Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


POLITICA ECONOMICA E FENOMENI MIGRATORI / STATISTICA SOCIALE AMI

A.A. CFU
2010/2011 10
Docente Email Ricevimento studenti
Eduardo Barberis giovedì 15-17; si prega di contattare preventivamente il docente via e-mail, anche per appuntamenti in giorni e orari diversi

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Politica economica

Il corso si propone di fornire agli studenti un inquadramento dell'incidenza territoriale dell'immigrazione, analizzando in particolare il suo rapporto con lo sviluppo locale, i modelli nazionali e locali di politica migratoria, l'incidenza del fenomeno sul welfare e approfondendo alcune questioni problematiche del dibattito pubblico in materia e nella gestione e programmazione  delle politiche e strategie attuate in materia da diversi attori (UE, Stati, Regioni, Enti locali, privato sociale e di mercato).

Statistica sociale

 Il corso intende offrire una rassegna sulle problematiche e sugli strumenti statistici utilizzabili nella valutazione di efficacia degli interventi socio-sanitari. L'utilità di tale strumentario sarà verificata nella parte monografica del corso ove si presenteranno i risultati di alcune indagini.

Programma

Politica economica

Il fenomeno migratorio e il suo impatto sul welfare: costi e benefici

La questione del lavoro di cura
Immigrant policies e immigration policies
Il ruolo dell’Unione Europea
Modelli nazionali e politiche migratorie
Il governo delle politiche migratorie italiane: storia e sociologia
La dimensione territoriale delle politiche per gli immigrati
Policy networks e immigrazione
Il rapporto fra immigrazione e sviluppo locale
La partecipazione socio-economica locale degli immigrati e l'impatto sulle economie locali

L'immigrazione e la crisi

Rimesse e cosviluppo

Statistica sociale

Problematiche legate alla valutazione dei fenomeni sociali. Identificazione e costruzione di indicatori semplici e composti. Valutazione della soddisfazione dell'utenza e degli operatori in alcuni ambiti sociali e sanitari.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Politica economica

Conoscenze attese: conoscenza del dibattito teorico sulle politiche; capacità di orientarsi nei principali indirizzi della letteratura

Competenze: analisi critica delle politiche; capacità di approfondire teorie e legami con approcci empirici sulla materia

Abilità: capacità di declinare conoscenze e competenze acquisite nel corso e nel percorso formativo per effettuare ricerche sociologiche sulle politiche informate dalle principali competenze socio-economiche degli immigration studies

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali; esercitazioni

Obblighi

Politica economica

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati; è possibile concordare col docente testi alternativi e/o tesine di approfondimento a sostituzione parziale dei testi indicati.

Nel corso delle lezioni verranno distribuiti materiali integrativi parzialmente sostitutivi dei testi d’esame

Statistica sociale

Preparazione di tutte le parti del programma compresi due casi di studio. Frequenza di almeno i ¾ delle ore di lezione svolte.

Testi di studio

Politica economica

1. Barberis E., Imprenditori immigrati. Tra inserimento sociale e partecipazione allo sviluppo, Ediesse, Roma, 2008.

 2. La rivista delle politiche sociali, n. 2/2010: “I diritti alla prova dell'immigrazione: criteri e definizioni della cittadinanza”, pagg. 1-330.

In caso di difficile reperibilità del testo, è possibile scegliere in alternativa:

Melotti U., Migrazioni internazionali. Globalizzazione e culture politiche, Bruno Mondadori, Milano, 2004 oppure Delle Donne M. & U. Melotti, Immigrazione in Europa. Strategie di inclusione-esclusione, Ediesse, Roma, 2004.

 

3. Uno a scelta fra i seguenti testi:

·  Livi Bacci M., L'incidenza economica dell'immigrazione, Giappichelli, Torino, 2005 (sei saggi a scelta).

·  Sartor N., Invecchiamento, immigrazione, economia, Il Mulino, Bologna, 2010.

·  Bordandini P. & R. Cartocci, Cipolle a colazione. Identità locale e immigrati a Portomaggiore e Argenta, Il Mulino, Bologna, 2009.

 

E' possibile (e caldamente consigliato) concordare con il docente programmi alternativi, in base agli specifici interessi e percorsi formativi. In particolare per chi padroneggia l'inglese è disponibile un'ampia lista di contributi (consultare il link “Percorsi di lettura” nella pagina personale del docente sul sito del Dipartimento: http://www.uniurb.it/disspi/joomla/index.php?option=com_content&task=view&id=99&Itemid=64)

Statistica sociale

 Il materiale didattico sarà fornito, in formato elettronico, direttamente dal Docente.

Modalità di
accertamento

Esame orale; discussione di eventuale tesina di approfondimento

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio individuale

Obblighi

Politica economica

Studio individuale dei testi indicati; è possibile concordare col docente testi alternativi e/o tesine di approfondimento a sostituzione parziale dei testi indicati

Statistica sociale

Preparazione di tutte le parti del programma compresi tre casi di studio.

Testi di studio

Politica economica

Oltre ai testi previsti per i frequentanti, gli studenti non frequentanti devono studiare il volume:

Ponzo I., Conoscere l'immigrazione. Una cassetta degli attrezzi. Carocci, Roma, 2009

E' possibile (e caldamente consigliato) concordare con il docente programmi alternativi, in base agli specifici interessi e percorsi formativi. In particolare per chi padroneggia l'inglese è disponibile un'ampia lista di contributi (consultare il link “Percorsi di lettura” nella pagina personale del docente sul sito del Dipartimento: http://www.uniurb.it/disspi/joomla/index.php?option=com_content&task=view&id=99&Itemid=64)

Statistica sociale

Il materiale didattico sarà fornito, in formato elettronico, direttamente dal Docente.

Nota: si pregano pertanto gli studenti di contattare direttamente il docente

Modalità di
accertamento

Esame orale; discussione di eventuale tesina di approfondimento

Note

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/09/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top