Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ECONOMIA E GESTIONE DELLO SPETTACOLO

A.A. CFU
2006/2007 3
Docente Email Ricevimento studenti
Giampiero Piscaglia

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e letterature moderne comparate (11) Lingue moderne, arti e cultura (11)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Obiettivi formativi: Il corso intende fornire gli strumenti formativi di base per una comprensione sistematica dello spettacolo dal vivo, gli aspetti macro e micro economici, amministrativi, organizzativi, gestionali e della comunicazione. Insieme alla comprensione del sistema e delle sue attuali dinamiche, verranno fornite nozioni di tecnica manageriale di gestione dei progetti applicata al settore dello spettacolo, dando agli studenti alcuni elementi essenziali per un percorso di possibile applicazione sul campo nelle realtà teatrali esistenti.

Programma

Programma del corso: cenni fondamentali di economia della cultura; la dimensione macroeconomica del sistema dello spettacolo; le fonti di finanziamento; la spesa pubblica per la cultura, dimensione e dinamiche in Italia e comparazione internazionale; spesa privata, sponsorizzazioni, mecenatismo, spesa delle famiglie; domanda e offerta di beni e servizi culturali; le determinanti della domanda; l?occupazione; modelli istituzionali comparati; modelli di gestione pubblici e privati; modelli della programmazione in Italia e all?estero, i punti di forza e gli squilibri; festival e stagioni; cenni storici sul sistema teatrale e musicale italiano e loro attuale configurazione; un approccio manageriale per la gestione dello spettacolo dal vivo, metodologia e campi di applicazione; cenni fondamentali sul quadro legislativo; il sistema produttivo, il sistema distributivo; la pianificazione del progetto: ideazione e programmazione artistica, collocazione temporale, individuazione delle risorse umane e finanziarie, pianificazione operativa; la gestione del progetto: l?organizzazione, i finanziamenti pubblici e privati, aspetti contrattuali e amministrativi, oneri fiscali e contributivi, convenzioni internazionali, allestimenti tecnici, logistica, sicurezza, comunicazione.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali e alcune analisi di progetto a diretto contatto con rappresentanti del management teatrale.
Testi di studio
Dispense fornite dal docente.
Modalità di
accertamento
Esame orale. Gli studenti frequentanti porteranno il programma svolto a lezione servendosi anche delle dispense fornite loro in quella sede.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Approfondimento delle parti del testo d'obbligo che riguardano la gestione tecnica, organizzativa, logistica, amministrativa, della comunicazione.
Testi di studio
Lucio Argano, Alessandro Bollo, Paolo Dalla Sega, Vivalda Candida, Gli eventi culturali. Ideazione, Progettazione, Marketing, Comunicazione. Franco Angeli, 2005
Modalità di
accertamento
Esame orale. Gli studenti non frequentanti verranno esaminati sul testo d'obbligo con particolare riferimento alle gestioni dello spettacolo.
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top