Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA FRANCESE I,II

A.A. CFU
2006/2007 9
Docente Email Ricevimento studenti
Antonino Comune

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e letterature moderne comparate (11) Lingue moderne, arti e cultura (11)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

- Il corso è finalizzato all’acquisizione di una maggiore consapevolezza nell’uso della lingua.Tale abilità si raggiunge mediante la riflessione e l’analisi, in una prospettiva funzionale e pragmatica, delle varie articolazioni del francese. Illustrando gli elementi strutturali del sistema grammaticale sarà dato spazio sia ad una riflessione linguistica su alcuni aspetti del lessico, della fonetica e della morfologia sia alle peculiarità sociolinguistiche e storiche che la contraddistinguono. Si avvieranno alcune riflessioni contrastive tra italiano e francese e si presenteranno dei registri linguistici privilegiando la lingua colta e/o quella letteraria di cui si studieranno le valenze dei livelli narrativi e le differenze semantiche. - Partendo dal presupposto che non esiste uno schema compiuto ed esaustivo di approccio al testo integreremo al percorso abituale le molteplici vie d’accesso al senso profondo, alla finalità pragmatica o alla dimensione estetica di un testo. Si illustreranno alcuni aspetti teorici della linguistica e sarà avviata anche una riflessione sulle elaborazioni concettuali provenienti dalla teoria dell’enunciazione e dell’analisi del discorso. Le lezioni, finalizzate alle prove d’esame, conterranno i seguenti momenti di approfondimento: lettura e traduzione del testo con relativa correzione fonetica e successivo confronto tra le due lingue; approccio al testo non solo come produzione dell’autore, ma come opera da inserire in un più ampio "contesto" letterario o di civiltà. Oltre ad alcuni elementi di teoria e storia della traduzione si presenteranno i tranelli ("faux amis", doppi e falsi sensi) che i testi presentano e si evidenzieranno le difficoltà lessicali e grammaticali che impediscono un corretto utilizzo del vocabolario.

Programma

Prima parte - Cenni sull?evoluzione del francese e sguardi sulla francofonia - Distinzione tra lingua scritta e orale - Il testo come prodotto di un atto comunicativo - Coesione, continuit? e ambiguit? del testo - Varie tipologie di testo (descrittivo, narrativo, argomentativo) Seconda parte - Approccio al testo (finalit? pragmatica e dimensione estetica) - Teoria dell?enunciazione e analisi del discorso - Il testo e il contesto - Varie tipologie di competenze traduttive - Il corretto utilizzo del dizionario

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
lezione frontale; esercitazioni finalizzate alle prove d'esame.
Obblighi
Affiancano il corso e ne costituiscono valido supporto le esercitazioni linguistiche e grammaticali che saranno svolte dalla Dott.ssa M. Annaval presso il Centro Linguistico d’Ateneo (C.L.A.). Momenti qualificanti saranno le riflessioni sulla fonetica come preparazione al dettato, la tecnica del riassunto e la comprensione scritta e orale. Tutti gli studenti dovranno iscriversi secondo i tempi e le modalità indicate dal C.L.A. ove potranno usufruire di cassette audio e video, esercitazioni individuali autocorrettive, uso di Internet ecc... Per le indicazioni bibliografiche relative alle esercitazioni linguistiche vedi parte apposita nel presente Vademecum.
Testi di studio
I livello: Walter H., Le fran?ais dans tous les sens, Le Livre de poche, Paris 1988. II livello: Oltre ai testi delle esercitazioni che saranno forniti dal docente durante il corso, gli studenti del 2? anno debbono leggere: Podeur J., La pratica della traduzione, Liguori Ed., Napoli 2000.
Modalità di
accertamento
Esame scritto e orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio
I livello: Walter H., Le français dans tous les sens, Le Livre de poche, Paris 1988. Gli studenti –non frequentanti- oltre ai testo suddetto e ai testi delle esercitazioni che saranno forniti durante il corso sono tenuti allo studio di: Cerquiglini B., La naissance du français, puf, coll. Que sais-je? Paris 1993. Gli studenti non frequentanti del II livello: Oltre ai testi delle esercitazioni che saranno forniti dal docente durante il corso debbono leggere: Podeur J., La pratica della traduzione, Liguori Ed., Napoli 2000.
Modalità di
accertamento
Esame scritto e orale
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top