Docente Email Ricevimento studenti
Angela Genova
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si pone i seguenti obiettivi formativi:

1.  Fornire strumenti conosciti per l’analisi dei processi di riforma delle politiche per la salute in Italia e in Europa in prospettiva storico comparata.

2.     Stimolare le competenze nella capacità di analisi e interpretazione dei dati sulla salute di una popolazione.

Programma

 Il corso si articola in 6 unità didattiche.

1.  Introduzione alle politiche per la salute: uno sguardo storico sul tema

2.  La costruzione dei sistemi sanitari in Europa: modelli ed esperienze a confronto

3.  La salute in Italia fra politiche di sanitarie e politiche di assistenza sociale: processi di riforma.

4.  Le politiche per la salute in Italia: modelli organizzativi ed esperienze  pratiche a  confronto

5.  Strumenti di valutazione per l'analisi delle politiche per la salute.

6.   Gli strumenti di analisi delle politiche per la salute: progettazione e pianificazione di interventi socio sanitari

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

A conclusione del corso gli studenti avranno acquisito i seguenti risultati di apprendimento e competenze:

-Conoscenze teoriche sulle politiche per la salute in Italia e in Europa e capacità di comprensione dei recenti processi di riforma istituzionale e impatto sulle condizioni di salute della popolazione. 

- Competenze nella analisi, valutazione e progettazione delle politiche per la salute in Italia. Capacità di rilevare le principali criticità, limiti e potenzialità delle politiche per la salute attuali.

Attività di Supporto

Il corso prevede la realizzazione di un project work su una tematica concordata nel corso delle lezioni.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali saranno alternate da attività di gruppo.

Obblighi

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati.

Testi di studio

Genova A. Le disuguaglianze nella salute. Politiche e governance in Italia e in Europa. Carocci, Roma, 2008. (tutto il testo)

Genova A., Palazzo F. (a cura di) Il welfare nelle Marche. Carocci, Roma, 2008.  (capitoli 5,8, 12, 14, 15, 17, 19, 20)

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale.

Possibilità per lo studente frequentante di produrre una tesina, previo accordo diretto con il docente.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio dei testi di studio.

Obblighi

Studio dei testi di riferimento.

Testi di studio

Genova A. Le disuguaglianze nella salute. Politiche e governance in Italia e in Europa. Carocci, Roma, 2008. (tutto il testo)

Genova A., Palazzo F. (a cura di) Il welfare nelle Marche. Carocci, Roma, 2008.  (capitoli 1,2,3,5,8, 9,11, 12, 13, 14, 15, 17, 19, 20)

Modalità di
accertamento

Esame scritto.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/08/2009


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top