Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI

A.A. CFU
2007/2008 4
Docente Email Ricevimento studenti
Nicola Panichi

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Non esiste a tutt’oggi una norma internazionale che vieti la pena di morte. L’attualità mai sopita del dibattito sull’abolizionismo vanta radici lontane. In prospettiva pre-abolizionista, prima di Cesare Beccaria, si muove nel tardo Rinascimento Montaigne che mette ben in evidenza, in saggi fondamentali, l’infondatezza ontologica-giuridica, sociale e politica della morte come pena: con Platone la giustizia non è mai “retrospettiva” ma “prospettiva”.

Programma

Gli argomenti degli Essais; gli argomenti di Dei delitti e delle pene; teoria del contratto e utilitarismo; Montaigne e Beccaria all’Indice; Kant contra Beccaria; 25 ottobre 1995

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari

Testi di studio

Michel de Montaigne, L’immaginazione, Olschki, Firenze, 2000
Cesare Beccaria, Dei delitti e delle pene, Einaudi, Torino, 2004

Modalità di
accertamento

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top