Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA SPAGNOLA 2

A.A. CFU
2010/2011 5
Docente Email Ricevimento studenti
Giovanni Darconza Martedì: 10:00-11:00

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

La prima parte del corso intende studiare le problematiche relative al Secolo dei Lumi spagnolo, caratterizzato non tanto dalla creazione quanto piuttosto dallo studio e l'analisi (non a caso il campo più fertile sarà la didattica in tutte le sue forme) e da un forte desiderio di incorporazione allo "spirito europeo". Si cercherà di analizzare i due fulcri della letteratura spagnola del Settecento: ragione e sentimento. Si cercherà poi di individuare la presenza di uno spirito preromantico in alcuni artisti del Settecento, come Cadalso o Goya. Nella seconda parte del corso si passerà a studiare il Romanticismo, non solo come rivoluzione artistica, ma anche politica, sociale e ideologica. Ancora oggi si avvertono molti dei suoi principi: la libertà, l'individualismo, la democrazia, l'idealismo sociale, la sensibilità propria delle emozioni in contrasto con la parte razionale dell'essere. Si cercherà di analizzare la nascita tardiva, lo sviluppo e le problematiche del Romanticismo in Spagna attraverso lo studio di alcuni degli autori chiave del periodo, cercando di evidenziare le differenze tra la scrittura neoclassica e quella romantica.

Programma

1. L'illuminismo spagnolo e le istituzioni culturali e letterarie: la nascita della Real Academia e le riviste.
2. Feijoo e il nuovo spirito scientifico.
3. La prosa satirico-didattica di Cadalso e la commedia neoclassica di Leandro Fernández de Moratín.
4. Le origini del Romanticismo in Spagna.
5. Il trionfo romantico: generi letterari e temi.
6. Analisi delle opere del Duque de Rivas, Zorrilla e Larra.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Testi di studio

ALVAR C., MAINER J.C. e NAVARRO R., Storia della letteratura spagnola. Volume secondo: L'età contemporanea, Torino, Einaudi, 2000, pp. 373 449.
FERRACUTI, Gianni, Profilo storico della letteratura spagnola, Quaderni della Cattedra di Letteratura Spagnola, Università di Trieste, 2007, pp. 207-227 (Fotocopie disponibili presso la segreteria).
CADALSO, José, Notti lugubri, Milano, Arcipelago Edizioni, 1995.
FERNÁNDEZ DE MORATÍN, Leandro, Il sì delle ragazze, Torino, Unione Tipografica Editrice Torinese, 1940 (Fotocopie disponibili in libreria).
ZORRILLA, José, Don Giovanni Tenorio, Roma, Atlantica Editrice, 1946 (Fotocopie disponibili in libreria).

Altre indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Obblighi

Gli studenti non frequentanti dovranno leggere anche:
CROVETTO, Pier Luigi, La Spagna dal Cid a Zapatero, Editori Riuniti, pp. 207-270 (capp. X-XII).

Note

Corso mutuato dalla Facoltà di Lingue e letterature straniere.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 16/10/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top