Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


GESTIONE DELLE CRISI AZIENDALI

A.A. CFU
2007/2008 5
Docente Email Ricevimento studenti
Silvia Cecchini Mercoledì, settimana rossa, dalle 11 alle 12

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti metodologici e concettuali per lo studio e l’analisi degli stati di crisi e disequilibrio aziendali, reversibili o irreversibili, nell’ottica della pianificazione e controllo dei processi di risanamento e di ricerca di soluzione della crisi. Il programma verrà svolto ai fini della formazione di futuri professionisti chiamati a ricoprire ruoli manageriali e di consulenza esterna e/o interna all’impresa qualificabili nella figura del Dottore Commercialista. Lo studio e gli approfondimenti terranno conto del mutato scenario normativo che disciplina le società commerciali e le procedure concorsuali che ha espressamente modificato la definizione di crisi d’impresa come presupposto di accesso alle procedure concorsuali.

Programma

1. Interpretazione del concetto di crisi di impresa 
1.1. Nella dottrina aziendale 
1.2. Nella legislazione vigente 
2. Il fronteggiamento della crisi 
2.1 Il fronteggiamento del rischio e della incertezza 
2.2 La prevenzione delle crisi aziendali a livello strutturale e a livello operativo 
3. Risanamenti aziendali e strumenti di diagnosi delle crisi ai fini del risanamento 
3.1 La ricerca delle cause delle crisi aziendali per il risanamento 
3.2 Analisi e metodologie di utilizzo degli strumenti per l’accertamento degli stati di crisi ai fini del risanamento. 
3.3 Primi provvedimenti di risanamento 
3.4 Il piano di risanamento 
3.5 La direzione per progetti dei risanamenti aziendali 
4. Il ruolo del sistema normativo e delle procedure giudiziarie nel risanamento delle imprese in crisi 
4.1 Insolvenza e liquidazione fallimentare 
4.2 Conservazione dell’impresa: concordati giudiziali e piani di risanamento, concordati stragiudiziali e accordi di ristrutturazione. 
4.3 Nuovo ruolo del professionista

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale,discussione di casi, e proposte pratiche di soluzioni di crisi aziendali.

Testi di studio

Bastia P. Pianificazione e controllo dei risanamenti aziendali, G. Giappichelli Editore (capp. I-III-IV-V-VI-VII-VIII). Torino 1996. 
Paoloni M. La crisi della piccola impresa tra liquidazione e risanamento, G. Giappichelli Editore (cap. 1, pagg. 11-32, e capp. 3-4). Torino 2003. 
Dispense: Marchini Isa, Verifiche empiriche su situazioni di turnaround di piccole imprese, in Rivista Piccola Impresa n. 1/2003. 
Materiale didattico di approfondimento predisposto dal docente.

Modalità di
accertamento

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/07/2007


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top