Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA TEDESCA III

A.A. CFU
2006/2007 9
Docente Email Ricevimento studenti
Claudia Theresia Jansen-Fleig da stabilire

Assegnato al Corso di Studio

Lingue e letterature moderne comparate (11) Lingue moderne, arti e cultura (11)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire un quadro generale delle caratteristiche strutturali del linguaggio specialistico. Partendo da una breve panoramica della storia sia del linguaggio specialistico sia della ricerca del linguaggio specialistico analizzeremo le particolarità lessicali e sintattiche sulla scorta di testi autentici con particolare riferimento alla storia dell'arte e della cultura. Infine tratteremo alcuni problemi collegati con l'uso del linguaggio specialistico in determinati contesti. Le lezioni si svolgeranno prevalentemente in lingua tedesca. IL corso sarà integrato da lezioni tenute dai collaboratori ed esperti linguistici. Gli studenti sono pregati di consultare le relative informazioni sulle esercitazioni linguistiche.

Programma

1. Definizione del linguaggio specialistico 2. Storia del linguaggio specialistico e della sua ricerca 3. Lessico 4. Sintassi 5. Linguaggio specialistico e linguaggio comune - problemi e pericoli 6. Struttura e particolarit? di alcune tipologie di testi

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali, esercitazioni linguistiche.
Obblighi
Presenza minima 50%.
Testi di studio
Una dispensa integrativa, a cura della docente, sar? messa a disposizione in segreteria. Per un approfondimento della materia si pu? consultare Fluck, Hans-R?diger: Fachsprachen. Einf?hrung und Bibliographie, T?bingen/Basel (5)1996 Adamzik, K: Fachsprachen als Variet?ten, in: Hoffmann, L./Kalverk?mpfer, H./Wiegand, H.E.: Fachsprachen. Languages for Special Purposes. Ein internationales Handbuch zur Fachsprachenforschung und Terminologiewissenschaft. 2 Bde. Berlin, New York, 1998, 118-133.
Modalità di
accertamento
Esame scritto e orale. Prova scritta: 1. Prova d'ascolto, 2. redazione di un testo di ca. 400 parole in lingua tedesca. E` consentito l'uso del dizionario. Prova orale: 1. accertamento linguistico (conversazione in lingua tedesca sugli argomenti trattati durante le esercitazioni), 2. esame orale in lingua italiana sugli argomenti del corso monografico.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Studio autodidattico della dispensa a cura della docente.
Obblighi
Gli studenti non frequentanti sono pregati di mettersi in contatto con la docente per concordare un argomento da approfondire per la prova orale, oltre allo studio della dispensa.
Testi di studio
Una dispensa integrativa, a cura della docente, sarà messa a disposizione in segreteria. Per un approfondimento della materia si può consultare Fluck, Hans-Rüdiger: Fachsprachen. Einführung und Bibliographie, Tübingen/Basel (5)1996 Adamzik, K: Fachsprachen als Varietäten, in: Hoffmann, L./Kalverkämpfer, H./Wiegand, H.E.: Fachsprachen. Languages for Special Purposes. Ein internationales Handbuch zur Fachsprachenforschung und Terminologiewissenschaft. 2 Bde. Berlin, New York, 1998, 118-133.
Modalità di
accertamento
Esame scritto e orale. Prova scritta: 1. Prova d'ascolto, 2. redazione di un testo di ca. 400 parole in lingua tedesca. E` consentito l'uso del dizionario. Prova orale: 1. accertamento linguistico (conversazione in lingua tedesca sugli argomenti trattati durante le esercitazioni), 2. esame orale in lingua italiana sugli argomenti del corso monografico.
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top