Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA RUSSA- LETTORATO

A.A. CFU
2010/2011

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e culture straniere (L-11) Lingue per scuole, spettacoli e libri (LM-37) Comunicazione interculturale d'impresa (LM-38)
Giorno Orario Aula

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Esercitazioni linguistiche

Note

Lingua russa - Lettorato a.a. 2010/2011
L-LIN/21

CFU Periodo / Sede Durata N.Corso
I e II semeslre/ 120
Corsi di laurea in: Lingue e letterature moderne comparate (CNA-L) Lingue moderne, arti e cultura (CNA-L) Lingue e culture straniere (L) Lingue e cultura per l'impresa (CNA-L) Comunicazione interculturale d'impresa (LM)

I anno
Dott.ssa Irina Koleva - irinakoleva@hotmail.it
Dott. Vladimir Keidan - v.keidan@gmail.com

Obiettivi Formativi:
II corso annuale è rivolto a studenti principianti che si prefiggono il conseguimento dei primissimi rudimenti della lingua (livello A1)
Programma:
Grammatica:
1. L'alfabeto cirillico.
2. Suoni e lettere.
3. Il sostantivo.
4. Gli aggettivi qualificativi.
5.1 pronomi personali. I pronomi e gli aggettivi dimostrativi. I pronomi possessivi. 6. Gli avverbi.
7.1 numerali cardinali (nominativo e accusativo inanimato).
8. La declinazione dei sostantivi, degli aggettivi e dei pronomi personali al singolare.
9. Il verbo. Il tempo presente, passato e futuro. La I e la II coniugazione dei verbi regolari. L'uso del verbo "essere". L'uso del verbo "avere". I verbi riflessivi. L'aspetto del verbo.
10. L'ordine delle parole in una frase affermativa e in una frase interrogativa.
11. Le proposizioni oggettive.
12. Le proposizioni relative.
13. Alcuni verbi irregolari
14. Alcuni verbi di moto
Testi obbligatori:
1. Antonova V., Doroga v Rossiju. Elementarnyj uroven', manuale + 4 CD, Izdatel'stvo "Zlatoust", Sankt-Peterburg, 2008, 4-e izd, ispr.
2. Chavronina S.A., Russkij jazyk v upraznenijach (Russian in exercises), Russkij jazyk, Moskva, 2008.
3. Cevese C., Dobrovolskaja Ju., Grammatica russa. Morfologia: teoria ed esercizi, Hoepli, Milano, 2004.
4. Una dispensa contenente del materiale didattico aggiuntivo.
Dizionari:
1. Kovalev V., Dizionario russo-italiano e italiano-russo, Zanichelli, Bologna, 2007.
Modalità didattiche:
Esercitazioni linguistiche
Note:
Eventuali modifiche e/o integrazioni al programma presentato saranno comunicate agli studenti all'inizio del corso.

2 anno
Dott.ssa Irina Koleva - irinakoleva@hotmail.it
Dott. Oleg Rumyantsev - oleg.rumyantsev@uniurb.it

Obiettivi Formativi:
Il corso annuale è rivolto a studenti che hanno completato la prima alfabetizzazione e si prefiggono il conseguimento del livello A2
Programma:
Grammatica:
1. La declinazione dei sostantivi, degli aggettivi e dei pronomi al plurale.
2. Il grado comparativo (forma semplice e composta) e superlativo degli aggettivi (forma composta).
3. L'uso dell'aggettivo possessivo "svoj, svoja, svoe".
4. Verbi irregolari.
5. Formazione e uso dell'imperativo.
6. Verbi di moto senza e con prefissi
7. Numerali cardinali e ordinali. Alcune declinazioni dei numerali cardinali.
8. Sintassi dei casi senza e con le preposizioni.
9. Proposizioni impersonali.
10. Le subordinate temporali.
11. Le subordinate condizionali.
12. Le subordinate oggettive e finali.
13. Le proposizioni relative.
Per il LOC: Verranno poste le basi della lingua parlata e della lingua letteraria (lettura e composizione di brevi testi letterari e sulla cultura russa).
Per il LAZ: Verranno poste le basi del linguaggio commerciale russo (lettera commerciale semplice, conversazione telefonica, descrizione di un viaggio in Russia).
Testi obbligatori:
1. Antonova V., Doroga v Rossiju. Bazovyj uroven', manuale + 2 CD, Izdatel'stvo "Zlatoust", Sankt-Peterburg, 2007, 3-e izd.
2. Chavronina S.A., Russkij jazyk v upraznenijach (Russian in exercises), Russkij jazyk, Moskva, 2008.
3. Cevese C., Dobrovolskaja Ju., Grammatica russa. Morfologia: teoria ed esercizi, Hoepli, Milano, 2004.
4.Una dispensa contenente del materiale didattico aggiuntivo per i singoli corsi LOC e LAZ. Dizionari:
1. Kovalev V., Dizionario russo-italiano e italiano-russo, Zanichelli, Bologna, 2007.
2. Kovalev V., Dizionario economico, commerciale e giuridico, Izdatel'stvo "2K"-Zanichelli, Mosca-Bologna, 1997.
Modalità didattiche:
Esercitazioni linguistiche
Note:
Eventuali modifiche e/o integrazioni al programma presentato saranno comunicate agli studenti all'inizio del corso.

3 anno
Dott.ssa Irina Koleva - irinakoleva@hotmail.it
Dott. Oleg Rumyantsev - oleg.rumyantsev@uniurb.it

Obiettivi Formativi:
Il corso annuale è rivolto a studenti che partono dal livello base (A2) e muovono verso il primo livello della certificazione (B1)
Programma:
Grammatica:
1. Il grado comparativo e superlativo degli aggettivi (forma semplice).
2. La forma breve dell'aggettivo.
3. Formazione e uso del participio. Costrutti participiali.
4. Formazione e uso del gerundio.
5. Verbi di moto senza i prefissi.
6. Verbi di moto con i prefissi.
7. Verbi con la particella -sja.
8. Sintassi del periodo: la proposizione semplice e la proposizione complessa.
9. Il periodo ipotetico.
Per il LOC e il LAZ: Durante il corso verranno affrontati argomenti di attualità riguardanti la civiltà russa contemporanea. Per entrambi gli indirizzi di studio verranno scelti argomenti inerenti ai curricula di studio specifici.
Testi obbligatori:
1. Antonova V., Doroga v Rossiju. Pervyj sertifikacionnyj uroven', manuale + 2 CD, Izdatel'stvo "Zlatoust", Sankt-Peterburg, 2007.
2. Chavronina S.A., Russkij jazyk v upraznenijach (Russian in exercises), Russkij jazyk, Moskva, 2008.
3. Cevese C., Dobrovolskaja Ju., Grammatica russa. Morfologia: teoria ed esercizi, Hoepli, Milano, 2004.
4. Una dispensa contenente del materiale didattico aggiuntivo peri sìngoli corsi LOC e LAZ.
Dizionari:
1. Kovalev V., Dizionario russo-italiano e italiano-russo, Zanichelli, Bologna, 2007.
2. Kovalev V., Dizionario economico, commerciale e giuridico, Izdatel'stvo "2K"-Zanichelli, Mosca-Bologna, 1997.
3. Ozhegov S., Shvedova N., Tolkovyj slovar' russkogo jazyka, Izdatel'stvo "AZ"", Moskva, 1993.
Modalità didattiche:
Esercitazioni linguistiche
Note:
Eventuali modifiche e/o integrazioni al programma presentato saranno comunicate agli studenti all'inizio del corso

LETTORATO DI LINGUA RUSSA PER IL CORSO LM2
aa. 2010-2011

I anno
Dott. Vladimir Keidan - v.keidan@gmail.com

Obiettivi Formativi:
Il corso annuale è rivolto a studenti che partono dal primo livello della certificazione (B1) e muovono verso il secondo livello della certificazione (B2).
Programma:
Argomento centrale del corso è il linguaggio pubblicistico. Mediante la lettura e l'analisi grammaticale e lessicale di testi tratti dalla stampa russa si cercherà di visualizzare le peculiarità dello stile pubblicistico in tutte le sue sfumature e di servirsene attivamente per esercitare la traduzione dall'italiano al russo.
Bibliografia:
Dispensa di V. Keidan.
S. COCHETTI. Pogovorim o Rossii, Hoepli, Milano, 2009.
Modalità didattiche:
Esercitazioni linguistiche
Note:
Eventuali modifiche e/o integrazioni al programma presentato saranno comunicate agli studenti all'inizio del corso.

II anno
Dott. Vladimir Keidan - v.keidan@gmail.com

Obiettivi Formativi:
Il corso annuale è rivolto a studenti che partono dal secondo livello della certificazione (B2) e muovono verso il terzo livello della certificazione (C1)
Programma:
Il programma è articolato in due sezioni. La prima parte è dedicata ai rapporti fra la Federazione russa, ed alcuni paesi dell'ex-URSS. In particolare, si prenderà in considerazione il problema dei rifornimenti energetici dell'Ucraina e della Bielorussia. La seconda parte del programma è incentrata sui rapporti interetnici all'interno della Federazione russa. Da un lato, si analizzeranno le cause di ordine economico e culturale che sono alla base di alcuni scontri interetnici, con particolare riferimento alla regione del Caucaso settentrionale; dall'altro, verranno esaminate alcune conseguenze di tali conflitti, come, ad esempio, i processi migratori all'interno della Russia. Uno spazio congruo verrà riservato alla ricezione di tali problemi da parte della stampa estera.
Le lezioni richiederanno la partecipazione attiva degli studenti mediante la preparazione di brevi relazioni orali sugli argomenti di volta in volta trattati, sia mediante l'utilizzo di materiale audiovisivo che la lettura di articoli specialistici.
Bibliografia:
Dispensa di V. Keidan
Rossija: politika, ekonomika, vneshnjaja politika, Izdanie Ministerstva inostrannych del, Moskva. 2009.
ANNA ZAFESOVA. E da Mosca e' tutto. Storia della Russia che cambia e che non cambia, Utet Libreria, Torino, 2009.
Modalità didattiche:
Esercitazioni linguistiche
Note:
Eventuali modifiche e/o integrazioni al programma presentato saranno comunicate agli studenti all'inizio del corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 29/07/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top